Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 decennio fa

lo sbattezzo secondo alcuni cristiani?

secondo alcuni cristiani lo sbattezzo, cioè quella procedure che rende apostati, è opera del diavolo, e coloro che si vogliono sbattezzare seguono la volontà di satana, un ateo potrebbe rispondere (giustamente) "no ti sbagli, io faccio solo la mia volontà" ma il credente reputerebbe tale risposta satanica, xke in questo caso l'uomo antepone la sua volontà per decidere della sua vita, anzichè ascoltare la volontà del fantomatico dio.nel racconto ormai credo famosissimo di adamo ed eva si narra di due persone che mangiano il frutto della conoscenza del bene e del male. Quindi l'essenza del peccato (secondo i cristiani) è quella di avvalersi della propria volontà, secondo tale ragionamento se si da ascolto alla propria volontà si esclude dalla propria vita dio, perchè ci si mette troppo in risalto, secondo i cristiani, quando noi vogliamo avvalerci delle nostre conoscenze etiche, ovvero tentare di distinguere e decidere DA SOLI ciò che bene e ciò che è male, noi compiamo "il grande peccato satanico" in pochè parole noi siamo peccatori perchè abbiamo mangiato il frutto che ci ha dato la possibilità di essere indipendenti e di compiere scelte etiche (molto malvagio eh XD)

Quindi cari atei o aspiranti sbattezzati è inutile che cercate di ostinarvi a dire che voi fate solo la vostra volontà, xke secondo i cristiani chiunque voglia decidere autonomamente per la propria vita compie la volontà del diavolo, quindi per loro la volontà di essere liberi è la volontà del diavolo.Tutte le inziative di cambiamento come il divorzio, la fecondazione assistita, l'aborto (quando neessario) sono tutte opere di satana, decidere da soli è opera di satana. Questo trucco da prete, è il più vecchio del mondo, le famosi frasi del tipo "dio ti lascia libero di fare ciò che vuoi, ma attento stai seguendo la strada sbagliata" come a dire: attento, se nn la pensi come noi, finirai all'inferno e sarai l'arrosto di un barbecue" ragazzi nn fatevi ingannare, ascoltate la vostra coscienza, compiate le vostre scelte senza alcuna paura, ma solo con la lucidità e la consapevolezza, e informo a tutti i credenti che non esiste un "inferno ateo" dove tutti coloro che nn sono sbatezzati verrano torturati e fustigati, questo forse appartiene alle fonti bibliche ma non a quelle atee. Concludendo secondo alcuni cristiani la volontà autonoma dell'uomo (il decidere ciò che è bene e ciò che non lo è, rispettando gli altri) è opera di satana, possiamo arrivare a concldere che secondo la bibbia l'indipendenza è una realtà satanica, o questo giochetto è solo un truchetto per soggiogare le masse a piacimento dei potenti, per far sembrare l'indipendenza un atto maligno e quindi far sentire in colpal e persone?, è intanto i grassi potenti se la spassano alle spalle nostre. Attenti il trucco che queste persone usano è il più vecchio del mondo, ha funzionato al medioevo e funziona ancora, fate le vostre scelte, fatele adesso senza alcuna paura!

che ne pensate? aspetto le vostre opinioni!

Aggiornamento:

concoordo sia con "zarghul91" che con "w zapatero", ma secondo i cristiani quando un uomo fa la sua volontà, sta facendo la volontà di satana, cioè i cristiani sono contenti di essere schiavi, bah io nn li capisco proprio

11 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    secondo la dottrina cristiana lo sbattesimo può essere quello che pare a loro.

    personalmente, ritengo che l'efficacia dello sbattesimo stia soprattutto nel messaggio che si recapita al parroco: "non voglio essere dei vostri" e non tanto nel significato liturgico o sacrale che possa avere il foglio di carta con scritto "sbattezzato".

    Tanto più che, come insegnano i buoni cattolici, il sacramento del battesimo non te lo puoi cancellare. Non puoi far finta che non ci sia stato.

    Quindi, tanto vale assecondarli nella loro fantasia: io non mi sbattezzo.

    Mi hanno bagnato la fronte da piccolo? Me ne frego bellamente le mani.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    penso che chi voglia essere ateo possa seguire la sua scelta senza doversi necessariamente sbattezzare ( che poi come funzionerebbe questo sbattezzo?)..senza atti esteriori intendo.. che spesso suonano piu che altro come provocazioni alle orecchie di chi magari non crede come te ma è piu rispettoso delle scelte degli altri, credenti compresi. La nostra religione ci lascia liberi e nello stesso tempo ci dà un messaggio d'amore. Non siamo piu nel medioevo anche se tu mi sembri rimasto a quell'epoca.

  • Xyz
    Lv 4
    1 decennio fa

    Tirare in ballo l'autonomia di scelta e associarla al diavolo unilateralmente non è serio, perché esiste l'autonomia di scelta anche per - nelle cose di Dio: io scelgo il bene o il male, ma l'autonomia di scelta è mia, non legata a due entità spirituali sennò dove finirebbe il libero arbitrio?

    Detto questo, penso di aver risposto al succo della domanda.

    Quanto allo sbattesimo, è la cosa che mi fa più ridere in assoluto. Se fossi ateo-agnostico troverei ridicolo mettere "su carta" che non partecipo più al culto. Oltretutto l'8 per mille, se fosse per questo, lo prenderebbe comunque e tranquillamente la Chiesa, anche se fosse formata da pochi praticanti, sapendo che anche altre org.religiose minoritarie ne sono comunque beneficiarie (valdesi, comunità ebraiche)...a maggior ragione se avessi mai il dubbio, nel caso ipotetico, di tornare un giorno praticante: dopo la trafila a cancellare, quella a rimettere tutto come prima...

