Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

ho una voglia matta di fare qlk dolceeee xò ho poki ingredienti...ho bisogno di voii... please..!!?

allò raga volevo sapere se conoscete qualke ricetta ke si possa fare cn 150 grammi di farina e deve exere senza uova (xk nn ce l'ho)....pleaseeee rispondete in tanti...10 punti assicuratiiiiii!!!grz ^^

Aggiornamento:

aaa ho 3 uova.. =)

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    MUFFINS DI RISO

    Dosi per 12 muffins: 70 g di riso lessato al dente – ¼ di litro di latte – 3 uova sbattute – 25 g di burro fuso – 140 g di farina – 1 cucchiaio di zucchero – ½ cucchiaino di sale – poca farina per formine.

    Stemperate la farina, in una terrina, con il latte, unitevi le uova leggermente sbattute, 20 g di burro fuso, un cucchiaio di zucchero e mezzo cucchiaino di sale; rimescolate bene con il cucchiaio di legno e incorporatevi il riso lessato.

    Con una frusta metallica sbattete il composto in modo che si amalgami bene.

    Ungete con il burro rimasto le formine, spolverizzate leggermente di farina e distribuitevi il composto.

    Passate in forno già caldo per 20-25 minuti circa.

    Toglieteli dalle formine e lasciateli intiepidire prima di servire.

    Volendo, potete arricchire l’impasto di questi muffins con un cucchiaio di rum o un cucchiaio di uva sultanina, spolverizzandoli con un cucchiaio di zucchero a velo.

    Sono ottimi anche tagliati a metà e cosparsi con marmellata di mirtilli.

    PANE FRITTO ALLA PORTOGHESE

    12 fette di pane tagliate da un filone di tipo francese – ¾ di l di latte – 3 uova sbattute – 100 g di miele – 2 cucchiai di zucchero – la scorza di un limone grattugiata – 1 pizzico di cannella in polvere – 1 bustina di zucchero a velo – olio per friggere.

    Mescolate con un cucchiaio di legno in una casseruola di latte, lo zucchero, il miele, la scorza grattugiata del limone.

    Portate su fuoco basso e lasciate cuocere per una ventina di minuti, mescolando spesso.

    Disponete le fette di pane una accanto all’altra su un ampio piatto e versatevi il composto di latte bollente, lasciando che il pane lo assorba solamente in parte.

    Sgocciolate e passate le fette di pane, una per una, nelle uova sbattute e friggetele nella padella con olio fumante.

    Quando saranno ben dorate dalle due parti, toglietele con la paletta, passatele poi nella carta assorbente perché perdano l’unto in eccesso e disponetele sul piatto di servizio.

    Mescolate insieme lo zucchero a velo con la cannella, cospargete le fette di pane e servite subito.

    CANNOLI RIPIENI AL CIOCCOLATO

    1 albume d'uovo - 50 g di zucchero - 2 cucchiai di farina setacciata - ½ cucchiaino di essenza di mandorle - 25 g di burro fuso - 1 cucchiaino di cacao amaro in polvere. Per la crema al cioccolato: 175 g di cioccolato fondente tritato - 120 ml di panna da montare - 2 cucchiai di liquore agli amaretti.

    Preparate la crema al cioccolato.

    In un pentolino portate ad ebollizione la panna a fuoco medio.

    Incorporate il cioccolato e mescolate finché sarà completamente sciolto.

    Togliete il pentolino dal fuoco e irrorate la crema con il liquore.

    Fatela raffreddare per 2-3 ore.

    Preparate le tegole.

    Preriscaldate il forno a 190°C.

    Imburrate poi la placca da forno.

    In una terrina montate gli albumi a neve.

    Incorporate gradualmente lo zucchero, 1 cucchiaio alla volta, amalgamando bene prima di aggiungere il successivo cucchiaio di zucchero.

    Incorporate la farina e il cacao amaro e irrorate con l'essenza di mandorle e con il burro fuso.

    Posate l'impasto gradatamente sulla teglia imburrata.

    Con il dorso di un cucchiaio spalmate l'impasto fino ad ottenere una circonferenza di 7,5 cm circa.

    Infornate la teglia e cuocete i biscotti per 4-5 minuti, finché i bordi diventeranno dorati.

    Con una paletta staccate le tegole dalla teglia e arrotolatele sul manico un mestolo di legno o attorno ad una matita.

    Fatele raffreddare completamente.

    Continuate allo stesso modo fino ad esaurimento dell'impasto.

    Riempite una sacca da pasticcere con la crema al cioccolato e farcite i biscotti arrotolati.

    Non metteteli in frigo, altrimenti la crema sarà tropo dura.

