Anonimo
Anonimo ha chiesto in Affari e finanzaImmobiliare · 1 decennio fa

si può lasciare la casa in affitto prima dei 6 mesi di preavviso nel caso in cui la casa abbia molti problemi?

Ciao a tutti, qualcuno sa dirmi od indirizzarmi a qualche sito che indichi in quali casi si può lasciare la casa in affitto senza preavviso di 6 mesi.

Io ed il mio compagno abbiamo preso casa in affitto perchè tra 3 mesi nascerà la nostra bambina, oltre al fatto che la casa ce l'hanno consegnata in uno stato pessimo al momento di entrare, era sporchissima, hanno tagliato l'erba e hanno lasciato tutto lì, hanno tolto addirittura le tende;comunque questi erano i problemi minori, ci siamo accorti che la zanzariera era rotta e abbiamo chiesto di sostituirla e ci è stato risposto che dovremo aspettare settembre (non capisco perchè più di 1 mese, non sono tutti in ferie, ma l'amico del proprietario si) abbiamo chiesto di metterne altre a causa delle numerose vespe(abbiamo già tolto 3 nidi che il proprietario sapeva che c'erano ma disse che non aveva l'insetticida), mosche, zanzare che ci sono in questa zona ma purtroppo il proprietario ha detto che ripristina solo quella rotta ma non ne aggiunge altre e la nostra preoccupazione è soprattutto per quando arriverà la bambina e per l'estate prossima. Gli abbiamo comunicato che si sente puzza di gas sotto il lavello perchè forse c'è qualche piccola perdita e lui ha detto che dovremo verificarla noi se vogliamo perchè tanto c'è il rilevatore di gas, ma il problema è che il mio compagno è sempre a lavoro esce alle 7 e rientra alle 20 e chiamare qualcuno credo sia compito del proprietario. Altri problemi: entrambi i bagni (ce ne sono 2) scaricano pochissimo, il caldo è insopportabile(specialmente per me che soffro di pressione bassa) ma hanno fatto una predisposizione per il clima che se ne vogliamo mettere 1 dobbiamo comprare necessariamente anche 1 altro(non so spiegarvi il motivo ma mi sono informata da 1 idraulico che mi ha spiegato che dipende dalle predisposizioni che son state fatte), il che vuol dire comprarne 2 (che non è una spesa da poco). Vi sono anche altri piccoli problemi che non sto ad elencarvi. Su questi presupposti si può chiedere di andar via con meno mesi di preavviso senza perdere le 3 mensilità di cauzione? per sicurezza abbiamo fatto un video di vari difetti al momento dell'entrata in casa (infissi in legno rovinati, davanzali in parte danneggiati, ecc.) per paura che il proprietario ci incolpi ingiustamente visto che vi erano già al momento dell'entrata, può servire 1 video e foto su cd su cui risulta la data in cui son state girate? Vorrei precisare che in teoria il contratto è stato registrato (è in mano all'agenzia che ha il compito di occuparsene) ma non siamo sicuri in quanto siamo entrati solo da 15 giorni. Grazie a tutti.

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Chiedi consiglio all'ADUC http://www.aduc.it/dyn/sosonline/richiesta/

    http://www.aduc.it/dyn/sosonline/

    Di primo acchito, pare ovvio il proprietario non abbia certo molte ragioni dalla propria parte... se questo sia sufficiente per la risoluzione del contratto senza perdita della cauzione, non sono certo. L'ADUC comunque risponde in non più di tre o quattro giorni.

    Comunque, tanto per cominciare bisognerebbe ricordare che all'inquilino spetta la manutenzione ordinaria, al proprietario quella straordinaria; è lui a dover controllare l'eventuale perdita di gas. E viste le possibili conseguenze, dovrebbe farlo subito.

    Questo oltretutto pare chiaramente un "vizio nascosto", cioè non chiaramente visibile, mentre per alcuni degli altri, se ne eravate già a conoscenza, potrebbe non esser possibile contestarli.

  • salari
    Lv 7
    1 decennio fa

    Vai presso gli uffici della ASL della tua città e fatti fare una perizia per verificare l' abitabilità dell' immobile in oggetto. Qualora dovessero emergere problemi di abitabilità riscontrati anche dalla ASL puoi anche chiedere danni al proprietario della casa che ti è stata affittata; altrimenti sei tenuta ad onorare il contratto che hai sottoscritto. Ciao.

  • alfa37
    Lv 7
    1 decennio fa

    scrivere una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno al proprietario elencando tutti i difetti

    della casa puntualizzare la sua responsabilità sulla eventuale perdita del gas e chiamare i pompieri per eliminare l'invasione delle

    vespe dando un tempo di 15 giorni e se non saranno risolti i problemi

    scivere che ci sono i motivi per chiedere la risoluzione del contratto per sua inadempienza.

  • 1 decennio fa

    LA CASA SI PUò ANCHE LASCIARE MA CI RIMETTI LA CAPARRA VERSATA ..I 3 MESI PER INTEDERCI. DI ANTICIPO SE VERSATI NATURALMENTE...PRIMA DI ANDARE VIA FAI L' ELENCO DI TUTTI I DANNI ALTRIMENTI TE NE VERRà RICHIESTO IL PAGAMENTO...DANNI CHE HAI TROVATO QUANDO SEI ENTRATA E CHE IL PADRONE DI CASA NON HA SISTEMATO..CIAOOOOOOOOO

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    la cosa migliore è chiedere ad un avvocato,al limite magari ad un notaio.Poi magari puoi denunciarlo e fargli causa

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.