    Vabbè, buona serata!!

    Xyz

  • Anonimo
    1 decennio fa

    per questo reputo alcuni cristiani(la maggior parte)incapaci di essere liberi e di pensare da soli,li reputo assolutamente poco originali!

    essere libero di essere omosessuale,di abortire,di divorziare di sbattezzarmi,di fare sesso anche senza matrimonio è un mio DIRITTO da cittadino LIBERO.la mia libertà però finisce quando inizia quella di un altro LIBERO cittadino.la religione non rende liberi ma SCHIAVI per questo credo sia un gran male per la SOCIETA'

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    ma certo!la genesi è un allegoria... ma va letta così:

    partiamo dal diavolo:si è ribellato all'autorità,ha "fatto la rivoluzione" ed è stato punito.....

    adamo ed eva,hanno provato a fare di testa loro,volendo distinguere da soli il bene e il male...e sono stati puniti...

    tu chiedi : " questo giochetto è solo un truchetto per soggiogare le masse a piacimento dei potenti, per far sembrare l'indipendenza un atto maligno e quindi far sentire in colpal e persone?"

    certo...è così che si prevenivano le rivoluzioni:dio ha creato un ordine una gerarchia:

    lui

    il re

    i nobili

    tutti gli altri

    guarda caso nell'ordine tra i soggetti esistenti REALMENTE al primo posto c'è il RE

  • Se una persona si "sbattezza", lo fa PER DECISIONE PROPRIA, ma SU INGANNEVOLE ISTIGAZIONE DEL DIAVOLO!!! INGANNEVOLE perchè lo "sbattezzo" NON HA NESSUN EFFETTO CONCRETO, dato che IL BATTESIMO RIMANE PER TUTTA L'ETERNITA', VOLENTI O NOLENTI !!! E se uno NON CREDE al Battesimo, PER COERENZA dovrebbe pensare di aver ricevuto SOLO UN PO' D'ACQUA DA NEONATO, in fondo PER LUI non dovrebbe essere molto DIFFERENTE dal prendere la pioggia! ... E poi, SE SIAMO LIBERI, SIAMO LIBERI ANCHE DI NON ASCOLTARE TE !!! SU QUESTO SARAI D'ACCORDO, spero!!! :-)))))))) Ma l'ESPERIENZA ci INSEGNA che la "libertà" DI CUI PARLI TU, NON ESISTE, CONCRETAMENTE !!! Sai quanto mi piacerebbe FARE DI TESTA MIA, e MANGIARE 20 GELATI UNO DOPO L'ALTRO !!! Ma NON CI RIESCO!!! ... E SE ANCHE CI RIUSCISSI, CREPEREI DAL MAL DI PANCIA !!! ... VORREI anche POTER CORRERE A PIEDI A 100 km l'ora, ma non sono "libero(?)" di farlo !!! Ecc.ecc. !!! La COSIDDETTA "INDIPENDENZA", ANCHE NEL MONDO FISICO, NON ESISTE !!! NON CI SIAMO CREATI DA NOI STESSI, e tanto meno abbiamo CREATO noi IL MONDO e LA REALTA' !!! Leggiti magari la favoletta della RANA CHE VOLEVA DIVENTARE GROSSA COME IL BUE !!! Penso sia MOLTO ISTRUTTIVA, in proposito... Sia detto SENZA OFFESA, ma MI SEMBRA CHE LO "SCHIAVO" SEI PROPRIO TU, NON CHI VIVE SECONDO LE "REGOLE" della VERA UMANITA' !!! ...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    sai una cosa ? sono contento di non essere cristiano!

  • 1 decennio fa

    Io sono Cristiano, non penso che lo sbattezzo sia opera di satana e non me ne preoccupo proprio...l'atto dello sbattezzo è una castroneria inventata dall'UAAR e un atto puramente provocatorio e a mio dire leggermente infantile (sia chiaro, ognuno può fare quello che vuole). L'ateo VERO se ne sbatte altamente di un atto che per lui è un po' d'acqua fredda sulla testa.

  • 1 decennio fa

    penso che comunque se una persona decida di rinunciare all'essere battezziato quindi "sbattezzarsi" l'ultimo problema sia quello di finire all'inferno... visto considerato che se rinuncia alla fede (se vogliamo) impostagli da altri non crede in quello che la religione interessata professa quindi anche all'esistenza o meno dell'inferno ...

    ci sono altre religioni o culti che impongono le proprie teorie con la paura . infatti se cerchi su internet ci sono testimonianze che persone hanno rifiutato alla trafusione di sangue rimettendoci perchè il loro credo non accettava questa pratica...

  • 1 decennio fa

    Certo ch'er colmo!

    La Chiesa Cattolica ('universale', tsè) nata proprio dall'apostasia dal Cristianesimo, quello vero, come lo lasciò quel Cristo de Gesù, accusa de apostasia quelli che se sbattezzano!

    Li mortacci sua!

    Nun glie date retta, ma se riconoscete che da quarche parte li veri cristiani ce so', seguiteli. perché ce so' sì, e sono pure odiati da tutti proprio come quelli der primo secolo, con tutte le balle che l'accompagneno!

    La Chiesa Cattolica è stata la prima a fasse odià, e tutte quest'altre esistono perché so tutti rami secchi dello stesso grande albero marcio che d'è, i cui frutti sono spreggevoli assai. La Pedofilia è uno tra i più amari. E parla la Chiesa, parla anche?

    Quer giorno che cadrà farà un tale tonfo che neanche la polvere alzerà pe quanto è sterile. Me dispiace pe quelli che ce credono e stanno in buona fede a partire da certi preti bòni!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.