Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaRettili · 1 decennio fa

consigli su un acquaterrario per tartarughina d'acqua dolce...?

ciao a tutti,

ho delle tartarughe d' acqua dolce, 4.

il problema e' che ora sono cresciute e devo cambiargli l'acquario, a scuola un po' di mesi fa ho fatto un plastico e oggi riguardando le foto mi e' venuta un idea...

Naturalmente comprerò l'acquario, ma avevo in ideuccia per costruire un acquaterrario molto carino il problema e' che non so' se funzionerà.

Allora, oltre all' acquario che comprero volevo aggiungergli una parte asciutta bella grande, ma all' esterno dell' acquario.

secondo voi, e' più sensato che la parte all' asciutto sia sopra l'acquario, e che quindi l'acquario funga tipo da laghetto o che loro escano dall' acquario, scendano nel terrario e poi una volta finito risalgano nell' acquario??

io ero propenso per la prima opzione ma durante i lavori di costruzione mi si e' posto il problema di come alzarlo il terrario...

vi prego ho bisogno di un aiuto è importante per me.

non rispondetemi che basta l'acquario da solo perchè lo so ma io volevo fare una cosa diversa, addobbare poi l'acquarietto con ornamenti tipo acquario, tipo presepe (una grotta, una cascatella)

rispondete numerosi e grazie in anticipo....

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Complimenti! Finalmente trovo una persona che si adopera per queste creaturine.. non è vero che gli basta solo l' acquario. Hanno bisogno di stare all'asciutto completo, sul bagnasciuga e di nuotare, proprio come se fossero in natura. Io ho avuto fino a ieri Brincy per 2 anni e 6 mesi e Agape per un anno, non ti dico che impegno!!!

    Lavare l'aquario almeno una volta al mese completamente,80 litri!!! Diventate grandine non ti dico la puzza tremenda! Prendergli le acquadelle (pesciolini) al mercato, farle a trancini e congelarle, poi, per far sì che abbiano il sole necessario, ho allestito una bacinella bella grande da tenere sul balcone da svuotere e lavare tutte le sere.. insomma una fatica bestiale e tra visita dal veterinario, disinfettante per il carapace da mettergli con lo spazzolino da denti almeno 2 volte la settimana, lampada in ceramica, filtro ecc non ti dico i soldi che abbiamo speso!!! Questi e tanti altri animali non dovrebbero essere tenuti in casa e tantomeno in quelle bacinelle assurde!!! Che vita di merd@ che fanno, poverine, che pena...

    Io e mio marito gli abbiamo voluto un bene immenso , in quanto creature degne di rispetto e con il sacrosanto diritto di vivere bene...

    Ieri, dopo averci pensato non poco, abbiamo preso la decisione di rimetterle in libertà. In realtà avremmo dovuto aspettare fino ad aprile per metterle in un parco faunistico specializzato ma non potevo affrontare un inverno con le bestiole sempre più grandi...così le ho portate alle sorgive di un parco. In realtà le tartarughe californiane ( quelle in commercio) non sono adatte alla nostra flora e sconvolgono un pò la catena alimentare, ma del resto questa faccenda è gestita male.Vengono importate a fiumi e trattate malissimo, vivono, se vivono da cani ed in più sono pochissimi i posti protetti che le accolgono! Comunque non ti dico la soddisfazione ieri nel vederle, FINALMENTE, nuotare libere!!! E' la cosa più bella e giusta!!

    Scusa se mi sono dilungata...

    CMq riguardo alla tua domanda, anche io ci avevo pensato alla parte asciutta fuori dall'acquario.. bravo! Sarebbe bellissimo metterlo a terra, così si muovono di più.

    Stà attento però, primo che crescendo tendono ad arrampicarsi di brutto!!!

    E seconda cosa, non indifferente è la pulizia, guarda che è un lavoraccio allucinante e con l'andare del tempo snervante! Fidati!!!! Fai una cosa comoda da pulire!

    Spero che riuscirai a fare del tuo meglio!!! CIAO! Salutami le tue piccole amiche!

  • 1 decennio fa

    bhe secondo me e meglio fare una cosa semplice....nn troppo intrugliata, cmq per me e meglio la prima idea.

    Baci Baci ...^_^

  • 1 decennio fa

    ciao... io la zona asciutta l'ho messa dentro l' acquario, non ne vale la pena mettere tanti addobbi che non servono a niente e occupano solo spazio... più spazio c'è meglio è x la tartaruga, riguardo l'idea, ho visto una foto dove c'era la zona asciutta sopra all'acquario, praticamente hanno fatto con dei pezzi di legno la zona asciutta in alto e l'hanno collegata con un tipo di scala (non proprio una scala), tipo uno scivolo non ripido che scende pian piano fino all'acqua... cmq è meglio la prima idea cioè la zona asciutta in alto... spero di esserti stata d'aiuto!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.