Sirenetta ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 1 decennio fa

"Niente velo per Jasira"...potrebbe dare il buon esempio?

Ho intenzione di portare mia sorella di 12 anni compiuti quest'anno a vedere il film "Niente velo per Jasira" so gia di cosa parla a grandi linee...pensate che questo film possa darle il buon esempio?

Sofi ;-)

Grazie delle risposte-..

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    ho visto questo film e non mi sembra il caso di portare una dodicenne a vederlo.

    scondo me non è adatto come esempio siccome non parla di una ragazzina in situazioni normali, ma parla di una ragazza cresciuta in una situazione familiare complicata, divisa in due mondi diversi; quello della madre, una donna americana e libertaria e quello del padre un mediorientale che assimila alcune tradizioni americane (religione, bandiera) ma rimane fortemente legato a quelle del suo paese in fatto di costumi, una scena importante a riguardo è quella dove lui le da uno schiaffone per essere andata a colazione in pigiama corto e poi, quando lei corre in camera piangendo le dice "ti perdono" (mentre lei non pensava di sbagliare visto che prima viveva con la madre che accettava che lei fosse piu svestita)

    però anche la madre è colpevole della confusione della ragazzina, una madre che non capiva lo sviluppo ormonale precoce dovuto alla differenza di etnia (visto che è mezza mediorientale iniziano un po' prima i cambiamenti) difatti lei provava disagio i piscina con i peli sull'inguine e la madre non le permetteva di depilarsi e quindi è stato il compagno di lei ad aiutarla, fatto interpretato dalla madre come violenza da parte di lui, ma da la colpa a lei, dicendo che lo incitava con il suo essere provocante (cosa che lei non sa, poiché si sente bambina e si comporta e veste come tale, senza rendersi conto che i precoci cambiamenti del corpo richiederebbero abiti piu coprenti dalla società)e per questo la manda dal padre.

    un attore della vicenda importante è il vicino di casa del padre, un soldato di mezza età, disperato e infelice della sua vita e di un matrimonio riparatore.

    in jasira lui vede la speranza di una nuova opportunità, in un certo senso se ne innamora veramente, non la vede come una sgualdrina e la vuole proteggere (questo si vede quando lui le dice che lei non deve assolutamente fare la modella di playboy, cosa che lei -nella sua ingenuità- credeva che fosse una bella cosa, una vetta da raggiungere)

    la ragazza non capisce, non vuole, ma si concede a lui perché lo credeva giusto, visto che lui era un insieme di novità, mistero e realtà svelate.

    l'unico esempio di amore "sano" con un suo coetaneo, un ragazzo di colore, è contrastato da suo padre che vorrebbe che lei frequentasse i bianchi per evitare che venisse estraniata dalla società dal fatto che stesse solo con gente del suo stesso colore di pelle. un ragazzo conosciuto durante un'esperienza umiliante creata involontariamente dal padre che le ha detto di farsi aiutare a leggere una lettera della nonna (che non ha mai conosciuto, ma a cui ha dovuto scrivere) scritta in francese, dalla professoressa che ha trasformato la lettera privata in una lezione.

    inoltre lei non capisce (non subito almeno) che l'intrusione da parte di altri vicini di casa è solo per aiutarla perché avevano ben capito la situazione....

    Insomma, questo film è pieno di dettagli (molti di piu di quelli elencati ora) tutti portati all'estremo di una realtà sicuramente diversa da quella di tua sorella, visto che tu vuoi trovare dei film esplicativi, vuol dire che ha una sorella che le sta vicino e non sola al mondo come jasira.

    no, non è un film adatto a una dodicenne e sicuramente non è adatto a dare l'esempio. stalle vicina e ascoltala, vedrai che basterà ;)

  • 1 decennio fa

    Sicuramente le insegnerà ad usare i preservativi...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sofy non credo sia un film adatto a una dodicenne da quanto ne so', poi vedi te

    baciotti sorellina:))

  • xXx
    Lv 5
    1 decennio fa

    Leggendo la trama, mi pare un po' troppo per una dodicenne. Al di là del discorso sesso, proprio la storia in sé mi pare un po' pesantina per lei

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    È un po' forte...non so...si, alla fine tutto va come dovrebbe ma...non saprei...

    Ti consiglierei di guardarlo prima tu poi...bè...la conoscerai tu tua sorella...ci sono 12enni e 12enni...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    forse è meglio di no xk ci sn delle scene...di nudo nudo..e di ses.so...quindi penso ke sia meglio si no

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.