In che occasione il tuo sorriso nascondeva milioni di lacrime...?

Perdersi nella propria mente come fosse il luogo più chiaro. .

. .sentire esattamente quello che è e quello che non è

non conoscendo il concetto di realtà e illusione. .

Sorridere di fronte a ciò che non capisci. .

. ma sentire dentro di te la forza di milioni di lacrime che urlano la loro ragione

. .Una ragione reale. .

Nessuno ti conosce meglio delle tue lacrime. .

. .i sorrisi sono falsi e costruiti ad arte

nascondono ira, indifferenza, delusione, paura e si costruiscono come enormi pareti che vogliono coprire tutto questo. .

Le lacrime si formano come le nuvole. .

. .cariche di gesti, parole dette o rinchiuse. .

piene di dolore, di attimi mancati e momenti distrutti. .

. .colme di rabbia e di sofferenza. .

e accumulano. .accumulano. . fino a quando non esplodono. .

. .e ti travolgono. .ti bagnano di quel dolore. . lo senti scendere lungo il viso. .

Ti sembra stia ripercorrendo la sua strada a ritroso. .e torni a riviverlo. .

Sincero e vero.. esattamente come quando è nato. .

Ma tu no. .non le ascolti. .cerchi di rinchiudere quel dolore. .

. .e lo nascondi dietro quel sorriso costruito come un muro. .

Un muro difficile da abbattere. . perché è molto più facile trovarsi di fronte ad un muro e tornare indietro. .

. .invece che fermarsi di fronte ad un dolore. .un dolore che è tuo ma che non ti appartiene. .

Paura. .

. .paura che quel dolore possa colpire chiunque

Nasconderlo. .sotterrarlo nella propria anima. .

. . renderlo invisibile a chi non ha voglia di vedere e tenerlo lontano da chi ti tende la sua mano

Portarsi dentro il peso di un sorriso finto che pesa molto più di quel dolore. .

. .pesa come la vergogna di mostrarsi. . come la delusione regalata a chi ti ha voluto bene. .

Nascondersi dietro quel muro rappresenta la tua sconfitta contro te stesso. .

. .e la vittima di tutto questo è solamente il dolore che tieni rinchiuso dentro di te

(parole sparse. .)

. .Buona serata e Buonanotte. .

21 risposte

Classificazione
  • Fil
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    perchè regalare sorrisi finti? Meglio il dono di un dolore vero...

    non soffrire così.. ti prego.

    ti abbraccio

  • Quando la ragazza che amavo davvero ha deciso di trasferirsi in America, per frequentare non so quale college, per il suo futuro. Era tanto felice, che non volevo distruggere tutto ciò che aveva costruito.

    E poi

    ...

    Ho provato molte volte, invano, a chiamarla, le ho mandato centinaia di sms, e-mail. Non rispondeva. Così ho deciso di partire per l'America, andando contro i miei genitori, senza soldi, e senza aver prenotato niente, se non l'aereo. Non riuscivo a capire cos'era successo, i suoi genitori non mi volevano dire nulla - anche perché non ho mai avuto un buon rapporto con loro -, alla fine l'ho trovata con un altro.

  • ?
    Lv 6
    1 decennio fa

    Mi è successo quando ho cercato di sorridere

    anche se sapevo che quella sarebbe stata l' ultima volta che ci saremmo visti........

    ma entrambi sapevamo benissimo che erano sorrisi per cercare di scacciare la tristezza, nella speranza di rincontrarci un giorno in un altro mondo.

    Penso però che la tua domanda voglia sottintendere che spesso usiamo il sorriso come "corazza" per non aprirci, per non mostrare a nessuno il dolore che abbiamo dentro......

    ingannando anche noi stessi.........ed è per questo che fa ancora piu male.

    Buona notte.

  • 1 decennio fa

    Quando ero a scuola e volevo fare finta di niente..

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Milioni di lacrime è parecchio che non le verso..anche perchè ormai il mio cuore è un oggetto senza senso nella cassa toracica,da un bel pò.

    Più in generale spesso usa il sorriso per nascondere delusione,dispiacere,rabbia..non mi va che gli altri sappiano che provo.

    Anche perchè ogni volta che mi aprò un pò mi arriva il classico "fallaccio da dietro" (calcisticamente parlando).

    Quindi mi metto un sorriso finto addosso e via.. a volte mi sento anche meglio,sai..effetto placebo.

    Ho dilagato,come sempre -.-

    Un bacio :)

  • 1 decennio fa

    quando sapevo che quella sarebbe stata l' ultima volta che l' avrei visto ...

  • 1 decennio fa

    non lo ricordo più.....forse non era un dolore che meritava lacrime o forse non era il mio muro del pianto....ora i sorrisi sono solo sorrisi.....un abbraccio you

  • 1 decennio fa

    Ciao, La dignità di una persona ( a volte) cela le lacrime con un sorriso ! Che sia di circostanza o meno ed entro nel personale, creo una reazione contraria proprio per non aver paura di dimostrare quel che sono : sfido il momento che non sarà uguale per il momento dopo. Il mio esistere non si basa sul rivivere le emozioni, (basta viverle una volta,basta ed avanza ) e si evidenziano gli errori dei percorsi che siano miei ,degli altri o del destino e sopratutto se mi trovo in situazioni avverse .Un dolore,dimostra sempre l'intenzione di superare e la paura è il primo passo per non averne se si sa riconoscere. Dicono che la vita non conceda sconti ed il dolore si paga con le lacrime,un attimo di sospensione e poi la vita rivuole i suoi ranghi ,sta a noi decidere quali siano o dentro ad un fazzoletto o col il volto al vento !

    Fonte/i: Vita pratica
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Le tue parole sono sempre così amabili da leggere anche quando mi fanno tornare alla mente momenti non certo piacevoli.. Ma sono le tue descrizioni delle sensazioni o dei momenti così minuziosi, particolari e ben curati che riescono a far prendere vita le idee e a stimolare i pensieri personali ;) Comunque per risponderti: quando divento malinconica ed inizio a pensare al passato mi vengono in mente miriadi di volte in cui il mio sorriso nascondeva invece lacrime. Ma non potevo o non volevo esprimere ciò che sentivo. Probabilmente per paura ma spesso anche per orgoglio. Ho pensato subito, leggendo tra le righe, ad un momento in particolare che ancora ricordo bene; penso che le parole a volte abbiano dei limiti per trasmettere ciò che si può provare in determinati momenti e allora ho deciso di linkare questa canzone che penso possa comunicare meglio anche il mio stato d'animo in quel preciso istante che ancora non dimentico..

    http://www.youtube.com/watch?v=fLUr_hrBlx8

    Youtube thumbnail

    Buonanotte

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ogni Giorno Sorrido, mi mostro allegra ma dentro sono tutto altro Putroppo.

    Non sono Felice ora come ora.

    Mi manca Qualcosa.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.