Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaPoesia · 1 decennio fa

Cari answerini vi piace questa poesia?

Titolo:Vorrei

Vorrei essere la tua nuvola che circonda le tue giornate tempestose

Vorrei essere il tuo zoccolo che cammina nelle strade tortuose

Vorrei essere il tuo grano che accarezzi nelle stagioni estive

Vorrei che tu sia felice avvolta in queste strofe protettive

Vorrei essere la tua lacrima causata da una cocente delusione

Vorrei essere la tua prima parola che affermi in una questione

Vorrei essere il tuo soffice vento che accarezza il tuo angelico viso

Vorrei che la tua vita fosse definita come un’ampolla di sorriso

Mentre osservo estasiato questa magnifica luna piena

Vorrei che tu fossi qui a sfiorare le tue labbra

Mentre immagino la tua vita trascorrerla serena

La vita in ognuno di noi ci riserva magnifiche sorprese

Perché sei la mia rosa che annaffio ogni giorno con amore

Spero con tutto il cuore che non vengano fraintese….

ciao a presto

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    La prima strofa è scritta abbastanza bene, anche se trovo alcuni versi un po' appesantiti dal possessivo:

    - il primo, ad es., abusa dell'aggettivo "tua" (lascerei la parola "nuvola" da sola)... lo stesso accade nel terzo verso della seconda strofa: "Vorrei essere il (tuo) soffice vento che accarezza il tuo angelico viso"

    - "tuo grano" (terzo verso della prima strofa) mi pare un po' eccessivo...toglierei anche lì "tuo"

    Cerca, quindi, di moderare l'uso del possessivo e di non ripeterlo più volte nello stesso verso. Con questo accorgimento la strofa si presenta molto più scorrevole alla lettura; magari aggiungi, qua e là, qualche virgola:

    "Vorrei essere la nuvola che circonda le tue giornate tempestose.

    Vorrei essere il tuo zoccolo, che cammina nelle strade tortuose.

    Vorrei essere il grano che accarezzi nelle stagioni estive.

    Vorrei che tu sia felice, avvolta in queste strofe protettive. ..."

    Che dici?

    "Vorrei che tu fossi qui a sfiorare le tue labbra": è un errore di battitura?Volevi scrivere "mie labbra"?

    "Mentre immagino la tua vita trascorrerla serena": qui cura maggiormente la forma.

    "Annaffio" non è molto appropriato: in questo caso rifletti di più sul lessico.

    Direi che le idee ci sono e sono anche belle. Continua !

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    si mi piace..specialmente la penultima strofa ..ciao :))

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.