Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoManutenzione e riparazione · 1 decennio fa

Come sgorgo il lavabo del bagno?

Qualche giorno fa è andata nel lavandino un po' di sabbia della lettiera della gatta, ho usato, nell'ordine:

-Mr.Muscolo granulare

-Mr.Muscolo idraulico gel

-Ventosa

-Molla sgorgalavandini

Ho speso una fortuna e sono rimasta con un palmo di naso.. non voglio arrivare a chiamare l'idraulico.. mi aiutate?

Aggiungo che a circa 5-6 cm in profondità c'è come un muro, non riesce a passare nè la molla nè uno stuzzicadenti per intenderci. Come fosse un sasso :(

Grazie.

Aggiornamento:

Grazie per le risposte! Vorrei smontarlo, ma come faccio? Devo usare gli attrezzi, sono negata -.- e se poi non riesco a rimontarlo? Che dite, ci provo lo stesso? :D

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao,

    hai fatto tutto meno la cosa più efficace in questi casi: svitare il sifone sotto il lavandino e svuotarlo dalla sabbia! (costo: zero)

    Metti un secchio sotto e svitalo, aiutandoti eventualmente con una chiave a pappagallo, svuotalo e riavvitalo bene...fatto!

    Ciao

    ----------------

    Bussa a un vicino di casa, qualunque uomo sa farlo (almeno si spera ;-)))

  • 1 decennio fa

    probabilmente e purtroppo è come dicono tutti, la soluzione migliore è "mettere le mani dentro il problema", fatti svitare il sifone e controllo che è successo.

    E' molto strano che trovi un "muro" forte e solido a 5 cm dallo scarico, secondo me ti è caduto qualcosa o... ciò che tu senti come un muro è molto più debole di quanto tu creda (questo può anche essere un aforisma, ma non nello scarico...) ;)

  • 1 decennio fa

    semplicemente svita il sifone, sperando che tutti i prodotti che hai usato non abbiano aggravato la situazione

    Fonte/i: è il mio lavoro
  • 1 decennio fa

    Impossibile sturare un sifone contenete sabbia, specialmente inserendo una sonda, una molla, o qualunque altra cosa dallo scarico del foro lavandino, perchè non troverebbe mai la via per il tubo, e si punterebbe semplicemente, senza proseguire, sul fondo del sifone. Men che meno con prodotti sgorganulla. Inoltre sarrebbe inutile, visto che la sabbia si è fermata completamente nel sifone, che è dove si crea il problema. I sifoni sono accessibili, se come penso è a "bottiglia", svitando la parte inferiore di questo "cilindro", tenendo ben ferma la parte superiore. Se riuscirai, senza compromettere la tenuta delle altre guarnizioni, presta attenzione all' o-ring, o alla guarnizione piatta, che troverai svitandolo, e che dovrai riposizionare nella sede avvitandolo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.