Qualcuno vuole una tazza di camomilla col miele...?

Essere svegliati alle 3 di notte da un incubo come al solito non è proprio il massimo, però quando succede, si può fare qualcosa che renda quell'incubo un sogno, quindi nel momento in cui ti svegli, passi quei 10-15 minuti a letto, cercando di "riprenderti", poi passi altri 10-15 minuti a pensare,... visualizza altro Essere svegliati alle 3 di notte da un incubo come al solito non è proprio il massimo, però quando succede, si può fare qualcosa che renda quell'incubo un sogno, quindi nel momento in cui ti svegli, passi quei 10-15 minuti a letto, cercando di "riprenderti", poi passi altri 10-15 minuti a pensare, anche se non si sa a che cosa stai pensando, non sai nemmeno a che cosa vuoi pensare e in realtà non sai nemmeno se vuoi pensare, però ormai sei li' e un valore al tempo che passa devi pur darlo, quindi dentro di te ti dici "Si sto pensando...". .ecco, ora che hai deciso che hai pensato (ma non ne sei convinto per niente), non puoi mica passare tutta la notte a pensare (a niente), dovrai pur fare qualche altra cosa. . la prima cosa che stupidamente fai è provare a riaddormentarti, ma ovviamente, col cavolo che ci riesci, quindi?? quindi vai in cucina, prendi un pentolino cercando di non fare rumore, non per qualcosa, ma per evitare almeno di essere scambiato per un ladro e far svegliare tutti in preda al panico, riempi il pentolino d'acqua e lo metti sul fuoco, poi torni in camera, accendi il pc, aspetti quelle 6-7 ore (di un tempo distorto ovviamente, altrimenti questa domanda l'avrei scritta verso le 11) che si carica, apri la tua mail e te ne trovi una di una matta alla quale rispondi, non sapendo quello che le hai scritto ovviamente, visto che al momento hai una lucidità mentale pari a quella di una gallina pazza impazzita. . dopo aver risposto alla mail, torni in cucina togli il pentolino dal fuoco e ti prepari una camomilla col miele, ritorni in camera, ti siedi davanti al pc, appoggi la tua tazza di camomilla sulla scrivania e cominci a scrivere qualche cavolata, un pò di parole sparse (come al solito quando ti svegli la notte a causa degli incubi) e poi ti dici "Vuoi vedere che ora non regalo un pò di cavolate notturne a qualche utente di Answers!!!" eh, sembra brutto, poi magari vi sareste potuti offendere, soprattutto i miei contatti che so che ci tengono particolarmente a leggere le mie cavolate (e colgo l'occasione per Ringraziarli), ma anche voi utenti che non fate parte dei miei contatti, spesso apprezzate le mie cavolate, ovviamente sempre nel modo in cui si apprezzano le cavolate, non che mi arrivino complimenti a destra e a sinistra, le cavolate sono cavolate e tali rimangono.

Ecco questa è una notte da camomilla col miele, quella notte che sembra una scena di un film, tu seduto alla scrivania con un pc davanti a te, tu che con le dita batti i tasti per scrivere qualcosa (e cosi' come si fa nei film, anche tu schiacci tasti a caso come per scrivere niente) e alla tua sinistra c'è una tazza che fuma (non che abbia una sigaretta alla tazza). .

Ora dovrei farvi una domanda, perchè di certo non posso limitarmi a chiedervi se volete una tazza di camomilla col miele, quindi vi chiedo. .

Voi avete la vostra notte da camomilla col miele?. . .avete anche voi una scena da film che realmente vivete?. . .Raccontate quello che volete e se proprio non avete una notte del genere (se volete va bene anche il giorno, il pomeriggio o anche la sera), e se ovviamente vi va di scrivere quattro cavolate, date spazio alle vostre capacità di sceneggiatori e scrivete come vorreste che fosse la vostra notte da film. . .

Ovviamente per chi arriva a leggere questa domanda tra qualche ora (tutti presumo) al posto della camomilla se volete, potete scegliere anche cornetto e cappuccino. .

(Ve l'ho già detto che potete rispondere come volete, vero?. . )

. .Buonanotte a chi sta dormendo, Buon inizio di giornata (sono quasi le 5) a chi è sveglio e Buona giornata a chi leggerà questa domanda ad un orario più decente. .
11 risposte 11