A quanto posso overclocckare la mia CPU?

vorrei sapere il massimo di overclock ke posso apportare a questo processore:INTEL CORE 2 DUO E6600 2.40..il mio raffreddamento e tutto ad aria..e il mio dissipatore non è male..ho tutto ad aria insomma..

ps:ho come mobo una 790i ultra 3-sli in grado di overclocckarmi la Cpu anche a 5ghz..:O

GRAZIE IN ANTICIPO..aspetto vostri consigli..non vorrei bruciare niente..:P

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Salve, cominciamo col dire che non serve solo il modello di cpu per chiedere quanto puoi spingere la tua cpu...

    Ogni processore prima di arrivare al mercato....e per "ogni processore" intendo ogni singolo pezzo, viene testato sotto sforzo in fabbrica...

    durante il test si provano varie tensioni di funzionamento a partire dalla più piccola fino alla tensiona massima con la quale la cpu, alla frequenza per cui è stata progettata, risulta stabile in condizioni di full load..

    quando si è trovata la tensione massima, allora la impostano come default...e questa tensione di default si chiama vid..

    il vid è come ti ho spiegato prima...la tensione che serve alla cpu, in condizioni di non overclock, per restare stabile a pieno carico...

    quindi in definitiva diremo che se il tuo vid, risulta essere molto basso, del tipo 1,15v oppure 1,20v (tieni conto che se è basso lo si capisce sempre in base alla cpu di cui stiamo parlando, infatti parlando di un e6600, 1,15 e molto basso ed è ottimo per OC)allora vuol dire che puoi cimentarti in overclock verso i 3ghz senza manco toccare il vcore...però siccome le schede madri di oggi non sono poi così precise da bios...meglio impostare il vcore sempre ad un voltaggio di circa 2 step superiori al vid..

    una volta partito con il primo overclock, ti regoli...se la cpu e stabile sia in calcolo che in temperatura, allora vai avanti e supera i 3ghz...dissipatore permettendo...altrimenti...se non è stabile...alza un pò il vcore...tenendo conto comunque che all'alzare del vcore...corrisponde un aumento delle temperature significativo...poichè in campo cpu...anche 4 o 5 gradi fanno la differenza..

    un'altra cosa mooolto importante è che quando alzi la cpu, alzi automaticamente anche ram....quindi...per un buon e sereno overclock, ti consiglio di rilassare le ram, e pensare all'OC della sola cpu, poi quando sei rock solid sulla cpu, allora penserai a spingere le ram, se proprio le vuoi occare anche quelle..

    ritornando a cpu, se invece mettiamo che hai un vid di 1,35 oppure un vid di addirittura 1,48 e ti assicuro che ne ho viste...allora lascia perdere l'OC....saliresti troppo di vcore...e rischi di bruciare nn solo la cpu, ma anche il northbridge della mobo...

    quindi come avrai capito....la e6600 è di sicuro una delle più belle cpu al mondo....in termini di overclock...ma devi comunque essere fortunato ad averne un pezzo sculato...

    io personalmente da felice possessore di e6600, ti posso dire che mi da solo soddisfazioni...in quanto avendo un vid di 1,18v per ora sono a 4,35ghz con vcore a 1,43v...e le temperature sono sotto controllo dal bellissimo thermal take blue orb II....

    Fonte/i: Me!
  • Anonimo
    1 decennio fa

    è una cpu ben riuscita infatti il q6600 il secondo in particolare il G0 ha ottimi riscontri in overclock io ti consilgio di portarlo a un massimo di 2,7ghz fissi se vuoi andare oltre devi anche intervenire sul voltaggio e cambiare il dissipatore ..se lo farai tieni sempre sotto controllo temp e ventole varie.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Se non vuoi bruciare niente,allora lascia stare tt in automatico,anche perchè con l'overclocking tu oltre alla frequenza del microprocessore aumenti anche quella delle memorie RAM.Io cmq ti consiglio di lasciarlo in automatico,poi fa come vuoi.

    Cmq ora ti spiego un pò meglio cos'è l'overclocking:

    L'overclocking è una pratica perfettamente legale che serve ad aumentare le pestazioni dei nostri cari computers.

    NOTA: l'overclocking è perfettamente legale ma ha il grosso problema di invalidare immediatamente la garanzia prevista per la specifica componente del PC che si va ad overclockare.

    La velocità della CPU si basa su una semplice moltiplicazione: Front Side Bus * Moltiplicatore, il risultato di tale moltiplicazione è la frequenza in MHZ della nostra CPU.

    Modificando all'interno del BIOS i valori FSB e Moltiplicatore si può ottenere un miglioramento delle prestazioni del PC avendo però come conseguenza un aumento della temperatura prodotta e un aumento del voltaggio necessario quindi più spesa per la corrente e il rischio che la cpu si rompa prematuramente, rischio che però viene annullato se si fanno solo piccoli overclock e si ha un sistema di dissipazione del calore abbastanza buono.

    Per quanto riguarda il valore del Moltiplicatore da qualche anno a questa parte le case produtttrici l'hanno bloccato (eccezion fatta per cpu molto belle e costose nelle quali l'hanno lasciato sbloccato), per overclockare il nostro pc sarà dunque necessario aumentare il valore del Front Side Bus all'interno del nostro BIOS.

    Di base dovrebeb essere 200, aumentatelo di qualche punto poi riavviate il pc e osservate se il sistema rimane stabile, quindi aumentatelo ancora di qualche punto, riavviate e osservate di nuovo se resta stabile e ripetete l'operazione fintanto che il pc rimane stabile avendo cura di non aumentarlo troppo per evitare il rischio di surriscaldamento eccessivo... aumentate anche il voltaggio perchè avendo un valore più alto la cpu richiederà anche più corrente.

    Controindicaizone: oltre al maggior consumo di corrente e alla maggior produzione di calore l'aumento del valore dell'FSB presenta anche un altro fondamentale svantaggio, aumentano anche le prestazioni della RAM (che bello così va ancora meglio il pc) si è vero che il vostro pc andrà meglio anche perchè migliorano i valori della ram però se la vostra ram non è di altissima qualità, inferiore generalmente agli 800 MHZ rischia di fondersi.

  • ti ricordo ke con una chip nvidia nn si agisce sul bus speed interno ma quello esterno quindi okkare un procesore con un chip nvidia è + difficile rispetto ad un chip intel cmq se hai il dissipatore della intel nn puoi fare un OC molto spinto massimo arrivi ad aumentare le frequenza di 500mhz io ti consiglio di cambiarlo prenditi uno zalman 9900 viene 35€ ed è un buon dissipatore http://www.zalman.co.kr/ENG/product/Product_Read.a...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    se non vuoi friggere il pc overclocca a 300 mh

    fidati quindi arriva 2.15 clock al secondo

  • Spip
    Lv 5
    1 decennio fa

    MAI oltre il 15-20 % della potenza originaria, se non ha una ventola + potente! da 2.4 GHz è meglio non superare 2.8/2.9 GHz. massimo massimo 3.0 Ghz, ma non di più, che si fonde! E poi hai una ram abbastanza elevata di clock (sugli 800)? Ricordati che la temperatura della CPU a pieno carico non deve superare i 60° e in media deve stare sotto i 45° a riposo. Ma comunque a cosa ti serve overclockarlo? Devi convertire dei video più velocemente oppure devi fare calcoli astronomici con la calcolatrice? L'aumento delle prestazioni è irrisorio, quindi, ne vale la pena?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.