Denis ha chiesto in Casa e giardinoCasa e giardino - Altro · 1 decennio fa

Videocitofono condominiale?

Ciao a tutti,

ho acquistato un ufficio in un residence dove è installato nel portoncino di entrata la cam per il videocitofono. Io vorrei cambiare il mio perchè è rovinato. Nei vari negozi però trovo soltanto il kit per il monofamiliare, cioè con il videocitofo e la cam da installare fuori. Esiste un modello dove non sia presente la cam e quindi si può collegare a quella condominiale già esistente?

grazie

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao,

    non è consigliato o meglio non si "possono" montare marche differenti per uno stesso impianto citofonico, pena la non funzionalità di tutto o parte dell'impianto.

    Inoltre il ritmo dell'evoluzione tecnologica, la carenza di qualità delle produzioni e le troppe linee di produzione spesso rendono impossibile fare delle ripazioni e/o sostituzioni di citofoni compatibili con l'impianto esistente ...

    Dovresti sentire l’amministratore, per sapere marca e modello dell’impianto esistente (o la ditta che l’ha installato)

    Ciao

  • Anonimo
    1 decennio fa

    fai una foto al tuo posto interno e vai da un fornitore di materiale elettrico.

    se lo dovessi trovare ti consiglio di chiamare un elettricista, se lo vuoi fare da te, quando lo sostituisci fai MOLTA attenzione a non far toccare tra di loro i fili che stacchi e controlla BENE dove erano collegati per rifare il collegamento stesso.

    la tensione non è pericolosa visto che gli impianti video-citofonici funzionano a 12 o max. 18 Volt, ma se fai un corto circuito rischi di guastare tutto il sistema residenziale quindi occhio !

    Fonte/i: se non sei pratico o non sei sicuro ascolta il consiglio di Donatella, senti l'amministratore.
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.