SmallFox ha chiesto in SaluteMalattie e disfunzioniCancro · 1 decennio fa

Vorrei un vostro parere?

mia zia è una donna di 59 anni e le hanno diagnosticato carcinoma mammario lobulare , dalla biopsia hanno capito ke potrebbe rispondere ad una cura ormonale . Qui sembrerebbe tt a posto ( insomma qnd senti la parola cancro t si rizzano i capelli) finchè nn ha scoperto delle metastasi ossee al rachide . Poi ha fatto la scintografia ed è risultato ke le metastasi sono localizzate : al cranio , mandibola , spalla , costola , quasi tt il rachide , bacino , diafisi prossimale del femore e tibia . volevo chiedere se continueranno con la radio ( la facevano sl al rachide x' mia zia aveva mal di schiena e ha fatto la risonanza magnetica e ha scoperto tt ; tt qst è successo 2 mesi fa ) ........... io penso di no !! m potete dare un parere ! grazie

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao,

    La radioterapia è una terapia che viene fatta qualora un segmento scheletrico coinvolto da una lesione metastatica è esposto ad un alto rischio di complicazioni (quale la frattura). Nel caso di tua zia molto probabilmente inizieranno una terapia farmacologica con un farmaco (zometa o bondronat) che è specifico per trattare le metastasi ossee e per ritardare il piu' a lungo possibile le loro complicanze. Entrambi i farmaci sono molto utili, la cosa importante pero' prima di iniziarli è rivolgersi ad un buon dentista esperto in materia, dal momento che questi composti possono dare, anche se raramente, un effetto collaterale talora anche grave a carico della mandibola e delle ossa mascellari (osteonecrosi). L'altra cosa importante che i medici valuteranno (se non lo hanno gia' fatto) sara' l'eventuale presenza di altre lesioni al di fuori delle ossa; in base a questo sceglieranno se continuare il farmaco ormonale (cioe' la pillola che tua zia sta gia' facendo), o prendere in considerazione un'altra cura.

    Ciao e buona fortuna.

  • 4 anni fa

    Questa una buona soluzione naturale per curare la sciatica definitivamente http://curarelasciatica.teres.info/?pawF

    La sciatica non deve essere considerata un disturbo a sé stante, ma è un sintomo di un problema a carico del nervo, ad esempio di un’ernia del disco

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.