Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaUccelli · 1 decennio fa

help anatre domestiche??

allora,io ho intenzione di comprarmi un'anatra domestica prendendo prima l'uovo in modo che io sia la prima persona che il pulcino vede perchè ho saputo da attendibili fonti che se sei la prima persona che l'anatra vede questa ti segue sempre e crede che tu sia la sua mamma(le anatre tengono molto alla famiglia).ho saputo che le anatre sono usate tranquillamente come animali domestici a patto che abbia in casa almeno dieci passi e in balcone sedici.

Io ho una casa molto grande,con un grande terrazzo e un cortile.ho disponibiltà di farla nuotare.vivo in una zona vicino a due parchi dotati di fontane a milano,dove ho visto delle anatre nuotare nel naviglio.credete che ne possa tenere una?????

gli allevamenti di anatre me la possono tenere durante le vacanze,se no dove posso lasciarla??se mi crede sua mamma e impara a volare dopo torna sempre???(io sapevo di si XD)

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    quella facoltà che l'anatroccolo come tutti gli altri animali ha al momento della nascita di riconoscre in qualsiasi essere vivente o non vivente (possa essere un sasso pure) un proprio parente, è detto imprinting, e fu studiato per la prima volta dall'etologo Konrad Lorenz.

    Per il fatto dello spazio, non credo tu abbia problemi da come scrivi nella domanda, di spazio ne hai. Per farla nuotare potresti ricavare un piccolo stagnetto nel tuo giardino o anche solo una piccola piscina per bambini per farcela sguazzare (vedrai come immergerà la testa sott'acqua e si bagnerà le piume del dorso ;) ). Secondo me il problema sta nell'allevare tu l'uovo. Lo devi tenere bene al caldo, possibilemente in un cesto pieno di ovatta, cotone o fieno, e sotto della luce calda. Poi sarai tu a insegnarle cosa mangiare e come mangiare, dovrai farle da mamma vera e propria. Questo secondo me è lo scoglio più grande. Poi al momento di allevarla, quello è il meno! Se hai paura che una volta cresciuta possa volare via, puoi ricorrere a taglio delle piume delle ali (benchè non sia dolorosa, è un'atrocità per me) quindi te la sconsiglio, poi non so, è detto si che possa ritornare dove è nata, se è una femmina, proprio per deporre le sue uova! In bocca al lupo!

    Fonte/i: una sfilza di anatroccoli ( di cui uno è diventata un'oca magnifica) e uan coppia recente di anatre del Lago d'Iseo
  • Anonimo
    1 decennio fa

    l'imprinting ce l'hai anche se non ti vede quando si schiude l'uovo

    hai l'incubatrice, perchè sennò col cavolo che nasce il pulcino, ma

    COSA FONDAMENTALE

    hai una vaga idea di quanto ca@@@@ga un'anatra?

    e quanto casino fa?

    è praticamente impossibile tenerla in casa

    detto questo

    auguri

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.