Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Roberto ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

Qualcuno ha una buona ricetta per fare i babà?

CIao qualcuno ha una ricetta per fare i babà già testata? io vorrei utilizzare uno stampo tipo ciambellone quindi fare un unico babà grande visto che nn ho gli stampini piccoli

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    CIAMBELLA DI BABA' CON CREMA AL MASCARPONE

    Ingredienti:

    (dosi per uno stampo a ciambella del Ø di 26 cm.):

    450 g. di pasta base per Baba'

    ½ bicchierino di "rum"

    Due cucchiai di burro per lo stampo

    Quattro cucchiai di farina per lo stampo e la lavorazione

    Per il ripieno:

    280 g. di mascarpone

    130 g. di zucchero a velo

    40 g. di cioccolato fondente

    50 g. di frutta candita a dadini

    60 ml. (due bicchierini) di "rum"

    50 ml. (½ bicchiere) di latte

    Preparazione

    Preparare la pasta per Baba' come da ricetta base e lavorarla con le mani per cinque minuti tirandola e ripiegandola, cosi' da eliminare parte dell'aria prodotta durante la lievitazione.

    Imburrare ed infarinare lo stampo a ciambella e versarvi l'impasto forgiato a forma di un lungo salsicciotto (non deve occupare piu' di ¾ dello stampo); coprirlo e lasciarlo lievitare per almeno 30 minuti, fino a quando la pasta e' salita sino all'orlo dello stampo.

    Accendere il forno a 200° ed infornare la preparazione 30 minuti. Farla quindi raffreddare (alla pressione di un dito la pasta deve opporre resistenza).

    Nel frattempo, versare il mascarpone in una ciotola, lavorarlo con la frusta per tre minuti per renderlo soffice e cremoso ed aggiungere lo zucchero a velo ed il rum; dividere la crema in due parti, di cui una leggermente piu' abbondante dell'altra.

    Versare il cioccolato a pezzi in un pentolino e farlo sciogliere con il latte a bagnomaria in una casseruola piu' grande riempita per meta' con d'acqua bollente; incorporare il cioccolato fuso alla parte meno abbondante del mascarpone ed unire a quello rimasto la frutta candita.

    Sformare la ciambella di Baba' e tagliarla in tre parti orizzontali con un coltello a lama sottile ricavandone cosi' tre dischi; spennellare la base del Baba' con il rum rimasto, diluito con pari quantita' d'acqua, e coprirla con la crema al cioccolato.

    Sovrapporvi il secondo disco del dolce, spennellare anche quest'ultimo con il rum e stendervi sopra il ripieno alla frutta candita.

    Sovrapporre il terzo disco di copertura del Baba', spennellarlo con il rum, ed avvolgere quindi il dolce completamente con un foglio d'alluminio, lasciando l'involucro morbido intorno (servira' a mantenere il dolce soffice senza farlo raffreddare troppo).

    Metterlo in frigorifero e trasferirlo sul piatto di portata prima di servire.

    N.B.:

    C'e' anche la variante con crema di zabaione; occorrono 250 g. di panna montata, quattro tuorli d'uovo, 100 g. di zucchero e 60 ml. di Moscato.

    Farcire la ciambella con la crema di zabaione: lavorare in una ciotola i tuorli con lo zucchero; aggiungere il Moscato e cuocere il tutto a bagnomaria, fino a quando l'impasto diventa spumoso; incorporare quindi, fuori dal fuoco, la panna montata.

    PASTA PER BABA'

    Ingredienti:

    (dosi per 450 g.):

    300 g. di farina + 2 cucchiai per il piano di lavoro

    100 g. di burro

    20 g. di lievito di birra

    35 g. di zucchero

    4 uova

    ½ limone (facoltativo)

    Un pizzico di sale

    Preparazione:

    Fare ammorbidire il burro a temperatura ambiente.

    Sbriciolare il lievito in una ciotolina e scioglierlo con qualche cucchiaiata d'acqua o di latte tiepidi; aggiungere 40 g. di farina, 5 g. di zucchero ed impastare sino a formare un panetto; lasciarlo lievitare nella ciotolina coperta per almeno 30 minuti a temperatura ambiente (deve raddoppiare il suo volume).

    Versare sul piano di lavoro (o all'interno di una ciotola) la farina insieme allo zucchero rimasti, il pizzico di sale e mescolare con le dita; aggiungere quindi al centro dell'impasto il panetto, la scorza grattugiata del limone, le uova (una alla volta) e, per ultimo, il burro.

