Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 1 decennio fa

Non vi è mai balenata l'idea... che l'uomo è molto meno in difficoltà della donna nel raggiungere l'orgasmo...?

..per una mera questione di auto-allenamento psicofisico in fase adolescenziale?

Aggiornamento:

o pensate che nell'uomo sia congenito sapere come raggiungere l'orgasmo?

o pensate che a 12 anni un uomo fa su e giù così, meccanicamente, e raggiunge l'orgasmo senza il bisogno di fantasie o comunque senza il bisogno di collegare la mente al movimento?

Aggiornamento 2:

scusate ma se la donna non prova piacere col pene che si fa fecondare! ma che dite!!!

Aggiornamento 3:

cacarella, il mio stupore è derivato dalle risposte in questa domanda:

http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Aj...

Aggiornamento 4:

zia molly... alla donna serve un coinvolgimento fisico maggiore non mentale.

Aggiornamento 5:

visto che da sola molto spesso non riesce a "venire".

poca fantasia, o poca esperienza sulla funzionalità dell'organo.

Aggiornamento 6:

Diana: "Mai sentito di una donna che non riesca a venire masturbandosi: il clitoride provoca l'orgasmo quasi sempre"

Allora di che coinvolgimento mentale parla zia Molly se è così automatico??

Aggiornamento 7:

zia molly, 1: non ti ho spolliciato e posso provartelo facendolo adesso.

2) "è normale che ci voglia anche un contatto fisico ma è molto meno importante che nell'uomo e può anche essere assente (nell'uomo no)"

mai sentito di un uomo che si sveglia pieno di sperma?

l'astinenza gioca brutti scherzi

Aggiornamento 8:

vieux... sono lieto che tu abbia capito! ;)

Aggiornamento 9:

vieux mi hai ispirato un'altra domanda, mi raccomando leggila.

Aggiornamento 10:

Susy perchè? Pensi che per l'uomo sia la stessa cosa trombarè o farsi una segà? Ma che cappero dite?

Aggiornamento 11:

Anch'io ci metto meno tempo a venire se mi masturbo da solo.

Aggiornamento 12:

Diana: non ci si può masturbare penetrandosi?

Aggiornamento 13:

L'idea della masturbazione non sarebbe quella di imitare un rapporto sessuale completo?

Aggiornamento 14:

grazie Diana, molto chiaro.

grazie alla diplomazia di Susy.

Comunque più leggo le vostre risposte più si assottigliano le differenze tra sessi.

Nonostante una cavità e un promontorio tutto il resto è identico, tranne che nella "cultura" mondana.

Aggiornamento 15:

Ai voti.....

17 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Allora vediamo un pò.

    Il mio ragazzo le prime volte che lo facevamo non veniva assolutamente durante il rapporto..ci conoscevamo da poco,non avevamo ancora la giusta confidenza,e veniva solamente se stimolato manualmente.

    Dopo un pò di mesi ha cominciato a venire anche durante il rapporto,ma ci riesce solo in determinate posizioni e cmq rimane sempre più facile per lui venire cn una stimolazione manuale,mi ha anche confessato che prima di me,cn le altre,ha avuto rarissime volte un orgasmo durante l'atto;per cui non sono di quelle che credono che per gli uomini sia così facile e scontato,ma cmq resta di fatto che gli uomini quasi sempre vengono.

    Veniamo a me:soffro di anorgasmia.

    -non sn una bigotta

    -non sn una inibita

    -il mio rapporto cn lui a letto è ottimo.

    -ci amiamo tantissimo,per cui c'è anche un legamo molto profondo che mi consente di lasciarmi andare ed esprimermi liberamente

    -non sn una frustrata insoddisfatta del rapporto,anzi,però dopo più di un anno e mezzo vorresti anche venire UNA VOLTA dico UNA...

    -ho toccato livelli di piacere molto alti(ma non era orgasmo)

    -ho avuto anche degli squirting(ma non era orgasmo)

    -non sn una che non si tocca,la mia media è di almeno una volta al giorno

    -cn la masturbazione ci riesco,ma solo quando sono da sola ed è una cosa piuttosto localizzata,soddisfacente ma nulla di trascendentale (ma questo credo sia normale).

    -davanti a lui provo spesso a masturbarmi ma non riesco ad estraniarmi e a far le mie fantasie per cui dopo un bel pò getto la spugna,non riesco minimamente a venire.

    -anche durante il rapporto se mi stimolo io nisba..

    -se mi stimola lui nisba..

    -Tante volte insomma sembravo dover arrivare ma non sn mai arrivata.

