promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportArti marziali · 1 decennio fa

Cn un calcio ad ascia posso togliere la guardia e colpire il mio avversario quasi contemporaneamente?

Intendo dire al volto

11 risposte

Classificazione
  • Roki
    Lv 6
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Le teorie qui descritte non fanno una piega. Il problema è avere la velocità per farlo. E' difficile, ma non impossibile. Per esempio il calcio ad ascia è il mio colpo preferito e quello che mi riesce meglio. Mi sono allenato tantissimo su questa tecnica e per quanto mi riguarda per parare bisogna mettere in atto una notevole forza e bisogna essere in una posizione di buona stabilità in quanto la forza del colpo viene dalkla forza di gravità più quella esercitata dal combattente stesso.

    Comunque io rimarrei sullo spezzare la guardia perchè per quanto mi riguarda uso questo colpo solo per questo. Anche se a volte capita di colpire l'avversario in faccia e buttargli giù le braccia.

    osu

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Se chi hai di fronte e' un uin ciu's man, toglitelo dalla testa.....

    Fonte/i: @fax, vedi caro so quel che dico. :o) Semplicemente perche' "la difesa" contro un simile calcio me l'ha insegnata direttamente Dai Sifu Emin Botzepe. E' molto semplice. Si avanza repentinamente con il tan-sao - calcio-braccio contrapposto, - ovvero calcio dx, tan-sao dx (braccio avanzato con il palmo rivolto verso l'alto) ...il braccio si appoggia alla gamba che sta' calciando, facendolo scivolare su di essa. Esso (il braccio) blocca di fatto la forza e lo slancio della gamba, in quanto con il tan-sao, come ogni praticante di Aikido sa', blocchi l'articolazione della tua spalla, generando una forza difficilmente superabile (benche il tan-sao, sia proprieta' esclusiva del uin ciu). Quale e' la morale di tutto cio'? La morale e' che tu, che stai effettuando il calcio ad ascia o il cosidetto "hammer kick" ti becchi una palmata sulla faccia...e nn fa bene, te lo assicuro! :o) O vogliamo dire che tu hai una velocita' supersonica nell'effettuare il calcio, maggiore della mia, nell'avanzare? Azzardati a dirlo..... @Battledamned....e smettila di distribuire bombe a mano!!!!! ;o) Cmq ti quoto, ovviamente. Hai ragione nel dire che basta "avanzare". E nell'avanzare (se siamo allenati) siamo più veloci di qlq tecnica di calcio ad esclusione del diretto (se dato come si deve, sia nel karate che nel uin ciu). Provate a guardare l'ottimo video postato da Drunken Master. Noterete che i KO sono realizzati TUTTI e dico tutti, semplicemente perchè la vittima sacrificale rimane ferma e/o cerca imprudentemente di arretrare e/o schivare. Non si capirebbe altrimenti perchè i centometristi non corrano all'indietro ;o)
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • -MR.X-
    Lv 4
    1 decennio fa

    si contro un paraplegico, prova a tirare un calcio ad ascia ad uno di ving tsun, non hai più le palle ancora prima di alzare la gamba.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Quoto Walter, ma ci sono modi più semplici che scomodare un tan-sao. Basta che rimani chiuso nella tua guardia uinciunesca e appena il tallone scende, incroci e blocci il piede in una leva, nel frattempo avanzi e...liberi la fantasia, tanto il piede scende per forza di gravità e te lo rigiri come vuoi (provato e funziona).

    Potresti anche semplicemente avanzare col corpo e sbilanciare l'altro. Io l'ho fatto un sacco di volte sia negli incontri di kick che di mma.

    Anche per i calci bassi laterali della thai (quelli famosi di tibia), se fai un passo avanti e metti il tuo ginocchio appena sopra al ginocchio della gamba che sta per colpire, scarichi tutta la sua forza nel nulla, poi se nel frattempo che avanzi lo martelli sul muso, KO!

    Provateci.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    difficilino ma provare per credere a tuo rischio e pericolo, auguri

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Se sei bravo come lui a farlo anche si...

    http://www.youtube.com/watch?v=6bhfPU8v64s

    Youtube thumbnail

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Si, non ascoltare le cazzate che dicono, forse una volta su 100 riesce la parata in anticipo col controattacco. Ogni volta che vedo tirare o tiro un calcio ad ascia l'avversario non sta li a prenderselo, ma casomai lo evita e mi controattacca.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • f.a.x.
    Lv 5
    1 decennio fa

    sì, anzi il calcio ad ascia serve proprio a questo, ma deve essere eseguito alla perfezione.

    in pratica, bisogna colpire la guardia dell'avversario con il tallone, in fase discendente, cioè "cadendo" con la gamba sulla sua guardia; dopodichè, il corpo sarà in posizione perfetta per colpire con la mano avanzata (i pugili lo chiamerebbero "jab"), o per una combinazione "1-2"!

    oppure, se sei davvero veloce e sciolto, si riporta su la gamba per un calcio laterale, o puoi eseguire un calcio girato con la gamba arretrata.

    prova al rallentatore una combinazione, e poi, eseguila a velocità normale, ce ne sono molteplici.

