Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 1 decennio fa

Fisica: corrente continua?

Una gru giocattolo è alimentata da una pila da 9V e solleva un carico di 100g. La corrente che fluisce da un polo all'altro è pari a 20mA. Sapendo che metà dell'energia fornita dalla pila viene dissipata in attriti, si dica quanto vale la velocità del carico.

2 risposte

Classificazione
  • FISPP
    Lv 6
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    DANY hai sbagliato tutto....unità di misura e tutta la fisica

    il prodotto tensione corrente ha le dimensioni di una potenza e infatti se ricordi ... 1 V*1 A = 1 Watt ...

    ALLORA: il problema si risolve cosi'...

    la potenza utile è 1/2*VI=0.09 W .. e questo è facile...

    e se devi sollevare un corpo di peso mg che va alla velocità v devi applicare una forza F

    =mg e alla velocità v hai bisogno di una potenza Fv

    quindi Fv=0.09 W

    ossia v=0.09/0.1=0.9 m/s ... il corpo sale a velocità costante !!!

  • 1 decennio fa

    L'energia (elettrica) totale fornita dalla pila è

    E = V * i = (9V) * (20 * 10^-3 A) = 0,18 J

    La metà di questa se ne va in attriti, quindi quella utile che rimane per compiere il moto è

    E = 0.09 J

    Quando il carico è a terra, possiamo assumere che la sua energia potenziale sia nulla, e che abbia solo energia cinetica. Quando il carico raggiunge la massima altezza, si ferma: quindi si azzera la sua energia cinetica e rimane solo energia potenziale. L'energia, quindi, si conserva.

    Dato che l'energia iniziale deve essere uguale a quella finale, e dato che quella iniziale è solo cineta (1/2 * m * v^2), la possiamo utilizzare per ricavare la velocità.

    E = 0.09 J = 1/2 * m * v^2

    e si ricava che

    v= SQRT(2 * 0.09 J / 0.1 kg ) ~ 1.34 m/s

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.