pinco
Lv 5
pinco ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 1 decennio fa

Come posso controllare la precisione della mia bilancia da cucina?

cosa posso usare come peso di riferimento per controllare quanto è precisa la mia bilancia elettronica?

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    il suggerimeto di Sara è buono ma io ti consiglio un altro metodo che uso spesso anche con bilance più sensibili, ed è anche gratuito.

    Uso come campioni le monetine Euro in tutte le pezzature.

    Sotto ti accludo una estratto da una tabella ufficiale del sito EU.

    I pesi sono precisi fino alla seconda cifra decimale (se la moneta è abbastanza recente e pulita con uno straccio prima delle pesate), una precisione e accuratezza più che sufficienti per una bilancia casalinga.

    --------------------------------------

    Moneta da 2 euro:

    Peso (g): 8,50

    --------------------------------------

    Moneta da 1 euro:

    Peso (g): 7,50

    --------------------------------------

    Moneta da 50 centesimi:

    Peso (g): 7,80

    --------------------------------------

    Moneta da 20 centesimi:

    Peso (g): 5,74

    --------------------------------------

    Moneta da 10 centesimi:

    Peso (g): 4,10

    --------------------------------------

    Moneta da 5 centesimi:

    Peso (g): 3,92

    --------------------------------------

    Moneta da 2 centesimi:

    Peso (g): 3,06

    --------------------------------------

    Moneta da 1 centesimo:

    Peso (g): 2,30

    --------------------------------------

    Quindi con dieci monete da un Euro ottieni un peso di 75gr,

    E con 13 E + una monetina da 1 Cent arrivi a 99,8 gr, praticamente un etto. Basta una calcolatrice, un po' di pratica con l'aritmetica e la tabella e puoi farti tutti i pesi.

    Ti allego anche un link più ricco di informazioni

    http://it.wikipedia.org/wiki/Monete_euro

    Bye

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    puoi usare dei piombini che usano i pescatori per la pesca di fondo riportano la grammatura e nn falliscono in quanto a grammatura.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    beh..per rimanere in cucina...prendi un dado da brodo, dovrebbero pesare 10 gr. pesalo e confronta. se poi vuoi controllare anche pesi maggiori, tieni conto che un litro d'acqua pesa un chilo...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Nulla da dire per le ottime risposte che già hai avuto.

    Per ragioni pratiche, penso che vadano benissimo. Mi sembra che la tua bilancia sia digitale (a piatto singolo).

    La tua bilancia potrebbe essere sensibile al millesimo di grammo, ma indicarti sempre 1,999 anziché 2,000, oppure sempre 2,001 invece di 2,000 (errore sistematico, legato all' accuratezza). Ecco perché ti servono i pesi campione.

    Poi, se l' indicazione del peso cambia ad ogni pesata dello stesso oggetto si parla di errori accidentali (legati alla sensibilità dello strumento). Se per oggetti di vario peso la bilancia risponde in maniera non lineare, con scostamenti di entità variabile, si tratterebbe di ricostruire la risposta strumentale a seconda delle situazioni in cui si usa (temperatura? umidità? eccetera). Infine, poiché l' accelerazione di gravità varia nel corso di una giornata, lo strumento più affidabile risulterà sempre la bilancia da laboratorio a due piatti, che utilizza un set di pesi campione molto aaccurati.

    Fonte/i: Studi scolastici recenti
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Yuppy
    Lv 5
    1 decennio fa

    Prendi un pezzo qualsiasi fallo pesare su una bilancia di precisione, poi controlla lo stesso peso sulla tua.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.