Per le persone che non mangiano animali, vorrei chiedere una curiosità?

Quando siete per esempio al ristorante, (ma anche a casa di amici), e da mangiare c'è chessoio un piatto con carne e verdure cotte messe insieme. Voi come vi comportate? Cioè mangiate lo stesso le verdure o vi rifiutate perchè sono state a contatto con la carne?

Vorrei sapere fino a dove vi "spingete" in questo senso..perchè io non so mai come comportarmi

saluti

Aggiornamento:

eh lo so che magari puo' sembrare una stupidata, ma è solo una curiosità, e dato che certe persone non vogliono che il cibo abbia toccato la carne, volevo sentire un po' le opinioni ecco :)

20 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Di solito, quando mangio fuori specifico che gradirei alimenti "senza carne ne pesce", quindi è ben difficile che mi si porti della carne accanto alle verdure.

    I miei amici conoscono le mie abitudini alimentari, quindi evitano di accostare carne ai miei pasti.

    Per il resto, sono sincera, se mi dovesse capitare un piatto con carne e verdure messe insieme esiterei a mangiarle, nel timore che alle verdure possa essersi mischiata della carne, o che, ad esempio, il sugo della carne si venuto a contatto con le verdure e queste abbiano assunto retrogusto di carne.

    La verità è che sentire il sapore della carne in bocca, anche mitigato da altri sapori, mi fa talmente schifo da causarmi sensi di nausea. Non si tratta tanto di fissazione o estremismo, quanto di un dato di fatto che non dipende dalla mia volonta e verso il quale non posso far nulla.

    Ad ogni modo, piu che sprecare del cibo, preferisco prevenire.

    Se, ad esempio, ordino del falafel da un kebabbaro, chiedo subito che la piadina non venga scaldata nella stessa griglia dove viene tagliata la carne per il kebab. Quando ordino un qualsiasi pasto, chiedo da subito che sia assolutamente privo di carne e di pesce. Quando mangio da conoscenti che non conoscono bene le mie abitudini alimentari in merito, spiego come stanno le cose e richiedo particolari accorgimenti...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • .
    Lv 7
    1 decennio fa

    beh scusa le vedure cotte nella carne..sanno di carne...ovvio che non le mangio! cioè il sapore non lo voglio proprio sentire...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    io eviterei di mangiare! o semplicemente mi farei portare altro. ma comunque nella situazione che hai descritto tu sicuramente non mangerei quelle verdure!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    non sono solita mangiare nei piatti degli altri

    quando sono al ristorante ordino per me dei piatti vegetariani

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Se la verdura non ha preso il sapore della carne con cui sono rimaste a contatto, le mangio tranquillamente, per il resto... beh, al ristorante, ovviamente, ordino le verdure a parte dato che essendo vegetariana non ho motivo di ordinare della carne e quando vado a pranzo o cena da amici e/o conoscenti, mi conoscono pertanto il problema non mi si pone.

    Certo, però, che può anche capitare di ritrovarsi a mangiare ospiti di persone che non conoscono i miei gusti, tipo una cena di lavoro presso un grosso cliente di qualche settimana fa, dove la padrona di casa aveva preparato... una "bella" grigliata mista.

    Cos'ho mangiato? Pane, verdura e formaggio. :-)

    Ciao!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Inizialmente ero decisa a non essere tanto schizzinosa e facevo molte eccezioni ma ora rifiuto tutto ciò che è stato cucinato assieme a carne e pesce...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    A me fa schifo se si sente il sapore della carne, non se sono state semplicemente a contatto..^.^

    Ad esempio, un giorno c'era la carne (e relativo sughetto) nello stesso piatto del purè di patate. Siccome mi faceva parecchio schifo, ho gentilmente domandato al cameriere se, nel servirmi il purè, potesse prenderlo al centro, in modo da non dovermi mangiare anche il sughetto. Bè, ha fatto una faccia come "perchè trovo tutti io questi pazzi?", ma l'ha fatto..^_^

    Insomma: se rimane il sapore, o magari parti di carne, NO.

    Altrimenti supero la cosa e mangio..^_^

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    L'importante, come già altri hanno detto, è che la carne non si mischi alle verdure o che la verdura non sia stata cotta assieme alla carne. Faccio un esempio classico. In molte rosticcerie cuociono le patate assieme al pollo. Il grasso dell'animale cola sulle patate e le rende inadatte ai vegetariani.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Sono molto tollerante, che ingurgiti la carne morta che vuole, ma non posso non puntualizzare che trattasi di una creatura e che i prodotti animali risultano cancerogeni.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Pynd
    Lv 5
    1 decennio fa

    Al ristorante di solito si guarda al menù e si evita di farsi portare pietanze che non si desiderano. Con gli amici, basta chierdere se è possibile avere un altro piatto con solo verdure. Personalmente, dato che molto raramente la carne può capitare di mangiarla, non mi farei influenzare molto che la verdura sia stata a contatto con questa. Un pò di elasticità ogni tanto ci vuole.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.