Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaLibri ed autori · 1 decennio fa

mi date una mano per favore.....10 PUNTI?

Mi sono bloccato...e non capisco gli errori...meglio non riesco a correggere qst brano....

Quando aprii gli occhi, vidi dalla finestra delle piccole nuvole grigie che lentamente si avvicinavano verso la città, e speravo con tutto me stesso che non stessero portando la pioggia. La luce fioca che penetrava tra di loro, sembrava rendere il tempo ancora più interminabile. Sentivo che la giornata sarebbe sembrata eterna. Mi alzai lentamente, e scesi giù. La casa apparentemente era vuota, ma dei rumori da fuori mi attirarono l’attenzione, quindi andai verso il giardino e notai che mio padre era alle prese con dei lavori del garage. Avevo il bisogno di dover rimanere occupato, cosi mi misi le scarpe ed uscii fuori. << Buongiorno, ti serve una mano?>> chiesi a mio padre mentre prendevo una scatola dalle sue mani. << Dobbiamo sistemare gli scaffali, sennò rischiamo di trovare tutto a pezzi una di queste mattine.>> rispose lui continuando a passarmi vari oggetti. M’immersi totalmente nel lavoro, il dover pensare a qualcos’altro che non fosse lei mi faceva stare più calmo. L’agitazione che mi seguiva dall’altra sera era diventata quasi insopportabile, e come se non bastasse l’incubo si era fatto presente.

Finito di sistemare il garage andai su a farmi una doccia. L’acqua calda sembrava accarezzare ogni angolo delle mie ansie donandomi qualche minuto di tranquillità.

Grazie a tutti....

Aggiornamento:

mmm nn capisci niente perchè hai letto e non si capisce nulla...oppure è solo una risposta per prendere 2 miseri punti???

Aggiornamento 2:

scusatemi, correggere il brano..lo sento vuoto, banale. Non capisco dove e cosa posso cambiare. Magari visto da altri occhi certi errori potrebbero venir fuori più facilmente. Ditemi cosa non vi piace..cosa non va bene secondo voi in questo brano. (è un pezzo del libro che sto cercando di scrivere)

Aggiornamento 3:

@leo56: già, hai completamente ragione....me ne sono reso conto mentre scrivevo e ho pensato che magari qualche suggerimento potrebbe aiutarmi. grazie :)

Aggiornamento 4:

@semprerosso: direi che hai viso giusto !! :)

grazie

Aggiornamento 5:

@semprerosso: direi che hai viso giusto !! :)

grazie

Aggiornamento 6:

@LaChiara: credi davvero che sia bella?...a me sembra che le 2 pagine scritte oggi facciano pena XD meglio riprendere il lavoro domani e come dici tu, scrivere tutto da capo^^ grazie

8 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    "La luce fioca che penetrava tra di loro", non mi convince il "tra di loro", mi sembra una ripetizione.

    "La casa apparentemente era vuota, ma dei rumori da fuori mi attirarono l’attenzione, quindi andai verso il giardino e notai che mio padre era alle prese con dei lavori del garage." la correggerei così: "La casa sembrava vuota, ma dei rumori da fuori attirarono LA MIA attenzione; andai verso il giardino e notai che mio padre era alle prese con dei lavori NEL garage.

    "Avevo il bisogno di dover rimanere occupato" "avevo il bisogno di sentirmi occupato / sentivo il bisogno di avere un'occupazione"

    L'ultima frase mi piace tantissimo! *.* ma tutto il resto non mi convince molto. Se fossi in te (e mi succede spesso :D amo scrivere) con l'idea in mente riscriverei tutto dall'inizio, senza rielaborare: ributta giù da nuovo. (ma tieni l'ultima frase! bellissima! :)

  • Pepper
    Lv 4
    1 decennio fa

    Secondo me è scritto davvero bn! Mi hai ftt incuriosire.. Spero kemetterai altri pezzi, altrimenti aspetterò il libro... XD

  • 1 decennio fa

    Questo brano sembra vuoto, dovresti trasmettere le emozioni di questo ragazzo che sta "soffrendo" che è tormentato dalla figura di "lei", però è tutto piatto, leggendolo non arriva niente.Prova a riscriverlo, prima però prenditi 15 min da solo in una stanza e concentrati su ciò che è successo nel tuo libro, immedesimarti in questo ragazzo e sforzati di provare tu stesso almeno per un attimo il dolore che sta provando il tuo personaggio, quando sentirai il cuore che ti fa male e lo stomaco che freme allora sarai pronto per trasmettere le emozioni vere.

  • 1 decennio fa

    Lo correggo direttamente..

    ... ma dei rumori fuori attirarono la mia attenzione...

    ...andai quindi verso il giardino...

    tt sommato mi sembra ben costruito.. apparte queste due frasi ke nn stavano bene messe così.. xò se il libro è riferito ad una ragazza o donna, cerca di farla partecipare di + in questo pezzo, cioè va bene xò fa in modo ke la figura femminile sia 1 po' + presente...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Mah... secondo me il brano non ha particolari errori. Diciamo che il modo di inquadrare le situazioni, tratteggiare i diversi momenti è un poco banale. A mio avviso chi legge un racconto deve provare emozioni. Leggendo questo breve brano, invece, si hanno delle descrizioni, tra l'altro un pò "semplicine" ed ovvie. Non è che aggiungendo un aggettivo qua e là si può fare della "letteratura" (es: nuvole grigie, luce fioca) altrimenti al prossimo racconto scrivi: lamiere contorte e così facciamo tombola XD

  • Anonimo
    1 decennio fa

    non ho capito bene cosa devi correggere...cioè,stai scrivendo un libro?o è un compito e devi corregere qualcosa nel brano?spiegati meglio...cmq se devi corregere la forma,non mi piace "Avevo il bisogno di dover rimanere occupato"...quel dover rimanere...aveo il bisogno di rimanere occupato...oppure:sentivo il bisogno di fare qualcosa che mi tenesse occupato...non so,non so darti consigli xk nn ho capito bene la domanda...

    ah,mi fa piacere di esserti stato utile ^_^

  • 1 decennio fa

    cosa devi correggere esattamente ? non ti sei spiegato ! I verbi ? Cosa ?

  • 1 decennio fa

    non ci capisco niente mi dispiace dirtelo ma arrangiati

    Fonte/i: io
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.