Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Musica e intrattenimentoMusicaClassica · 1 decennio fa

glissato sul pianoforte?

sapete un modo per farlo senza farsi male alle dita?

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Sono un pianista e sono specializzato sul glissato:quello normale,a due mani,sia forte che piano,sui tasti neri e soprattutto nel doppio glissato(tasti bianchi con il terzo dito e neri con il secondo m.d. e viceversa per la m.s.).Allora il glissato si esegue con estrema leggerezza nel senso che le dita devono scivolare sul tasto senza affondarlo del tutto;con la falangetta(dalla parte dell'unghia logico) affondi il tasto da cui parti,mentre con la falangina inizi ad abbassare quello successivo mantenendoti sempre leggero sui tasti!Le diverse intensità vengono stabilite dall'uso del pedale e dalla velocità di esecuzione e possono essere rafforzate dall'aggiunta delle altre dita,terzo o quarto a seconda della potenza(secondo e terzo per il forte e secondo terzo e quarto per il fortissimo)!Questa è la teoria!Ricorda è fondamentale non abbassare tutto il tasto!Buono studio.

    Fonte/i: Pianista concertista diplomato con 10 lode e menzione!!!
  • 1 decennio fa

    bisogna farsi i calli.....

  • 1 decennio fa

    Credo che si esegua con il dorso della mano.

    Fonte/i: Sopra il pianoforte c'era un avviso a stampa: "Non sparate sul pianista. Fa del suo meglio."(Oscar Wilde)
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.