......
Lv 4
...... ha chiesto in SaluteSalute mentale · 1 decennio fa

Mi spiegate come si fa il decoupage?

o.O

Aggiornamento:

GrAZIE CHUCK!!!!

9 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Ci sono varie tecniche:

    La tecnica del découpage è quella di ritagliare illustrazioni o strisce di carta senza alcuna finitura e usarle come decorazione, Il découpage in questi ultimi anni ha visto "aggregarsi" svariate tecniche. Queste si sono sovrapposte alla tecnica del découper e hanno reso ancora più complesse le realizzazioni dei numerosi artisti. Molti sono i libri in commercio che spiegano varie tecniche. Il découpage è una tecnica ormai accessibile a tutti, grandi e piccini e l'unico ostacolo pare essere quello dell'elevato prezzo dei prodotti. Inizialmente il découpage si applicava sui mobili: oggi è impiegato per la decorazione di svariati oggetti, di diversi materiali, come legno, tessuto, vetro e metallo.

    Le tecniche più diffuse sono: pittorico, craquelé, trompe d'oil, stencil, découpage base con carta, découpage con pennelli o pastelli, découpage con e su tessuto, su tutti i tipi di superficie quali legno, marmo, vetro, prastica, fiori pressati, cere, metallo, 3D, mosaico, e poi si hanno anche le imitazioni di materiali quali marmo e legno. Ultimamente è molto diffusa anche la decorazione delle tele e delle tegole.

    Prodotti [modifica]

    Colle,

    Carta, che può avere diversi tipi di spessore, può essere un disegno a mano, fotocopia o un ritaglio di giornale. Inoltre può anche essere carta normale, carta di riso per campiture o sfondi, carta voile, tovagliolo di carta, che semplifica l'operazione di incollaggio: rimossi gli strati bianchi inferiori, è sufficiente appoggiarlo sulla superficie da decorare e spennellarlo con la colla, che viene assorbita dalle fibre del tovagliolo.

    Pennelli, usati per rifiniture, ma anche per la semplice stesura di colori e collanti o vernici: a coda di balena, a goccia, pennello per rifinitura, per ritocchi, a fontana, a ventaglio,

    foglia oro,argento e bronzo;

    medium per le screpolature, anche dette craquelé, che possono essere a mono-componente o bi-componente,

    colori acrilici.

    Fino a qualche anno fa il découpage era considerata una fra le tecniche di più lenta realizzazione, in quanto gli unici prodotti utilizzabili per la verniciatura, l'invecchiamento o per alcuni effetti particolari erano a base oleosa e richiedevano, oltre all'uso di solventi tossici, anche ore o giorni di essicazione.

    Una volta ritagliate le decorazioni prescelte e stabilita la composizione finale, si incollano sull'oggetto prescelto con colla vinilica. Successive verniciature e carteggiature renderanno la superficie uniforme. Come finiture si possono usare vernici lucide, opache o satinate o il craquelé, composto di due vernici che, sovrapposte, creano screpolature più o meno ampie, da evidenziare con bitume o polvere d'oro.

    Particolari effetti trompe-l'oeil si hanno con la tecnica pittorica, che riprende colori e ombre.

    Figurati :)

  • 1 decennio fa

    E scusa lo scrivi in Salute Mentale ???

  • Anonimo
    1 decennio fa

    prima lo voglio essere spiegata io...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    forbici carta e colla e giornali di gossip e poi il giocho e fatto

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    non ho voglia di riportarti il testo e neanke il link...sorry!! -.-

  • -
    Lv 5
    1 decennio fa

    scegli una parte da decorare (tipo un piatto di legno.. se ne vendono di appositi) e compri un pennello piatto quadrato, un tubetto di colla e delle carte a piacere. scegli il soggetto delle carte che vuoi passare sull'oggetto e lo ritagli. poi ci passi un po' di colla mischiata con un goccino d'acqua dietro e lo attacchi assicurando che aderisca bene alla superficie picchiettando col pennello. poi ci passi sopra con un velo di colla e è fatto. poi esistono varie tecniche più complesse ma questa è la base di tutte. se vuoi puoi fare uno sfondo con i colori acrilici prima di mettere le carte. dopo non lo puoi più fare che sennò ti viene un impiastro! xD

  • 1 decennio fa

    allora il decupage consiste nel decorare qualsiasi oggetto tu voglia (d solito vasi piatti o scatole). Questi oggetti si decorano con immagini ritagliate molto perfettamente da tovaglioli, carte regalo ecc. dopo aver ritagliato le immagini le attacchi all'oggetto con un leggero strato di colla vinilca che dopo asciutta ripasserai. alla fine quando tutto è asciutto puoi ricoprire con della vernice trasparente. ciao =)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    no....

  • 1 decennio fa

    ma vedi d'annaà affan....

    mmhhh

    e ringrazia che sò una persona educata che mi stavi facendo dire CU£O!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.