cosa ne dite, sono una *******?

Allora... è un pò lungo, ma per favore aiutatemi...

A maggio ho conosciuto un ragazzo su badoo... lui viveva da sei anni nelle marche, io sono del sud... lui è originario di un paese accanto al mio... è sceso per vedermi, e ha deciso di rimanere...

A luglio ci siamo messi insieme... è stato il mio primo ragazzo (ho 19 anni)... dopo lui si è trasferito definitivamente qui... io gli consigliavo di non fare le cose in modo affrettato, ma lui mi assicurava che non lo faceva solo per me, che non dovevo sentirmi la causa del suo trasferimento, ma dipendeva anche dal suo lavoro...

Lui è un ragazzo fantastico, mi ama per davvero, di questo sono certa... con lui ho vissuto momenti fantastici... non abbiamo mai fatto l'amore, ma lo desideravamo entrambi... non è mai successo per motivi di altro genere, ma comunque avevamo la nostra intimità, insomma non credo di dover spiegare proprio tutto...

La scorsa settimana l'ho lasciato... ero arrivata al punto di non riuscire neanche a baciarlo con naturalezza... non vedevo l'ora di tornare a casa... mi sentivo profondamente triste, e pensare di stare altro tempo con lui mi faceva star male... mi sentivo costretta... costretta dalle cose che erano successe troppo velocemente (io conoscevo già i suoi e gli altri suoi parenti)... e poi non mi piacevano alcuni suoi modi di fare... mi vergogno a dirlo, ma lui scor.reggia.va e rut.ta.va davanti a me, e a me faceva schifo... quando glielo dicevo mi diceva che ormai avevamo confidenza, e che lui è così e dovevo accettarlo...

Insomma, l'ho lasciato... perché se stare con una persona vuol dire stare così male è perché non ne sei innamorata, quindi era inutile...

Lui sta malissimo... mi dice che non ce la fa più, che mi ama, che senza di me non ce la può fare... e ora sto male anche io... sia perché mi sento colpevole del suo star male, sia perché manca anche a me... mi manca tantissimo...

E' proprio vero che ci si rende conto di quanto una persona sia importante solo quando la si perde... io potrei ritornare con lui, lui me lo chiede tutti i giorni, anzi mi dice anche di vederci più di rado per non cadere nell'abitudine, di non portarmi più dai suoi, di vederci per un pò di nascosto... ma io rifiuto, perché sò che durerebbe un mese e poi saremmo di nuovo al punto di partenza (lo so perché è già successo un'altra volta con lui), e lasciarlo per la terza volta sarebbe troppo ingiusto, ci starebbe malissimo...

Ora non so cosa fare... io lo voglio, ma allo stesso tempo sò che non durerebbe... mi sento una *******, perché ora l'unica cosa che vorrei è fare l'amore con lui...

Aggiornamento:

grazie a tutti... vedrò se e cosa mi risponderanno in seguito... che disastro... grazie comunque tanto... :(

Aggiornamento 2:

grazie ragazzi... sono ancora molto confusa... ma vi ringrazio molto per l'aiuto... ho deciso... sceglierò la miglior risposta, ma agli altri metterò qualche stellina nelle domande... grazie mille... =)

8 risposte

Classificazione
  • Giulia
    Lv 5
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    tu lo ami, credo sia solo un periodo in cui tu sei piu nervosa e irritata, ma lo ami si capisce da ciò che scrivi... buttati non aver paura, riprovaci magari va male ma può andare anche bene, perche togliervi questa possibilità, cerca di chiarirti e vedere cosa ti fa stare male e poi ne parli con lui, trovate dei punti di incontro e aiutatevi a vicenda perche avete bisogno l uno dell altro... Buona fortuna se vuoi scrivimi in privato se hai bisogno di sfogarti.. Baci***

  • Anonimo
    1 decennio fa

    é successa una cosa simile a me.. fidati,nn tornare indietro se no va a finire che vi rimettete insieme e poi tu tra un po' cambi di nuovo idea e vuoi lasciarlo.. così lui ci starebbe male per la terza volta e anche tu! con il tempo lui ti dimenticherà e tu lo dimenticherai..tranquilla! a me è successo così!... e magari, kissà, troverai qualcun altro ancora meglio..! spero di esserti stata d'aiuto! ciaoo!

  • 1 decennio fa

    Diciamo che sei un po confusa!!! Comunque credo che dovretse parlare serenamente e sinceramente se veramente vi amate così tanto.

    Digli le cose che ti danno fastidio e che devono assolutamente finire.

    Se hai questa voglia di fare l'amore con lui, presumo che sia perchè tu ne sei innamorata e non per voglia di farlo.

    Auguri

  • Anonimo
    1 decennio fa

    il tuo atteggiamento è normalissimo!!! nn sei affatto una ****!! anzi! sei una persona corretta! ke riflette prima di agire e riskiare di farlo soffrire di nuovo! ti consiglio di lasciarlo perdere...non lo vuoi più. le cose nascono e finiscono. anke se a volte ci vuole un pò di tempo prima di prendere coscienza ke nn abbiamo più voglia di una persona! non hai nessuna colpa...evita di vederlo e di farti sentire...dagli il tempo di abituarsi a stare senza di te... troverai presto un'altra persona che ti farà innamorare e ke magari non scorreggi davanti a te!!!in bocca al lupo!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    una ***??? TUUU??? Per me sei molto equilibrata ... non sei affatto istintiva e suprficiale. Altrimenti avresti accettato subito di vederlo perch capisco che un pò ti manca, è normale. Ma invece hai scelto la razionalità perchè sai che non può funzionare. Non vederti come la *** della situazione, se lui ti amava davvero e aveva rispetto di te, avrebbe potuto moderare certi "atteggiamenti" che tu proprio non tolleravi, ti facevano schifo ed anch un pò star male ... perch giustamente pensavi ... " questo è il rispetto che ha per me?" e poi confidenza un corno, che state insieme da 30 anni? se a te non da fastidio è un conto ma se gli hai manifestato il tuo disagio e lui no comment ... beh ...

    Ora cerca solo di fare chiarezza dentro te... cerca di capire se lo ami ancora. perchè con l'amore TUTTO viene meno, ma se nn c'è quello ... anche la minica ca**ata ti manda in bestia. Tranquilla, ed abbi più fiducia in te stessa e nelle scelte che fai!

  • 1 decennio fa

    bè è normale il tuo atteggiamento. invece di tornarci subito insieme perché non ci parli?

    si vede che c tenete entrambi.. ma dico..non può smussare alcuni lati del suo carattere? tipo evitare di fare le cose che fa lui davanti a te? quella della confidenza è una scusa bella e buona xk è maleducazione e basta. xk farebbe schifo a tutti..

    non so prova a parlarci, e metti le cose in chiaro.. magari questa volta andrà bene.. non possiamo saperlo.. ma almeno ci possiamo provare no? dai provaci e vedi se stai meno male ok?sennò continua per la tua strada.. il dolore prima o poi passerà ad entrambi.. un bacio =)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ....

  • Anonimo
    1 decennio fa

    no è tutto normale

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.