Guardando l'universo non vi sembra che Dio abbia strafatto un tantino?

Così..curiosità, ai credenti della sezione è mai capitato di guardare un documentario scientifico sul cosmo e sui pianeti? Se a Dio proprio gli prudeva che non riusciva a starsene lì senza creare un mondo abitabile per gli umani che tra l'altro sapeva che in futuro gli avrebbero girato le scatole, vedi Adamo, vedi Noé, perché ha dovuto creare altri mondi così immmmmmmmensamente vasti e poi stipulare vari patti e alleanze con degli sfummazzoidi biologici che coprono lo strato superficiale di un pianetuncolo?

Aggiornamento:
Aggiornamento 2:

DrEvol: in effetti se definissimo pazzi tutti coloro che parlano con cose che non esistono come schizzofrenici o paranoici in certi casi dovremmo metterci pure i credenti.

Aggiornamento 3:

Renato M: grazie per aver elogiato la mia costrizione mentale. Come faceva osservare qualcuno se prendessi un punto a caso nell'universo avrei la probabilità di 1 su 10 alla 33esima di finire in un posto abitabile. La vastità e l'assenza di finalismo nel cosmo non ti fa riflettere, non ti viene in mente che il suo disinvolto sviluppo è diametralmente opposto alle scritture quando leggi "Dio creò i cieli e la terra"?

Aggiornamento 4:

Voglio dire se in effetti lo scopo della creazione fosse l'uomo, che dovrebbe essere una sorta di diletto per il Dio, allora non bastava piazzare dei luminari nella volta celeste(solida) come mettere delle lampadine sul soffitto esattamente come afferma la genesi?

Aggiornamento 5:

Fm-Cristo: hai assolutamente ragione, ma mentre la mia era un'osservazione fortemete ironica, spero fosse evidente, quando andiamo a leggere le scritture ci appare un quadro un pelino diverso, ovvero gene che pretende di sapere di cose di cui non ha la minima conoscenza, non è forse un esempio di cose di cui parli tu?????

Aggiornamento 6:

Non è forse sintomo di superbia

Aggiornamento 7:

Marcus, bellissimo gioco di parole.

Aggiornamento 8:

Defende nos in proelio: grande...anche io amo fare battute in questo stile.

7 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Era senz'altro strafatto.

    Un saluto.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Di quale Dio parli?

    Non tutti sono stati così ingenui!

  • Ha STRAFATTO ALLA GRANDE, non solo "un tantino" !!! Probabilmente il fatto è che Dio è INFINITO, e la Sua "misura" è proprio quella DI NON AVER MISURA ! Quando GESU' moltiplica i pani ed i pesci, "mangiarono tutti ED AVANZARONO ALCUNI CANESTRI DI CIBO" ! Ma come, Gesù NON sapeva "fare i conti" ???!!!?! NEL DESERTO, la MANNA doveva bastare SOLO PER QUEL GIORNO! CHE SPRECO !!! E PER LA NOSTRA SALVEZZA, Dio "SPRECA" Suo Figlio, quando "SAREBBE BASTATO UN TOCCO DI BACCHETTA MAGICA", Dio è ONNIPOTENTE, NO ???! Ma se DIO "SPRECA" AI NOSTRI OCCHI, direi che SPRECA DEL SUO, non DEL NOSTRO! ... Siamo sempre ALLE SOLITE! La mente UMANA, infinitamente PICCOLA, vorrebbe GIUDICARE e persino DARE SUGGERIMENTI alla Mente DIVINA !!! ...FORSE SIAMO NOI UOMINI ad essere UN TANTINO SUPERBI...Che ne dici ???! ...

  • 1 decennio fa

    Se lo chiami DIO no gli puoi guardare le terga .

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Più che l' universo, lo penso guardando e ascoltando certi uomini.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Parli proprio come parlerebbe un ragazzino di due anni che, dal salotto di casa sua vedesse in TV la cattedrale di san Pietro, la Torre Eifel o altre opere grandiose. C'è di più in giro che il salotto del bambino, no?.

    Perché mai Dio avrebbe in mente solo questo pianeta ed i suoi abitanti?

    La grandiosità di Dio, delle sue opere e del suo scopo, viene ridotta dal nostro piccolo cervello. Ma passerà; un giorno - dice la Bibbia - Lo vedremo come Egli è, non come ce lo immaginiamo noi.

  • DrEvol
    Lv 7
    1 decennio fa

    Dio non e' un modello di umilta'! Le religioni ci insegnano ad essere umili, ma cio' che ammiriamo nel concetto di Dio non e' l'umilta' e' la stra-potenza! Un Dio umile e' una contraddizione di termini. Non avrebbe creato niente. Ma il problema non e' se Dio e' umile o stra-potente. Il problema e' che Dio e' solo un concetto fantasioso dell'uomo e che confondere fantasia con realta' conduce alla pazzia.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.