un bambino piccolo può pensare che il papà sia un intruso tra il rapporto madre-figlio?

tempo fa postai una domanda, Carol quando vedeva il padre che mi abbracciava faceva una faccia buffa.. ci separava, poi c'è stato il periodo che si univa a noi, voleva essere abbracciata..ma da un po di giorni scaccia il padre, appena mi si avvicina, mi prende la mano, mi da un bacio, interviene lei, mi prende la mano e mi tira, poi se il padre gli va vicino lo scaccia, anche sul lettone non lo vuole, appena mi allontano scappa da me e si aggrappa alle gambe, la prendo in braccio e mi si accoccola, mi bacia e mi accarezza..

come interpretare questo comportamento?

Forse è perchè il padre in questo periodo l'ha visto poco, da giugno praticamente manca tutti i week, sempre il problema della suocera..devo lasciarla per FORZA con il padre, devono passare sicuramente più tempo insieme, ma devo forzarla?

La colpa è anche di mio marito, sempre preso da mille pensieri...poi ci resta male se la bambina non vuole stare con lui..

Aggiornamento:

Carol è piccola, ha 20 mesi

Aggiornamento 2:

Libellula

magari mio marito mi aiutasse un po a accudire la bambina

14 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao anche la mia fa così, se vede che ci abbracciamo di no no papà via, se ci baciamo no però subito dopo vuole essere baciata anche lei da me, per fare la nanna spesso dice papà va via così come quando ci laviamo denti e pigiama prima di andare a letto dice no papà no se lui prova a seguirci, poi per il resto è affattuosa con me come con lui, secondo me è una fase normale dello sviluppo.

    mio marito mi aiutava di più prima ad accudire la piccola adesso che è cresciuta che usa il vasino che fa un po di capriccetti si stufa, però mio marito è sempre molto presente gioca molto con la bimba spesso tutti insieme...magari sarebbe oppurtuno se tuo marito passasse anche poco tempo ma di qualità con la piccola, cioè giocando o leggendo una storia pensando a lei in quel momento perchè i bambini capiscono quando sei li ma non con la testa.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    non la devi forzare, ma devi fare in modo che accada. magari proprio cominciando a stare insieme tutti e tre. devi fare in modo che "rientri" nella sua vita con garbo e pazienza.Sottolinea anche tu le cose belle che fa lui per lei, fagliele notare, lasciagli qualche merito, (ad esempio oranizzate una bella gita e sottolinea con naturalezza che è un'idea di papà, o fai preparerare a lui una cena, qualcosa così). io ho vissuto una situazione simile al contrario.. ci vuole molta forza e molta pazienza. Il tuo aiuto è fondamentale

    Ps il complesso di edipo riguarda i figli maschi. per le bimbe si tratta del complesso di electra, ma si sviluppa più tardi (5-6 anni) ed è il contrario, cioè un legame verso il padre

    ps2. non è vero che è normale...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ciao,

    certo il papà dovrebbe essere un po' più presente, è normale che la bimba diventa gelosa verso di te con lui, però dovresti anche tu farle capire che non è il modo corretto di comportarsi! Non accontentarla con carezze e baci quando lei viene da te solo per staccarti da tuo marito, altrimenti tuo marito non potrà avere speranze di un bel rapporto con VOSTRA figlia, ribadisco vostra perchè non è solo tua... Nei vostri giochi, nelle vostre coccole e nei vostri pensieri quotidiani cercate di coinvolgere anche papà, così per la bimba non sarà più una sorta di "estraneo", ma una parte complementare della famiglia! E' ovvio che il rapporto tra madre e figlio ha sempre qualcosa in più rispetto al rapporto padre figlio, per tanti motivi, quali fra tutti il fatto che nei primi mesi i bimbi vedono molto di più la madre che il papà.

    Quindi aiuta tuo marito a entrare nella vita di tua figlia!

    Ciao!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sarah anche lo vede poco, non lo scaccia ma se per es non lo vede tutto il giorno gli da poca confidenza, lui ci rimane male ma va al lavoro non va a divertirsi.. cosi' cerca di recuperare giocandoci un po', giocano a nascondino o lui si mette a camminare a 4 zampe per terra per tutta casa e lei fa lo stesso, quante risate che si fa, oppure se vede che il papa' va a sdraiarsi un po' lei subito corre sale sul lettone e gli fa i massaggi

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    ciao!

    io non sono al corrente del problema relativo a tua suocera, ma ti assicuro che Gaia (anche se + piccolina) non vede il suo papà molto spesso, talvolta giusto giusto la domenica, ma non lo respinge così...

    e devo dirti che nemmeno lui se ne occupa + di tanto (in quasi 13 mesi le ha cambiato 2 pannolini...), quindi credo che sia anche il MODO di approcciarsi di tuo marito.

    magari Carol percepisce questo suo essere estraniato dalla realtà familiare e lo sfoga così.

    credo che effettivamente l'unica sia che lui passi un po' "sopra" ai siuo problemi e dedichi + tempo di qualità a Carol..

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    beh..tutti i bambini son gelosi della propria mamma...la mia bimba,(10 mesi)quando abbraccio il "suo papà" hehe..cattona e mi raggiunge,oppure mi fissa come x dire"mamma sei solo mia" ahaha è una forza!!!prova a prendere tua figlia e falla giocare nel lettone assieme a tuo marito,darci bacini,abbracciare entrambi...vedrai ke gli passerà la gelosia hehe

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    giusy non per essere dura ma temo che il comportametno cosi staccato di tuo marito ovviamente si riperquote su carol e lei giustamente non avendo filtri essendo piccola si comporta di conseguenza. ma alla lunga tuo marito lo "paga" questo non avere pazienza ed avere sempre la testa altrove

    i miei stravedono per papa´e quando arriva io non esisto piu. pero e´anche perche lo vedono poco. cosi come i nonni. diverso invece il non voler andare da una persona che si ama ma che si vede troppo poco

    tuo marito dovrebbe davvero pensarci un po e vedere se e´cosi che vuole continuare con carol o meno

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • clarì
    Lv 6
    1 decennio fa

    Giusy, è normale che stiano + attaccate alla mamma,soprattutto visto che lo vede poco.

    Anche Clarì è + attaccata a me, l'alltro giorno si giocava, e ho chiesto a Clarì di aiutarmi (inei riguardi del coinquilino che mi tirava giù i pantaloni....NON PENSATE MALE!) e lei si è messa a mordere suo papà.....OHHH GAUDIO ESTREMO!!!!

    A parte questo, anche se io sono molto possessiva verso Clarì, e dentro di me mi fa piacere questo comportamento, so che è giusto che instauri un rapporto anche con il papà, quindi la stimolo ad andare da lui, lo difendo se lei lo picchia (naturalmente non nel caso che gliel'abbia chiesto io...eh eh eh) ed ultimamente mi sto sforzando di "concedergliela di +...so che suona brutto, ma un papà dovrebbe costruire un rapporto con la figlia, non farselo costruire con continui "Fai, Vai, Vedi di lei, Falle fare la ....etc etc) però so che fa bene a lei e fa bene a me....in realtà fa bene anche a lui mma questo poco importa....

    Mamma mia, non ho il coraggio di rileggere il modo in cui ho scritto...quindi termino qua!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    tutti i bambini sono gelosi della propria mamma :)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Tuo marito è assente, è ovvio che la bambina non lo riconosce. Inoltre dopo due figlie sono convinta che i bambini molto piccoli vedano solo la madre...poi le cose cambiano, quando crescono. Cmq secondo me il problema non è la tua bambina, ma tuo marito.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.