Tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia? Consigli?

Salve, vorrei sapere da chi ha esperienza in questa facoltà quali sono le materie studiate, com'è l'orario e quanto si studia. Ho sentito dire che c'è della fisica e matematica...sono molto pesanti e ad un livello difficile? Grazie

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    anatomia, biologia, chimica e fisica sono materie propedeutiche che ti daranno un bel po' da fare... poi arrivano le materie tecniche: apparecchiature, tecniche diagnostiche, fisica applicata alla strumentazione, radiofarmaci, tecniche di MN e RT, etc... (magari scaricarti un piano di studi dal sito di una qualsiasi università).

    le metodiche studiate (sia in pratica che in teoria) comprendono la radiologia tradizionale, la TC, la Risonanza Magnetica, la Medicina Nucleare, la Radioterapia;

    vengono inoltre fatte esperienze in sala operatoria ortopedica, mammografia, angiografia, emodinamica, fisica sanitaria.

    quindi rispondendo alla tua domanda: la fisica c'è e non si scansa; la radiologia è basata sulla fisica ! quando si parla di radiazioni o dell'origine del segnale in risonanza magnetica.. si parla di fisica !

    ma non ti disperare.. è una fisica abbastanza specifica e se veramente ti piace la radiologia è una delle materie che ti darà più soddisfazioni (io ho passato giorni a cercare di capire come viene codificato un segnale in rm.. ma alla fine ne è valsa la pena!).

    considera che il corso prevede in media 900 ore di tirocinio l'anno (che possono essere ridotte a poco meno di 700 se applichi la regola del -25%).. quindi preparati ad almeno 4-5 ore di tirocinio al giorno.

    com'è andato il test di ammissione...? in bocca al lupo...

    Simone

    Studente Tecniche di Radiologia

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.