    @walter22: sbruffooooone!!! :D

    @walter22 bis: mmmmh... vabè, non mi azzardo! in effetti, il calcio in questione rischia di essere troppo macchinoso con un avversario che usi la rapidità e la fluidità del win-chu... e poi, ancora non mi muovo alla velocità supersonica, ma mi sto attrezzando! e allora non ci sarà nessun uin-ciù che tenga!! anzi, sono già diventato un po' biondo e con gli occhi azzurri! ed emano una strana luce gialla! è un buon segno??

    @battledamned: apprezzo moltissimo le tue risposte, ed anche in questo caso... ma io non sto mica difendendo l'esecuzione del calcio ad ascia, o dicendo che è una tecnica imparabile o infallibile! il nostro amico ha chiesto come e con cosa lo può combinare... e mi sono limitato a rispondere! sull'efficacia e sulle controindicazioni del medesimo parleremo in un'altra sede, no?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Il Calcio ad Ascia (od Axe Kick) va bene nelle esibizioni di tecniche di rottura delle assi (Karate, Taekwondo) .

    Può andare bene nei combattimenti sportivi sempre di Karate o di Taekwondo, poichè si tratta di un calcio molto veloce (250-350 msec. fra l' inizio e la conclusione) ed anche un pò "mascherato" .

    E' un autentico suicidio nel "real fighting" da strada oppure se ti trovi davanti un esperto di Close Combat (Krav Maga, Wing Chun, Jeet Kune Do, Kali, Penchak Silat, ecc.) . Prima di tutto, pensati per strada, alle 08,00 del mattino di Gennaio, infreddolito, ancora assonnato, a freddo, con del ghiaccetto o del ghiaino per terra, con pantaloni stretti e pesanti, con il cappotto addosso : pensi di riuscire a tirare un Calcio ad Ascia senza strapparti il bicipite femorale, ben che ti vada?!? Poi, nei vari Close Combat, ci sono mille modi per annullare (e -credimi- distruggere) chi fosse così pazzo da mettersi a tirare calci alti, tanto più poi se da freddo e per strada .

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    difficile:dovresti avere una velocità e reattività muscolare enorme per farlo forte e così veloce...

    ma non è impossibile,specie contro avversari grossi e non troppo veloci..

    se ce la fai ti ammiro

    BATTLEDAMNER potrebbe essere benissimo il capo sezione.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sì, e puoi stendere il tuo avversario, a patto che mentre alzi la gamba gli scorreggi in faccia. A parte gli scherzi...

    ...ragazzi, ma state scherzando? Addirittura un tizio si è sparato che il calcio ad ascia dura 250 microsecondi? HAHAHA, microsecondi?

    Ma chi sei, il mago Silvan?

    Ma ti rendi conto che se mi tiri (a me o a chiunque altro) un calcio ad ascia...

    1. Se siamo sulla lunga distanza lo vedo partire tranquillamente e lo evito facendo uno spostamento minimo, non ha senso

    2. Se siamo sulla breve-media distanza e ti azzardi ad alzare la gamba in quel modo io ho il tempo di evirarti con torsione e strappamento...e a questo punto mi pare superfluo dire che il combattimento è finito

    3. Anche un non marzialista sarebbe capace di tirarti un semplicissimo calcio nelle palle o sul ginocchio d'appoggio, che tu offri completamente scoperti

    4. Se lo fai con un judoka quello ti afferra la gamba e ti porta a spasso o ti fa spiccare il volo

    5. Anche un idiota riuscirebbe a sbilanciarti e farti cadere

    6. Se invece ne becchi uno esperto, saluta il tendine d'achille

    7. Inoltre rischi di farti male da solo se becchi un sassolino sotto la scarpa (sai che figura di cacca?)

    Insomma, il calcio ad ascia è perfetto nei casi che seguono:

    1. Per fare i fighetti e farlo vedere agli amici per dire "io faccio kick boxing"

    2. Per fare sparring con gli amici sapendo che non ci faranno male e al massimo si fanno aprire la guardia o lo evitano

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.