montana2492 ha chiesto in AmbienteAmbiente - Altro · 1 decennio fa

il futuro è in pericolo per colpa delle generazioni future?

sono un 17enne che non sa cosa farsene del mondo e della propria vita come tutti quelli della mia eta il punto è cosa fare per salvarci dall' estinzione

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Le generazioni future, senza alcuna colpa, raccoglieranno quanto seminato dalle generazioni presenti, ma soprattutto da quelle passate.

    Ai giovani, visti i risultati negativi, il dovere di cambiare rotta. Ognuno, nel suo piccolo, deve darsi da fare e soprattutto porsi dei traguardi guardando al futuro con ottimismo : so che non è facile, ma bisogna combattere per avere un mondo migliore, nel vero senso della parola e senza ipocrisie.

  • Per salvarci dall'estinzione bisognerebbe proteggere l' ecosistema in cui noi stessi facciamo parte , non possiamo prosciugare le risorse e inquinare enormi aree di terreno , abbattere foreste vergini , portare i sistemi di "riciclo naturale"da cambio d' acqua del mediterraneo dallo stretto Gibilterra , al cambio duellare tramite le foreste , allestiremo

    noi oltre che essere troppi sporchiamo per 100 volte la nostra stessa popolazione , gli animali producono solo gli escrementi , noi anche i rifiuti e facciamo più rifiuti "artificiali " che "naturali" , il problema è che quelli "artificiali" si biodegradano un milione di volte più lentamente e sono un milione di più, noi poi siamo l' unica specie a prosciugare più risorse in minor tempo (dal cibo ai diamanti al cemento al legno )

    e non possiamo avere la convinzione che potremmo farlo in eterno prima o poi tutto collasserà le risorse termineranno e il nostro sistema imploderà esarca davvero la fine del mondo ,ora cosa possiamo fare?

    non possiamo smettere di colpo ,la frenata sarebbe peggiore del tracollo, bisognerebbe essendo coscienti del tempo che abbiamo a disposizione di combinare la nostra mentalità essere un Po più ispettori verso la madre terra , incominciare producendo meno rifiuti artificiali e cercare di riciclarne e rendere inoffensivi il più possibile , evitare di prosciugare le risorse fino al limite , preservare le nostre foreste e oasi naturali cercare di evitare di inquinare e distruggere a iosa , io ho la tua stessa età e al contrario di te so cosa fare del mondo , c(della mia vita non lo so ) in quanto è casa mia è l' unica casa che ho cerco di non riempirla di m....da e di sporcizia cerco di "tenere pulito "

    faccio la differenziata , , risparmio idrico , risparmio elettrico , compro detergenti ecocompatibile prodotti ecosostenibili .quindi rimbocchiamoci le maniche e nn aspettiamo cche siano gli altri a farlo per noi

  • 1 decennio fa

    Se proprio hai un senso di sopravvivenza allora rilassati, non vedrai in prima persona la fine della specie umana nè tantomeno la distruzione totale del mondo e dell'ambiente, ne vedrai solo il grave inizio... Se invece non sai come comportarti per cambiare il futuro allora le risposte già ci sono, basta tirarsi su le maniche e prendersi cura del pianeta nel nostro piccolo.

    Spero di aver afferrato ciò che intendevi, mi sei parso un po vago =D

  • 1 decennio fa

    Dire che il futuro è in pericolo per colpa del futuro è assurdo.

    Gli errori sono sempre di chi c'è al presente. L'unica cosa che possono fare le generazioni future è non far diventare polvere i propri ideali e portarli avanti anche quando vanno contro i propri interessi.

    Alla fine è questo che mette alla prova e su cui cadono quasi tutti: l'interesse.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.