Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportArti marziali · 1 decennio fa

salve vorrei sapere una tecnica se cosi di puo definire per imparare a difendersi grazie anticipatamente?

Aggiornamento:

e nn ci vuole molto per impararla

14 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    purtroppo non esiste una tecnica del genere ... in ogni arte marziale o sport da combattimento o sistema di autodifesa, l'apprendimento passa attraverso lunghi e ripetitivi allenamenti che facciano trasformare in automatismi i movimenti, in modo da essere in grado di reagire "senza pensare".

    Molti ti hanno risposto correttamente anche se non a tono con la tua domanda che la "tecnica" migliore è la fuga. Ed è vero: i combattimenti da film dove si resta lì a maciullarsi finchè uno dei due non tracolla sono davvero improbabili... ci sono milioni di variabili ed il rischio di venir ferito gravemente c'è sempre (metti che l'aggressore di fronte ad un tuo tentativo di reazione tiri fuori un pugnale ed una pistola?).

    Quindi il protocollo da usare è quello di essere il più conciliante possibile con l'aggressore, esaudire le sue richieste nel limite del possibile (denaro, cellulare, ecc) oppure scusarsi per qualche tuo involontario atteggiamento che possa averlo infastidito... se anche dopo aver dato i soldi non accenna ad andarsene è evidente che vuole qualcosa di più e quel qualcosa di più non puoi essere disposto a concederglielo...

    l'idea quindi è quella di creare un diversivo e di fuggire a gambe levate: puoi far finta di dargli qualcos'altro e mentre lui si concentra sulle tue mani tu gli rifili un calcio (magari ai genitali) e scappi via. Male non fa, se temi di essere aggredito, portarsi dietro lo spray al peperoncino.

    La cronaca ci dice che si può andare a finire molto male per strada: meglio limitare tutte le occasioni, tenere per strada un "profilo basso", essere pronto a correre.

    Questo è un tipo di difesa che chiunque può tentare: però sappi che essere derubato è meglio che essere pestato ed essere derubato e pestato è comunque meglio che essere derubato, pestato e accoltellato.

    Se vuoi imparare a difenderti seriamente, iscriviti ad un corso di autodifesa: su internet, per sentito dire (o anche per "visto fare" su youtube) ti assicuro che è impossibile.

    Fonte/i: Praticante di kung fu tradizionale
  • 1 decennio fa

    Una soltanto, efficacissima e facile da imparare esiste: la fuga!

    Per imparare realmente a difernderti invece, meglio se vai a praticare arti marziali seriamente per qualche anno...

  • -MR.X-
    Lv 4
    1 decennio fa

    via internet??si certo e magari pretendi anche che funzioni?va bene te la spiego.

    Difesa da un diretto:

    quando arriva il pugno fai un pak-sao facendo resistenza e spingendo il pugno verso il suo petto occhio a non spingere il braccio in alto o in basso ma dritto verso lo sterno e contemporaneamente lo colpisci.

    HAI CAPITO??se non hai capito arrangiati io ho anche fatto i movimenti!!!

  • 1 decennio fa

    la fuga!!!! semplice e si impara subito.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    io ho fatto solo judo quindi non mi intendo molto di difesa personale ... comunque la fuga mi sembra l'opzione migliore ... e se non puoi fuggire : calcio nelle palle ,,, il punto debole dei maschi

  • 1 decennio fa

    impara a schivare e i punti più sensibili del corpo umano tipo ********* ginocchia gola eccc....

  • ?
    Lv 5
    1 decennio fa

    PROVA A SVILUPPARE TANTA FIDUCIA IN TE...è LA MIGLIOR DIFESA CONTRO GLI ALTRI MA PRINCIPALMENTE CONTRO SE' STESSI

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Beretta 92 FS.

  • 1 decennio fa

    Come ho già' letto dalle altre risposte...sicuramente la fuga e' un' ottima strategia ...se pero' sei alle strette e l' aggressore e' un uomo...il punto debole e piu' veloce da colpire sono i ********* o le ginocchia con un bel calcio...possono essere grossi quanto vogliono ma quei due punti sono comunque deboli...

    Fonte/i: www.mistero-curioso.blogspot.com
  • 1 decennio fa

    Puoi fare qualsiaasi arte marziale, tipo kung fu, karate, tai chi, judo, persino la boxe, dipende sempre dalla tua bravura, questè che ti ho detto vanno bene per il corpo a corpo, ma per colpire a distanza ci vuole sempre un'arma da fuoco, la difesa completa è come un'isalata mista, più ci metti e meglio è.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.