Anonimo
Anonimo ha chiesto in Auto e trasportiAerei · 1 decennio fa

invece se.........???

Che succede se un aereo di linea perde tutti e duei motori? del tipo airbus ecc

Aggiornamento:

Perde = che non funzionano

6 risposte

Classificazione
  • darkho
    Lv 6
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    La perdita di entrambi i motori è un fatto rarissimo, tuttavia è successo in passato e in più di una occasione.

    La perdita totale di tutti i motori (al massimo quattro, di aerei di linea con otto motori ancora ne devo vedere uno) è causata principalmente da un errato fuel menagement. Per esempio un aereo di linea è atterrato come un aliante semplicemente perchè i piloti, al momento di richiedere il carburante necessario, hanno fatto confusione tra il sistema decimale e quello anglo-americano (kg-libbre) imbarcando una quantità minore di quello che era necessario.

    In un aereo di linea con due motori, la perdita di entrambi i propulsori può essere causata dall'ingestione di grossi volatili, come è accaduto alcuni mesi fa con il perfetto ammaraggio di quell'aereo di linea nel fiume Husdon a New York.

    Nel caso di perdita totale dell'apparato propulsivo l'aereo è in grado di planare come un aliante, anzi, a dire la verità non proprio come un aliante.

    Un aliante moderno può raggiungere anche i 50 di efficienza (ovvero per ogni metro perso di quota in planata si sposta in avanti di 50 metri) mentre un aereo di linea al massimo arriva a 15 (quindici metri di avanzamento per ogni metro perso di quota).

    Se l'inconveniente accade ad alta quota e nel raggio di planata di una pista sufficientemente lunga per accogliere l'aereo ecco che ci si dirige là.

    Se la cosa avviene in mezzo all'Oceano c'è poco da fare: si tenta l'ammaraggio.

    C'è da dire che su aerei moderni come gli Airbus i quali hanno i controlli di volo completamente computerizzati (i segnali inviati tramite l'azionamento dei comandi da parte del pilota viene analizzato ed elaborato da una serie di computers che li attuano inviando il comando alle superfici di governo aerodinamiche) possono anche avere il problema basilare di controllare l'aereo dato che il blocco dei motori significa anche l'arresto dei generatori di corrente necessari per il funzionamento di tutti i sistemi.

    In caso di piantata motori si escludono quindi tutte le utenze non necessarie e si fornisce elettricità essenzialmente solo ai computers del sistema di controllo delle superfici di governo.La cosa è possibile estraendo una piccola ventola contenuta nella gondola del motore destro che per effetto dell'aria gira come se fosse una girandola al vento e produce quel poco di corrente necessaria per alimentare tutti i sistemi di controllo dell'aeromobile.

    Questo aiuta semplicemente a controllare l'aereo.

    Il blocco di questa ventola di emergenza (ragionando per assurdo) comporterebbe la perdita dell'intero aeroplano in quanto risulterebbe assolutamente ingovernabile in quanto i computers che azionano le superfici di comando tramite gli imput del pilota cesserebbero di funzionare.

  • 1 decennio fa

    Prima di tutto non diamo per scontato che tutti gli aerei abbiano 2 motori, ne esistono senza oppure anche con 8 o più. Poi bisogna distinguere cosa significa perderli, se intendi che smettono di funzionare è possibile salvarsi. Se li perde ( cosa impossibile ) come quando ti cade il cellulare dalla tasca, allora l aereo risulta sbilanciato e non si puo prevedere quello che succede, oltretutto i danni strutturali non gli permetterebbero di rimanere integro.

  • 1 decennio fa

    Se i motori non funzionano, l'aereo plana.

    Più si è in quota e maggiore è l'efficienza dell'ala (rapporto tra il coefficiente di portanza -quello che ti tiene su, e il coefficiente di resistenza - quello che devi contrastare con la forza dei motori) più a lungo planerà l'aereo

  • 1 decennio fa

    Se perde i motori non avra energia(perke e tutto collegato) Volerà e perderà cuota e dopo si schianterà

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    se si staccano i motori , rovina le ali e le rende instabili . Poi l'aereo comincia a prendere velocità , le ali si staccano , e tanti saluti .

    Se smettono di funzionare, magari plana per un pò e forse lo salvi se non è troppo pesante . Ma il pilota deve essere veramente esperto!

    Ciao !

  • 1 decennio fa

    Dipende come li perde. Se li perde di solito si staccano le ali e si sfascia tutto. Se si interrompono l'aereo dovrebbe farcela

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.