catyb3 ha chiesto in Animali da compagniaGatti · 1 decennio fa

ho trovato un gattino abbandonato dalla mamma?

è molto piccolo,ha ancora gli occhi chiusi!l'ho messo al caldo con una coperta di lana e una bott. di acqua calda e lo sto nutrendo con del latte in una specie di biberon arrangiato.è da sabato mattina che me ne prendo cura,ma sono terrorizzata dal fatto che possa morire....ne sarei molto disp.aiutatemi per favore!!!!!!

11 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    L' allattamento artificiale di un gattino come il tuo va fatto con un apposito biberon per gattini. Non gli dare il latte di mucca che gli fa male. Gli devi dare un latte in polvere specifico per gattini facilmente reperibile in farmacia o nei negozi di animali. Il latte glielo dovrai dare riscaldato ad una temperatura di circa 38° C. Per allattarlo, prendi delicatamente il collo del gattino avvicinandolo alla tettarella con movimento lento e senza spaventarlo, dopo esercita una lieve pressione sul biberon in modo da fare uscire lentamente il latte. Generalmente la dose giornaliera da somministrare è di 13 ml nella prima settimana ogni 100 grammi di peso del gattino, nella seconda settimana la dose diverrà di 17 ml, nella terza 20 ml e nella quarta 22 ml. Le quantità suddette dovranno essere ripartite in 4 - 5 pasti al giorno.

    SVEZZAMENTO

    Puoi iniziare ad alimentarlo con cibo diverso dal latte materno verso le 3 settimane di età, usando del latte commerciale per gattini somministrato con un cucchiaino. Dopo pochi giorni puoi addizionarlo con dei croccantini e cibo umido per gattini in crescita, oppure con degli omogeneizzati a base di pesce o carne: 1 parte di cibo secco più 3 parti di latte o acqua, oppure 2 parti di cibo in scatola o fresco più una parte di latte o acqua.

    Riscalda il cibo e mettilo in una ciotola poco profonda e incoraggialo spalmandogli un pò di pappa sulle labbra, facendo attenzione a non farlo entrare nelle narici.

    Appena i micetti avrà imparato a mangiare da solo, togligli gradualmente l'acqua o il latte dalla miscela.

  • 1 decennio fa

    tranquilla, è un po' difficile se hai detto che chiude ancora gi occhi e io so come sono fatti (molto piccoli) comunque hai fatto bene a mettergli una coperta, ma dovrai starci dietro un po' cioè che devi tenerlo sotto occhio quindi stai attenta e ti suggerisco che se lo tienti in casa e raggiunge circa un mese di età non devi dargli più latte altrimenti gli viene diarrea ma solo a un mese quindi per adesso va bene. spero ti sia utile.

  • 1 decennio fa

    Ciao Caty, ci sono passata anche io tante volte....ti dico subito che un micetto così piccolo è davvero in pericolo di vita....ma non è impossibile salvarlo. Vai SUBITO dal veterinario e fallo controllare...devi farti dire che tipo di latte usare e quante volte alimentarlo. In più potrebbe esserci bisogno di somministrargli un antibiotico. Io direi comunque che la borsa di acqua calda è eccessiva. Più che altro se da te fa caldo cerca di farlo riposare un pochino al sole ogni tanto. Ah, se ha crosticine sul viso puoi pulirlo con un batuffolo imbevuto di camomilla. Però ascoltami, subito dal veterinario! Ciao e in bocca al lupo

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ciao è importante tu lo tenga al caldo,ma non dargli assolutamente latte di mucca c'è un latte apposito x cuccioli i gatti sono intolleranti al lattosio puo' provocare dissenteria.

    Devi nutrirlo ogni 2/3 ore anche di notte,il cucciolo non sa fare i suoi bisogni da solo devi inumidire un batuffolo di cotone e passarlo sul sederino come farebbe mamma gatta con la lingua.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    l'unica persona che possa darti dei giusti consigli è un veterinaio vedrai sarà contento di sentire che ti sei preso cura di un gattino =)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    è un impresa farlo vivere ha bisogno di amore e di caldo le madri di solito abbandonano i piccoli quando nn hannno il loro odore e qualke uomo li ha toccati

  • 1 decennio fa

    anche io ne ho trovato uno qlc anno fa...fai benissimo a tenerlo al caldo e cn una bottiglia calda vicino...che gli da la sensazione d stare cn la mamma...fai bene anche a dargli il lattetu...daglirelo molto durante l'alùrco della giornata...che gli servira x crescere...ttt sta li nella nutrizione...un gattino se mangia poco muore...

    anche 5 volte al girono se n d piu...o emglio finchè sara lui a nn voler piu mangiare...vedrai pian piano crescerà...e diventera bellissimo cn il mio luky!eh si è stato prpr fortunato a trovare me...e il tuo te!

    in bocca al lupo basiii

  • 1 decennio fa

    portalo da un veterinario!

  • 1 decennio fa

    io lo porterei il gattino dal veterinario anche per farti consigliare cosa devi fare e non.

  • 1 decennio fa

    la prima cosa devi diluire il latte mai il latte intero deve essere leggero poco ogni volta pulisci tutto attentamente sono soggetti da piccolissimi a gastroenterite e in genere non riescono a farcela. auguroni

    Fonte/i: animalista
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.