Girl ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

Salve.....Fare una torta? Mi aiutate?

Volevo percisamente la ricetta di una torta pinguì dose per due persone e non di più.....oppure ricette di tortini da adibire come la torta pinguì...insomma qualsiasi ricetta di dolce nutella e panna ma in mini dose per due persone (ES.... anke quei piccoli tortini cl biscotto come fondo sempre però farciti così) Mi date una manoooooooooooooo...GRAZIEEEEE

Aggiornamento:

Preferirei sapere le dosi per una torta per 2 persone....non sono brava in cucina e dimezzare le dosi di una torta per 6 persone a due....GRAZIE

Aggiornamento 2:

anke altri tipi di torta ....cioccolato, panna caffè .....però rigorosamente dose epr 2 !!!! GRAZIE

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    In internet trovi diverse ricette della torta pinguì ma molte, non rispecchiano la vera merendina kinder in quanto non creano la copertura al cioccolato, tipica appunto di questo dolce.

    Con questa ricetta, potrai creare la tua torta pinguì in modo identico a quella della kinder:

    Ingredienti per le creme di farcitura:

    150 gr. di latte condensato

    110 gr. di burro ammorbidito

    1 cucchiaino di cacao amaro

    Ingredienti per l'inserto di cioccolato morbidoso:

    50 gr. di cioccolato fondente spezzettato

    1 cucchiaino di sciroppo di glucosio

    1 noce di burro

    Ingredienti per la pasta:

    60 gr. di albumi

    60 gr. di zucchero a velo o semolato

    60 gr. di burro ammorbidito

    60 gr. di farina

    2 cucchiaini di cacao amaro

    Ingredienti per la copertura:

    60 gr. di cioccolato fondente spezzettato

    1 noce di burro

    Prepariamo la sfoglia centrale di cioccolato: Sciogliere il cioccolato con la noce di burro e appena fuso aggiungere lo sciroppo di glucosio, miscelando bene.

    Versare il cioccolato su un foglio di carta forno e spianare uniformemente con una spatola e mettere in frigo a consolidare

    Prepariamo l’esterno.

    Accendete il forno ventilato alla temperatura di 200 °C.

    Impastate bene il burro e lo zucchero, lavorando con un cucchiaio.

    Aggiungete gli albumi piano piano ed amalgamate anch'essi.

    Miscelate la farina con il cacao ed aggiungerla, setacciata, al composto amalgamando per bene

    Ora preparate due fogli di carta forno per ricoprire, in due infornate, una teglia.

    Mettete metà del composto preparato al centro della carta forno e spalmare con un cucchiaio, aiutandosi tenendo la carta forno con le dita, creando un rettangolo cercando di spalmarlo più uniformemente possibile.

    Nel frattempo spalmate sull’altro foglio di carta l’altra metà dell’impasto circa della stessa misura del precedente.

    Mettete in forno per 3 minuti, tirare fuori, trasbordarlo su un piano con tutta la carta forno e fate freddare.

    Infornate l’altro rettangolo e ripetere le stesse operazioni.

    Prepariamo la farcitura:

    Montare il burro con lo sbattitore al massimo della velocità per almeno 5 minuti; poi aggiungere, anche tutto in una volta, il latte condensato e continuare a sbattere per altri cinque minuti.

    Ora prendiamo una bella tazzina della crema preparata ed aggiungiamoci un cucchiaino di cacao amaro in polvere ed amalgamiamo per bene, ottenendo una cremina marroncina.

    Ora abbiamo tutti gli ingredienti e non ci resta che assemblare.

    Mettere la crema bianca suddivisa in parti uguali sulle due sfoglie di pasta e spianare il più omogeneamente possibile con una spatola

    Mettere per tre minuti la sfoglia di cioccolato in freezer, toglierla e spalmare la facciate scoperta con metà della crema al cacao, verrà uno strato sottilissimo

    Adesso adagiate la sfoglia di cioccolato spalmata a contatto con la crema adagiata su uno dei due fogli di pasta, aiutandovi con la carta forno su cui poggia il cioccolato

    Premere un pochino e mettere in freezer per tre minuti.

    Tirare fuori ed eliminare, delicatamente, la carta forno dall'altra superficie della cioccolata, che spalmeremo subito dopo con l'altra metà rimasta della crema al cacao.

    Ora poggeremo, usando lo stesso metodo precedente, la sfoglia di pasta e crema rimasta sul cioccolato.

    Aiutandoci con un tagliere grande, poggeremo quest'ultimo su tutto il piano del dolce composto e premeremo quel tanto che basta a far aderire bene e spianare tra loro tutte le sfoglie del dolce

    Mettiamo in freezer per una decina di minuti.

    Estrarre e cominciare le operazioni di rifilatura, togliendo con un coltello affilato i bordi eccedenti e antiestetici

    Ora potremo tagliare a rettangoli della misura voluta

    Metterli in freezer per almeno tre minuti.

    Sciogliamo il cioccolato fondente di copertura, prepariamo un pennellino leggero e tanti foglietti di carta forno, grandi un po' di più della base dei dolcetti e che siano il doppio del numero dei dolcetti stessi.

    Ora, estraendo dal freezer un dolcetto per volta, cominciamo l'operazione di copertura.

    Dapprima, tenendo il dolcetto con una mano,spennallare i quattro bordi laterali, semplicemente poggiando il pennello "pucciato" nel cioccolato fuso.

    Ora, poggiando una base su un foglietto di carta forno, spennellare velocemente.

    Mentre ancora è liquido, appoggiarci sopra un foglietto di carta forno, rivoltarlo e premere con le dita o con il piatto di un coltello per fare ben aderire al cioccolato (serve per l'effetto "liscio")

    Spennellare ora il lato mancante, poggiare un foglietto di carta forno, far aderire premendo con il piatto di un coltello e, così come sta il tutto, mettere in freezer.

    Prendere uno alla volta gli altri dolcetti e ripetere le stesse operazioni.

    Appena terminato toglierli da freezer, eliminare delicatamente la carta forno, incartarli in carta di alluminio e conservare in frigo

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    io la faccio sempre ci vogliono

    -200 gr di farina 00

    -150 gr di zucchero

    -50 gr di cacao amaro

    -300ml di latte

    -1 busta di vanilina

    -1 busta di lievito

    per la crema

    -250gr di mascarpone

    -5 cucchiai di nutella

    Fai il pan di spagna e poi farcisci dentro con la crema e pure fuori ricopri con questa crema.Guarnisci con ciuffi di panna e mangiala!!!

    è una torta normale nn mono porzione xkè io e il mio ragazzo la facciamo fuori tutta e nn ci basta!!!!!!!!!!!!!!!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.