    Immergete un'estremità dei cannoli in 50 g di cioccolato fuso, poi passatela in 25 g di noccioline o mandorle tritate.

    MELE CARAMELLATE ALL'AMERICANA

    4 mele rosse ben sode (600 – 700g. circa) – 250 g. di zucchero – 1 bicchiere d’ acqua – 40 g. di burro – 50 g. di panna liquida – un pizzico di cremortartaro (a piacere).

    Lavate e asciugate le mele.

    Mischiate in una casseruola piuttosto capace, l’ acqua e lo zucchero e portate a lenta ebollizione; mescolate con il cucchiaio di legno fin quando lo zucchero sarà completamente sciolto, poi incorporatevi il cremortartaro, il burro e la panna liquida.

    Passate il recipiente in forno a calore medio per venti minuti: otterrete, grazie al burro e alla panna, un composto cremoso simile a quello delle caramelle mou.

    Infilzate intanto in ogni mela uno stecchino di legno, quindi estraete il recipiente dal forno e immergete nel liquido denso e sciropposo le mele in modo che ne restino perfettamente avvolte.

    Estraete le mele e lasciatele raffreddare disponendole su un vassoio leggermente imburrato, in modo che il loro rivestimento si solidifichi, cristallizzandosi.

    icordate di asciugare con cura le mele prima di immergerle nello sciroppo.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    una crostata alla marmellata o biscottini di pasta frolal

    :vedi ricette nel sito le ricette di baccos

    Fonte/i: le ricette di baccos
  • 1 decennio fa

    prova vedi se hai gli ingredienti per qst dolci qui--->

    TORTA ELISABETTA

    350 g. di farina

    ¾ di bicchiere di acqua tiepida

    4 cucchiai di zucchero

    4 cucchiai di olio extravergine di oliva

    scorza di limone o di arancio

    1 vasetto di marmellata

    20 g. di lievito di birra

    Mettere la farina a fontana e versarvi l’acqua tiepida nella quale avrete fatto sciogliere il lievito; aggiungere l’olio, lo zucchero e la

    scorza.

    Impastare e lasciar lievitare per circa 1 ora. Poi lavorare ancora la pasta, stenderla con il mattarello e formare dei dischetti al centro dei

    quali porrete un po’ di marmellata e chiudere il fagottino. Ungere e disporli uno accanto all’altro in una tortiera fino ad esaurimento. Lasciar

    lievitare per un’ora. Spolverizzarli con zucchero. Mettere in forno a 200°C finché non diventano dorati.

    BISCOTTI FANTASIA

    250 g. di farina per dolci Schar o maizena (a base di mais) o fecola di patate

    50 g. di margarina vegetale

    50 g. di zucchero a velo

    sale (un pizzico)

    1 dl di latte di soia o di cocco

    olio extravergine di oliva

    Unire la farina con la margarina, lo zucchero a velo e il sale.

    Aggiungere il latte tiepido e formare un impasto omogeneo. Tirare una sfoglia e ritagliare i biscotti. Possono essere usate delle formine a forma di

    animaletto. Disporli sulla teglia unta di olio ed infarinata con la farina usata per la preparazione dei biscotti, mettere in forno ben caldo per 10 minuti circa.

    TORTA AL CARAMELLO

    120 g. di farina di grano

    120 g. di fecola di patate

    120 g. di zucchero

    ½ bicchiere di latte di soia

    scorza di limone

    1 cucchiaino di lievito

    1 kg di mele o pere o albicocche

    150 g. di zucchero

    Versare la farina e la fecola in una terrina, formare una cavità al centro, versarvi lo zucchero, la scorza di limone, il latte di soia e il

    lievito.

    Impastare tanto da avere un insieme consistente; lasciare riposare in un luogo fresco per 30 minuti. Sbucciare la frutta e tagliarla a

    spicchi. In una tortiera versare 150 g. di zucchero, metterla al fuoco e far caramellare (devono esserne ricoperte anche le pareti della tortiera). Quando lo

    zucchero prenderà colore disporre circolarmente gli spicchi di frutta sul fondo della tortiera ancora sul fuoco, quindi togliere dal fuoco e

    sistemare la pasta sulla frutta. Infornare a 200°C.

    CIAMBELLA RUSTICA

    200 g. di farina di grano

    200 g. di farina di mais

    200 g. di zucchero

    1 tazza di latte di soia

    1 bustina di lievito

    1 cucchiaio di uvetta

    Setacciare insieme la farina bianca, la gialla e lo zucchero.

    Versare il latte caldo nel quale avrete sciolto molto lentamente il lievito.

    Amalgamare e aggiungere l’uvetta. Cuocere in forno per 60 minuti circa

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.