Anonimo
Anonimo ha chiesto in Musica e intrattenimentoAnimazione e fumetti · 1 decennio fa

Topo Gigio è un anime!!!?

stamattina mi è capitato di rivedere su italia1 Bentornato Topo Gigio e vedendo come è disegnata la ragazza (Gina) mi è venuto il dubbio che il cartone fosse un anime, ma mi sembrava molto strano...

e invece sì! wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Bentornato_Topo_Gigio ma cosa intende esattamente con italo-giapponese? che ne sapevano i giapponesi del nostro topo Gigio?! XD

colgo l'occasione per ripostare la mia ultima domanda, quella su Haruhi Suzumiya 2009 e il fatto che le puntate Endless Eight mi stanno facendo impazzire!!! ecco http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Ah...

yep, sciao ^^

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Topo Gigio è arrivato in giappone tanti e tanti anni fa, credo probabilmente il pupazzo arrivò negli anni 60-70, più o meno in contemporanea con noi.

    Lo dico perché la mamma di un mio amico (giapponese dico) mi raccontava che lo vedeva.

    Ci ho messo un pò per spiegare ai miei amici giapponesi che sia Topo Gigio che Calimero sono italiani (non dimentichiamoci che anche Calimero ha il suo anime). Hanno finto di credermi ma non mi sono sembrati convinti.

    Quello che succede è che in Italia fino a non troppi anni fa i cartoni animati erano considerati una stupidagine (scusa non mi vengono termini che esprimano veramente il concetto), comunque in pratica non si producevano più serie animate in Italia. Eppure avevamo un illustre passato ed i nostri disegnatori non sono peggio degli altri, anzi abbiamo fior fior di artisti.

    Fatto sta che gli studi di animazione (quelli che hanno resistito) erano pochi sicuramente troppo piccoli per realizzare serie animate (nel frattempo la manodopera ce l'eravamo persa per strada e dovevamo o far fare le intercalazioni all'estero, quindi senza poter supervisionare, o aspettare nuove generazioni) e due pietre miliari della creatività italiana sono andate in mano ai giapponesi.

    Questa è una cosa che veramente, per quanto io possa amare il Giappone gli anime e tutto, mi fa molto male. Anche perché sono stati stravolti e tolti completamente dal loro contesto originario (che era molto più italiano, naturalmente).

    Ora, grazie anche ai finanziamenti della comunità europea ed alle nuove regole per cui su un tot di programmi trasmessi una percentuale deve essere proveniente da un paese europeo anche in Italia sono nati grandi studi di animazione (lanterna magica, matite animate...) però ne abbiamo perso di tempo!

  • 1 decennio fa

    Molto probabilmente viene considerato italo-giapponese, perchè il disegnatore è italiano, mentre produzione, sceneggiatura, soggetto ecc. sono affidate ad una società giapponese.

  • 1 decennio fa

    che bellooooo topo gigio un anime... troppo bellissimissimo....

    infatti era troppo bello x non essere un anime... dai, diciamo la verità ;)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    penso anime esagerato XD

    cmq italo perché l'inventato un italiana

    giapponese perché è stato prodotto e pubblicato in Giappone

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    no, è un cartone italiano e di cio è considerato tale

  • 1 decennio fa

    Nn credo ke topo Gigio sia un anime!!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.