Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeIngegneria · 1 decennio fa

Generatore ideale di corrente???

Ma che differenza cè tra un generatore ideale di corrente e uno di tensione????Una volta che ho tensione non ho anche corrente e viceversa??????

Aggiornamento:

Ok, ma ad esempio che d.d.p. ho ai capi di un generatore ideale di corrente in serie con un resistore?

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Il generatore di Tensione ideale ti permettei di mantenere costante la tensione ai capi di un carico. Per esempio Generatore e resistenza in parallelo.

    Il generatore di corrente ideale ti permette di mantenere costante la corrente su un ramo, per esempio preso un generatore di corrente ideale e una resistenza, questa sara attraversata sempre dalla stessa corrente, indipendentemente dalla tensione ai suoi capi.

    Se il circuito è aperto non scorre nessuna corrente.

    Se il circuito è chiuso facciamo questo esempio.

    Il generatore è di 10A.

    La resistenza in SERIE è di 1hom.

    Il circuito Generatore Resistenza(in serie) avra SICURAMENTE una corrente di 10A, quindi la resistenza avra ai suoi capi una tensione

    V=R*I=1*10=10 Volt.

    Il generatore di corrente avra una tensione in modulo di 10V, la polarita dipende da come ottieni la misura.

  • 1 decennio fa

    Spiegato in maniera semplice, la differenza sta nel fatto ke in un generatore di tensione ideale, ai capi della batteria, la tensione resta costante e la corrente varia in base all'impedenza (resistenza) del circuito, invece in un generatore di corrente, la corrente resta costante e la tensione varia a seconda dell'impedenza presente nel circuito.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.