Mady
Lv 4
Mady ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 decennio fa

Anche il vostro "oro" a volte si trasforma in sabbia?

Lo vedi,lo vuoi...luccica...ti prende la mente e l' anima.Corri,piangi,fai di tutto per averlo,ti schianti...fino alla illusione di averlo.Sei felice,MA...non sei soddisfatto,non è quel che pensavi,non è quel che volevi,apri il pugno per lasciarlo andare...non luccica più.

Aggiornamento:

Brava Nikita,parlavo proprio di questo.Brava,hai ragione.

Aggiornamento 2:

@Gino..interessante punto di vista,credo sarebbe più facile volere sabbia.

Aggiornamento 3:

@Sommo...Io sono buio e sono anche luce.Ci sono quelli che hanno bisogno della mia luce,come ci sono quelli che amano il buio dentro di me.Può essere che l'amore non sia il tuo destino,ma amare è ANCHE roba da lupi.Tu ami la pietra come il mare,ami la natura,i tuoi cani,ami cose che gli altri non vedono,nel tuo modo ami me.Da lupo,con carezze graffianti,con sorrisi taglienti...ma non è vero che non ami.Poi ,uno può capire e apprezzare il tuo modo di amare,oppure no...si può stancare e seguire la sua strada.

14 risposte

Classificazione
  • Nikita
    Lv 4
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    L'Amore fa brutti scherzi, dilata la .."visuale"delle cose e delle persone. Accade quindi che, nella fase iniziale, i magici "occhiali dell'amore" ti "trasmettono" l'immagine della persona amata dentro un'aura dorata. Con l'andar del tempo, quando iniziano i primi "appannamenti" si cominciano a rilevare i difettucci, le asperità caratteriali, etc. e l'aura magica scompare. E' normalissimo quindi che una persona faccia dentro di noi il percorso che ho accennato e quando nel rapporto di coppia uno dice all'altro "Tu non sei più com'eri all'inizio" molto spesso non é l'altro ad essere cambiato ma la nostra visuale ad avere mutato il punto di osservazione.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Carissima,

    questo accade perche' mettiamo le nostre aspettative nell'altro.

    E' quello che noi vogliamo per noi che vediamo poi nell'altro.

    Nel momento in cui lo vediamo per quello che veramente e', ne rimaniamo deluse... Ed e' allora e solo allora che capisci che non era amore, ma solo l'illusione di trovare qualcosa che dentro di noi e' esigenza, e' amore...con canoni precisi...

    Ma questo fare ci portera' solo a soffrire in eterno, perche' non permettiamo all'amore di evolvere naturalmente dentro di noi, e lo rileghiamo in spazi ristretti che rispondono solo alle nostre esigenze.

    Ma l'amore, quello vero non ha canoni precisi, non e' descrivibile, nulla si aspetta e nulla chiede, esce spontaneo dal cuore e tutto invade...

    Il vero amore non si forma....si viva in totale naturalezza.. senza intenti.. senza un vero motivo... perche' il giorno che trovi un solo motivo per amare... troverai appunto anche quello per Non amare...

    E cosi' condanni la tua vita all'infelicita'....

    Esci tesoro...getta questo schema alle tue spalle....libera la mente e il cuore da questi binari....e lasciati attraversare dallo tzunami spontaneo e naturale dell'amore vero.

    Un abbraccio dolcissimo

    Alba

  • sommo
    Lv 6
    1 decennio fa

    Se l' esperienza di un vecchio Lupo ti può interessare Mady, ho imparato che nella vita per luccicare non bisogna dare poco, ma non dare proprio. Non bisogna essere difficili da raggiungere per i più ma irraggiungibili per tutti.

    Ho un amico che se mi becca a ripostare Mango su answers probabilmente mi farà nero ma questa spiega bene il concetto.

    http://www.youtube.com/watch?v=sR2kebH11bM

    Youtube thumbnail

    Io non credo di avere nulla di luccicante, non v'è ragione alcuna perché qualcuno possa vedere in me della luce, io sono ombra Mady.

    non sabbia. Sono oro nero. Amare non è roba da Lupi quindi ti parlo di qualcosa che non conosco affatto e che non conoscerò mai perché l' amore non è il mio destino. Io ho il destino del guerriero. Solo sangue e cicatrici. Non me ne intendo di sabbia e oro.