    Amalgamare gli ingredienti con le mani infarinate: allungare la pasta, premere con il palmo, raccoglierla ed allungarla di nuovo, fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo che deve essere sbattuto con forza sul piano di lavoro: l'impasto e' pronto quando diventa una palla liscia, elastica, che si stacca facilmente dalle mani (per questa operazione, si puo' usare anche un frullatore con le fruste a gancio); coprirlo quindi con una ciotola capovolta e farlo lievitare in un luogo riparato per circa 90 minuti (dovra' nuovamente raddoppiare di volume).

    Trascorso questo tempo, riprendere l'impasto, sgonfiarlo con le mani e lavorarlo ancora qualche minuto prima di utilizzarlo (si elimina cosi' parte dell'aria prodotta durante la lievitazione).

    Spero di esserti stata di aiuto. Ciao! :-))

    Fonte/i: www.ricetteecooking.com
  • luna
    Lv 7
    1 decennio fa

    Ecco come fare un unico babà:

    Per la pasta:

    17 cl di latte

    un cubetto di lievito di birra

    70 gr di zucchero

    sale

    6 uova

    450 gr di farina

    150 gr di burro

    per lo sciroppo al rhum:

    50 cl di acqua

    500 gr di zucchero

    30 cl di rhum

    In una grossa ciotola sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido aggiungere lo zucchero, il sale, le uova, e metà della farina. Sbattere energicamente o con l'impastatrice a velocità media per circa 4 minuti, fino a quando il composto assumerà l'aspetto vellutato.

    Aggiungere il burro ammorbidito e tagliato a pezzetti, sbattendo per altri 3 minuti, fino a quando si sarà ben amalgamato.

    Aggiungere la farina rimasta continuando a mescolare il composto non troppo energicamente.

    Versare l'impasto in uno stampo imburrato, pareggiandolo bene. Coprire con un telo pulito e lasciar lievitare in un luogo tiepido, al riparo di correnti d'aria per circa un ora e 30 minuti, fino a quando il composto arriverà a circa 1 cm. dal bordo dello stampo. Nel frattempo riscaldare il forno a una temperatura di circa 200° e porre lo stampo sulla griglia del forno. Cuocere per 30-35 minuti, fino a quando sarà diventato di un bel colore bruno dorato.

    Togliere il dolce dal forno e sformarlo dopo 2 minuti. Lasciar raffreddare per circa 15 minuti.

    Nel frattempo preparare lo sciroppo al rhum.

    Far bollire l'acqua, il rhum e lo zucchero fino a quando quest'ultimo si sarà sciolto e lasciar raffreddare.

    Trascorsi 15 minuti, rimettere delicatamente il babà nello stampo e con un cucchiaio versarvi sopra poco alla volta lo sciroppo caldo. Continuare fino a quando premendo con un dito sulla superficie del babà fuoriuscirà dello sciroppo.

    Lasciar riposare il babà 2 ore prima di servirlo guarnito con della panna montata.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    babà

    Tempo Richiesto (in minuti): 120

    Ingredienti (per 6 persone): 150 gr di farina di manitoba, 50 gr di burro, 30 gr di zucchero, 2 uova intere, 1/2 bicchiere di latte, 15 gr di lievito di birra, Per la bagna: 300 gr d'acqua, 300 gr di zucchero, 1 bicchiere di rum

    Preparazione: Sciogliete il lievito in un po' di latte tiepido ed impastatelo con un po' di farina, quanto basta per fare una palla che metterete a lievitare nel forno appena intiepidito. Quando questa pasta avrà raddoppiato il suo volume, incorporatevi il resto degli ingredienti, amalgamando bene e lavorate con uno sbattitore a fruste per una trentina di minuti a media velocità. La lavorazione lunga e' assolutamente essenziale. Versate poi il composto negli stampini da babà che avrete precedentemente imburrato ed infarinato e riponeteli nel forno spento attendendo che i babà lievitino una seconda volta. Cuocete poi, in forno piuttosto caldo che cercherete di non aprire all'inizio perché i babà non prendano aria. Saranno cotti quando infilando uno stecchino lo ritrarrete asciutto. Mentre i babà cuociono preparate lo sciroppo, facendo sciogliere lo zucchero nell'acqua sul fuoco e facendolo cuocere finché, prendendone una goccia fra l'indice ed il pollice, non cominci a filare. Quando si sarà raffreddato, aggiungete il rum. Bagnate i babà a caldo con lo sciroppo, aiutandovi con un mestolino e ripetete di tanto in tanto il bagno raccogliendo anche il liquido che si sarà raccolto sul fondo del piatto su cui li avrete appoggiati.;-)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.