Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaRelazioni e Famiglia- Altro · 1 decennio fa

Piccolo problema bar vicino...?

Ciao a tutti! Ho un problemino... la mia casa confina con un bar aperto da poco. I primi tempi tutto tranquillo, ma ora inizio a sentire i rumori di quando prepara il caffè alla mattina, la musica alta dalle 18 alle 23 (si sentono proprio i bassi attraverso le mura!), per non parlare dei soliti "casinisti" idioti che urlano anziché parlare. Ne ho parlato più volte con il proprietario ma dice che lui ha tutto in regola, che ha isolato la parete e quindi è un problema mio... io risolverei con un fucile, però non mi è consentito dalla legge! Chi mi sa consigliare qualcosa? è meglio provare tramite avvocato? Grazie a tutti!!!! Scusate per aver postato qui la domanda, ma non ho idea della categoria esatta...

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Io chiamerei un perito che ufficialmente ti rilascia i livelli di rumore nelle ore di sonne all'interno della tua stanza e a quel punto vai dall'avvocato e chiedi i danni.

  • 1 decennio fa

    tramite avvocato andrebb la cosa per le lunghe con la possibilità di perdere la causa perchè un giudice potrebbe attribuire la colpa alla gente che fa schiamazzi.

    o cominci una vera guerra ch incomincia a mandargli polizia finanza e controlli oppure deve insistere con il proprietario di farsi valere e di dire ai suoi clienti comunque le 23 non mi sembra un ora di tarda notte faccia uno sforzo anche quel cristo deve lavorare!

    capisco che mi dice dopo la mezzanotte e in quanto ai decibel quello lo misura la polizia credo!

    comunque vuole una dritta?

    metta una telecamera finta ma senza registrazione perchè la illeicità avviene se cè la videoregistrazione!

    sentendosi puntati gli imbecilli degli schiamazzi la finiscono mi dia retta funziona la ho provata con il mio negoziol"importante è che sia una telecamera molto grande e visibile e non registri!

    poi chieda a un avvocato se può farlo questo della telecamera

  • 1 decennio fa

    non risolveresti mai il problema personalmente, affidati ad un legale. credimi è la miglior cosa........oppure sparalo!!!!!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    se sei in un condominio puoi fare una raccolta firme e sentire l'amministratore...

    se invece sei in un appartamento "da solo" vai dal tuo avvocato e intanto fagli mandare una lettera.. può essere in regola fino ad un certo punto ma non può disturbare te.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    cpt

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.