    @quello che hai detto è molto giusto Mady, mi conosci bene.

  • 1 decennio fa

    Prova allora a volere solo la sabbia : ti accorgerai che non solo luccica ma è oro ...

    SHANTI (pace e bene)

    gino

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Questo accadde perchè vogliamo tutto e subito,bisognerebbe tornare ad apprezzare il nostro vecchio e caro aristotele che diceva che non bisogna essere mai ingordi,è brutto avere tutto e subito se prima di avere una data cosa la ammiri e passi del tempo a desiderarla una volta che la otterrai ti sembrerà ancora più bella perchè te la sei sudata perchè hai iniziato a goderne prima ancora di averla.

    Jade

  • 1 decennio fa

    Alle volte proiettiamo nelle persone e nelle cose qualità è valori che non hanno...

    Per esempio possiamo arrivare a bramare l' ultimo modello di cellulare costosissimo superfighissimo e superaccessoriato...

    Ne enfatizziamo ogni funzione...

    Il nostro "vecchio" cellulare che ci ha servito per anni sembra essere diventato un catorcio al confronto...

    Poi lo compriamo. Spendiamo un sacco di euro per quel cellulare e dopo un po' di tempo c'ha già stufato...

    Ecco

    Spesso proiettiamo qualità inesistenti e diamo valori in realtà illusori alle persone e alle cose...

    Possiamo proiettare su una fanciulla che ci sorride il nostro bisogno inconscio di sentirci Amati e costruire su di lei l' illusione della nostra anima gemella...

    Questo succede perchè perdiamo il reale valore delle cose...

    succede perchè la nostra mente fugge dal presente (...e così non lo assapora...) e rincorre un' idea (...magari idilliaca...) del futuro...

    Per "percepire" ogni evento cosa e persona nel suo reale significato in ogni istante bisognerebbe essere un tuttuno con Dio, Illuminati oppure bisognerebbe essere dei mostri...

    Comunque per eliminare o ridurre questo atteggiamento mentale di proiezione è utile la meditazione sul respiro o "stabilizzante (...forse anche la meditazione analitica...), è utile anche la delusione che si prova quando si rimane delusi x le aspettative che avevamo creato, è utile anche una buona birra, magari in compagnia di amici simpatici o di una bella gnocca!!!

    Ciaooooooooooooooooooooooooooooooooo

  • 1 decennio fa

    Non si può brillare come oro ogni giorno.

    Esistono giorni in cui si è luce e altri in cui ci si rifugia nell' ombra.

  • 1 decennio fa

    amare è anche roba da lupi. Mi piace il tuo pensiero. La schizofrenia collettiva ci allontana dalla nostra natura negando la dignità del nostro essere al contempo prede e predatori eppure uomini.

    Le contraddizioni ataviche della nostra morale sono i germi della nostra confusione che ci porta a perseguire obiettivi effimeri ed inconsistenti, a fare e disfare , ad impossessarci di oggetti e persone per poi romperli e gettarli nella pattumiera, come i bambini fanno con i loro giocattoli.

    Avere i difetti dei bambini senza conservarne le qualità è ciò che in fondo ci viene richiesto e che ci fa guadagnare il prestigio sociale.

  • 1 decennio fa

    quando pensiamo di avere trovato l' oro,ci illudiamo di essere arrivati al massimo,ma quando turniamo alla realtà,dentro il nostro pugno..troviamo solo polvere,è come l' amore: finché dura lo abbiamo...quando finisce,ci accorgiamo:che era solo del' impalpabile vento,che cambia spesso direzione,ma non si può fermare.ciao roberto

  • Anonimo
    1 decennio fa

    E' solo quando non posso averlo che mi accorgo di aver lottato per quell' "oro" che poi in realtà non è altro che sabbia.E apro il pugno per cercare qualcosa di meglio.

  • Helena
    Lv 7
    1 decennio fa

    sempre e sono stanca di questo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.