promotion image of download ymail app
Promoted

come costruire uno scanner radio?

devo fare una tesina per gli esam di 5 (elettronica e telecomunic)i. il progetto è uno scanner radio. qualcuno sa come passo partire? ha progetti? siti da consigliarmi, particolari metodi??

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Progetto molto ambizioso ed altrettanto difficile.

    Come saprai lo scanner è un ricevitore a banda larga con possibilità di demodulare vari tipi di emissione (AM, FM, SSB, CW). detta così non sembra una cosa difficile, in realtà ci sono problematiche molto più difficili da superare rispetto ad un comune ricevitore.

    .... entriamo nei dettagli:

    1) Front end: è il primo stadio il quale deve avere una sensibilità d'ingresso il più alta possibile oltre che un rapporto segnale/rumore il più elevato possibile; è lo stadio fondamentale di un ricevitore, da esso dipendono la maggior parte delle performance del ricevitore.

    Però più è grande la banda in ingresso e più tale stadio sarà meno sensibile ed il rapporto segnale/rumore si abbassa.

    Per ovviare a questo problema all'ingresso del front end sono presenti filtri passabanda commutabili in base alla banda di ricezione. E' perciò fondamentale utilizarre un microcontrollore (es. un PIC) per la gestione della commutazione di questi filtri. I componenti del front end dovranno avere la figura di rumore più bassa possibile, per le VHF ed UHF vanno bene anche dei FET (i vecchi U310 erano eccezzionali), oltre occorrono dei GaAs-FET. All'uscita del front end avremo un segnale identico a quello ricevuto in antenna ma amplificato e filtrato e pronto per essere inviato allo stadio di prima conversione.

    2) Prima conversione: ovviamente useremo un circuito supereterodina a doppia conversione. Nel primo stadio entrerà il segnale d'antenna F1 ed il segnale del VCO F2. La differenza F1-F2 viene filtrata e si chiamerà segnale di media frequenza (solitamente 10,7 MHz). E' molto importante che la banda del filtro di media frequenza sia di poco superiore alla banda del segnale da demodulare. In realtà i filtri di media frequenza hanno banda variabile oppure sono più di uno e commutati in base al tipo di segnale che si vuol ricevere. Es. per ricevere l'FM wide occorreranno filtri con banda di 100KHz ma per l'FM Narrow occorreranno di circa 12KHz.

    3) VCO: altro non è che un generatore sinusoidale, solitamente realizzato a PLL. Realizzare un VCO a larga banda non è un impresa semplice perciò si fanno diversi VCO ogniuno dei quali copre una fetta di banda e commutati dal solito microcontrollore il quale genera anche i codici per la programmazione del divisore del PLL il quale determina la frequenza d'uscita. Un altro elemento importante è la frequenza di riferimento del PLL la quale deve essere più stabile possibile; solitamente la si ottiene con un VXO.

    Ora il nostro segnale di media frequenza può essere demodulato (conversione singola) oppure inviato ad un successivo stadio di conversione (solitamente a 455 KHz). Il segnale di riferimento del secondo stadio è un VXO a frequenza fissa.

    4) Demodulazione: per demodulare un segnale AM, FM, SSB o CW occorrerà il relarivo "rivelatore", per citarne uno il rivelatore a prodotto per l'SSB. I rivelatori saranno commutati in base al tipo di emissione che si desidera ricevere.

    5) Filtri audio.

    6) amplificatore di bassa frequenza ed altoparlante.

    Il cuore dello scanner è perciò il front end a larga banda, il VCO a larga banda ed il microcontrollore (magari con un piccolo schermo LCD)

    Tieni presente che per realizzare tutto ciò occorre esperienza e strumentazione professionale altrimenti il risultato sarà deludente.

    Ciao

    Fonte/i: Considera inoltre che un progetto di questo genere metterebbe in difficoltà anche me; Sono laureato in Ingegneria elettronica con spec. in telecomunicazioni; ho lavorato parecchi anni in questo settore come progettista per una nota ditta italiana di apparati radiotrasmittenti e sono radioamatore da oltre 20 anni. Personalmente ho un piccolo laboratorio con strumentazione ricondizionata di buona qualità (prevalentemente Hewlett Packard).
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    ti vorrei aiutare in tutti i modi, ma potresti definire "scanner radio"!!

    ;-)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.