karinat80 ha chiesto in Casa e giardinoGiardinaggio · 1 decennio fa

aiuto per il mio bonsai?

ciao, ho comprato 1 mese e mezzo fa un bellissimo bonsai di tronchetto curvo, che non sono pero sicura si e un olmo o un ficus, il problema e pero, che le foglie si sono cominciato ad asciugare e cadono in continuazione, non so le cure che devo avere, qualcuno puo per favore aiutarmi. 10 bellissimi punti al migliore, grazie

Aggiornamento:

il mio bonsai e dentro il mio appartamento che e molto luminoso..ho probato a metterlo nel terrazzo ogni tanto, riparato dal sole, pero non cambia la situazione....veramente forse lo ho annafiato troppo pero...sembra cosi asciutto........cmq, come posso publicare una foto e cosi vedete se e olmo o ficus??....quei consigli che ho trovato sul internet...non mi sono serviti a niente

Aggiornamento 2:

per Orfeo.....ho visto i link...e anke se sono insicura, penso che e un Olmo....ma io ce lo in appartamento....il terreno si vede asciutto...che ne pensi....lo metto fuori...io non ho un giardino, ma un terrazzino con tante piante...cmq ce ombra, non luce diretta...amo questo bonsai oh Dio....ho una grande paura, di farlo morire....que faccio???

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Dunque se il bonsai è ficus o olmo lo capisci dai link sotto;

    è frequente che agli inizi la pinata tenda a perdere folgie per abituarsi al cambiamento di clima, specie un bonsai di ficus che necessita comunque di una buona umidità dell'aria.

    Se però vedi il terreno asciutto non esitare a bagnarlo, senza però eccedere e rischiare il problema inverso e più pericoloso del marciume.

    Ovviamente non lasciare la pinata a sole diretto, almeno per ora, ma cerca di mantenere un po' di umidità nebulizzando le foglie.

    Io ho molti bonsai di olmo e sono piante da esterno, che amano luoghi ben soleggiati e ventilati, ma necessitano anche di molta acqua specie in estate.

    Il ficus invece si trova bene anche in interno e richiede una buona umidità essendo pianta di foresta tropicale.

    Guarda secondo me è solo una fase di transizione dovuta al repentino cambiamento di clima.

    Normalmente in qualche mese la pianta si riprende, anche con solo 3 foglie ancora verdi e vive.

    Se hai un giardino ti consiglio di mettere la pianta direttamente sul terreno in posizione luminosa, magari non proprio a sole diretto...se puoi farlo vedrai subito un milgioramento(io lo faccio spesso con le piante deperite o malaticce ed in poco tempo diventano stupende).

    Ciao e buona fotuna!

    P.S. Ti lascio i link con le foto delle piante.

  • 1 decennio fa

    E' importante sapere a quale specie appartiene, in che posizione è situato, quanto lo innaffi e/o concimi.....

    Il ficus fa parte di quelle piante tropicali che vengono dette da interno, mentre l'olmo è una pianta dell'Italia che ha bisogno di stare all'esterno.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    allora:

    1. assicurati che il bonsai non sia in una posizione di sole diretto, in tal caso mettilo in un luogo luminoso della casa ma NON colpito dalla luce diretta del sole.

    2. probabilmente lo annaffi troppo, la terra del bonsai non deve essere sempre bagnata, annaffialo 2 volte a sett.

    3. se i rami ti seccano, potali nel punto in cui il ramo ti sembra pieno e "vivo" (lasciando però qualche gemma) ;ributteranno.

    4. non lasciare il bonsai vicino ad un condizionatore o in una zona esposta a venti forti.

    buon lavoro e buona fortuna.

    ciao.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    NN so come aiutarti!!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    io non sono mai riuscito a tenere un bonsai perchè mi sono morti tutti subito ma se vuoi aiuto cerca su internet

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.