Tundra
Lv 5
Tundra ha chiesto in AmbientePreservazione · 1 decennio fa

Raccolta rifiuti organici: busta o non busta, questo è il dilemma?

In breve: hanno da poco messo sotto casa il bidone per la raccolta di rifiuti organici, vale a dire tutti gli scarti alimentari che siamo normalmente propensi ad buttare così a casaccio (almeno io).

Ora, come [trasportare] da casa al bidone il quasi-compost (maleodorante), senza una busta di plastica?

Ovviamente è sottinteso che so di non poter buttare la busta.

Chiedo a tutti gli utilizzatori di questi cassonetti, utilizzate contenitori particolari apri e chiudi, che poi riportate a casa? Disidratate i rifiuti prima di gettarli?

Queste domanda perchè non riesco a convincere i miei a fare un po' di raccolta.

Aggiornamento:

sono pugliese, ma non credo questo sia importante. Anzi, sarà un problema mio personale se non ne ero a conoscenza. :)

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    Allora i rifiuti organici li trasporti con l'apposito bidoncino. Le buste di plastice a partire dal 1 gennaio 2010 non si potranno più utilizzare nemmeno al supermercato per la spesa. Ma il Comune ti ha dato in dotazione un bidoncino verde da sotto lavello per l'umido? Nel bidocino ci metti un sacchetto in mater-bi (derivato del mais) oppure sacchetti di carta (puoi usare anche quelli del pane). Butti i sacchetti di mater-bi e o di carta nel cassonetto stradale (non si rompono nel trasporto).

  • 1 decennio fa

    Ovvio che non puoi mettere l'organico in una busta di plastica!!

    Facendo così si va a rovinare tutto il ciclo di compostaggio o ad aumentare i costi per questo servizio.

    L'organico almeno da noi al nord .. (scusa) si mette in dei sacchettini che il comune ci ha dato , questi possono essere comprati anche in alcuni supermercati e sono completamente biodegradabili a base di farina di granturco o di patata.

    Premetto che il nostro comune ci ha dotato anche di un piccolo contenitore da tenere sotto il lavello o altro dove mettere il sacchetto.

    Devo dire comunque che anch'io quando porto il mio sacchettino resto disgustato vedendo quanti miei vicini mettono il sacchetto di plastica nel organico senza rendersi conto quanto siano stupidi.

    Devo dire che faccio un po' di fatica a capire la tua domanda....

    contenitori particolari da portare avanti e indietro? disidratare??

    Ma, scusa, quando hai un po' di immondizia organica, che so frutta, patate , la tieni uno, due giorni in casa, anche non riempiendo il sacchetto e poi lo porti nel bidone di raccolta... Cosa c'è di di difficile??

  • Anonimo
    1 decennio fa

    nella mia città hanno dato a tutti delle apposite buste bio-degradabili (credo)

  • 1 decennio fa

    io faccio al differenziata già da un anno ed ogni 2-3 mesi ci arrivano delle buste specifiche per l'organico,la plastica,carta e cartone,indifferenziato!

    le buste per l'organico sono quelle biodegradabili,sono molto sottili e di colore chiaro..

    quello che non capisco è :

    "Ovviamente è sottinteso che so di non poter buttare la busta"

    da me DEVI buttare il tutto con la busta altrimenti arriva una bella multa...anke perchè uan volta vuoto il cassonetto dev'essere pulito!

    ma tu di dv sei??? forse le cose cambiano a seconda della zona....

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    certo che devi usare la busta... non so di dove sei, ma nel mio comune c'è da qualche anno la raccolta differenziata porta a porta, ed è lo stesso comune che ha rifornito tutti gli abitanti di bidoni e sacchetti appositi per ogni prodotto per la raccolta differenziata.... se non è porta a porta il tuo, ma di zona, una pattumiera comune della via insomma, non hai alcuna colpa se non sei provvista dei sacchetti giusti (sono tipo di naylon, ma con un'altro materiale, traspirante, facilemente biodegradabile)..

    -------

    per chi non lo sapesse, non è coperto tutto il territorio nazionale il servizio per la raccolta differenziata!!

  • 1 decennio fa

    I rifiuti organici vanno gettati negli appositi cassonetti tramite un sacchetto di plastica,se ce li butti "sciolti" viene fuori uno schifo,non è igienico,è maleodorante e ci vanno gli animali.

  • 1 decennio fa

    il sacchetto che dici tu è una plastica ke in realta non è plastica ma è di amido di mais o soja e si chiama mater-B inventato da noi italiani che viene sciolto quanto l'umido fermenta e viene attaccato dai microorganismi che lo riducono in terriccio...praticamente è una plastica naturale che si consuma solitamente le bueste la passa il comune senno si comprano in un qualunque negozio di casalinghi o in supermercato

    non solo a nord anche al sud io sn della provincia di salerno

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.