    -Ho provato tante volte a chiedermi il perchè,cosa possa essere,parlandone anche cn lui,ma zero...

    Non incolpo nessuno,a volte non c'è colpa..resta di fatto che è un problema tipicamente femminile(anche se fortunatamente non riguarda tutte).

    La risposta non te la so dare,perchè se la sapessi avrei già risolto il mio problema.

    Ciao.

  • In realtà sono gli stessi Sessuologi a dirlo: una Donna smaliziata che è solita praticar la masturbazione ha una vita sessuale di coppia più appagata. Conoscere e prender confidenza col proprio corpo porta per forza di cose ad enormi vantaggi nel corso del coinvolgimento Emotivo e Fisico.

    Spolliciate pure giù, perbenisti... ma è così. ;P

  • Susy K
    Lv 4
    1 decennio fa

    Il discorso è uguale per entrambi.

    Conosco molte più donne che riescono a venire da sole piuttosto che durante il rapporto. Non dico che la colpa sia del partner, ma comunque sono due situazioni e condizioni diverse, soprattutto per la donna, che nel rapporto viene stimolata in modo diverso e quindi è un po' come se dovesse "reimparare".

    ---

    No, certo che non è la stessa cosa, ma ci si avvicina di più...la parte stimolata e la meccanica della stimolazione sono praticamente le stesse. NB, sto parlando solo dal punto di vista "tecnico"! Per le donne, invece, di solito la masturbazione avviene come stimolazione di parti più esterne, con movimenti diversi = rispetto al rapporto di coppia è anche tecnicamente diversa.

    ---

    Non so se l'ultima domanda è aperta a tutti o solo per Diana, comunque ti rispondo per me: io credo che la masturbazione sia un gesto spontaneo che nasce per dare al corpo - e poi alla mente - una soddisfazione (capita che cominci anche in età tenerissima, quando non sai neanche cosa sia un rapporto sessuale!)

  • 1 decennio fa

    Sì, è vero. Però il marito di una mia amica soffre di anorgasmia: non riesce più a "venire",... incredibile!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    La sessualità è una cosa così complessa...

    In venticinque anni di vita non sono ancora riuscita a venire a capo di nulla. Perché con lui sì e con lui no? Perché oggi alfa e domani beta? Perché a volte questo e a volte quello?

    Noi uomini e donne siamo "macchine" troppo complesse per essere spiegati da teorie. Ci sono persone che vengono con l'autobus e persone che vengono col treno, tant'è...

  • mmmmh secondo te una maggiore conoscenza del proprio corpo(acquisita in età adolescenziale dove la fantasia non viene meno) porta a far raggiungere meglio l'orgasmo in futuro?...

    ci devo pensare....

  • 1 decennio fa

    ohccapperi...

    solo ora ho capito che, con "coinvolgimento mentale", si potevano intendere anche fantasie sessuali non dirette al partner...

    ..questo spiega tutto

    comunque sono d'accordo con Diana...

    e a volte è proprio la presenza di un uomo non desiderato o un po'incapace, a impedire un orgasmo...con tutta la fantasia che ci puoi mettere...

    e poi la tua teoria lascia intendere che le donne non si masturbino, e gli uomini sì..mentre abbiamo ormai capito che lo fanno anche quasi tutte le donne, e con successo

  • Fish
    Lv 6
    1 decennio fa

    Cercherò di essere estremamente serio anche se mi viene da ridere.

    L'uomo "deve", nel senso che l'orgasmo dell'uomo è legato alla funzione riproduttiva, quello della donna no.

  • pabst
    Lv 4
    4 anni fa

    bella domanda!!!! a volte al mio uomo capita sai? io all'inizio mi ci incavolavo e dicevo daiiiiii!!!!!! così' mi sembra nn completo. lui mi rispondeva, sto bene così, è stato bellissmo, non mi serve altro. poi siamo diventati tantristi, e l'orgasmo classico a volte capita e a volte no. ne godiamo di altri tipi ancora migliori, e senza porre wonderful al rapporto.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Io credo che una buona parte delle persone che ha avuto seppur un minimo di esperienza in tal senso .. abbia più o meno un idea su questo aspetto. Non capisco la sorpresa che esprimi nella tua domanda, e le precisazioni che aggiungi ulteriormente, mi sembra come dire ..presuntuoso e inutile precisare l' ovvio. Ciao!

    Perché ti scaldi tanto storpiando il mio nome pensando di offendermi, stai tranquillo non pensavo che la tua domanda ti provocasse cosi tanto turbamento. Ops. !

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.