Il 4 maggio 2021 il sito di Yahoo Answers chiuderà definitivamente. Yahoo Answers è ora accessibile in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altri siti o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Deb
Lv 4
Deb ha chiesto in Arte e culturaLibri ed autori · 1 decennio fa

10 punti al migliore?

potete dirmi se questo pezzo va bene? Se è abbastanza avvincente?

<< Comunque sono ben felice di vedere questa pietra anche perché ha una particolare forma che mi affascina. Posso?>>.

Amanda gli porse la pietra rossa; la sua superficie liscia risplendeva sotto la tiepida luce mattutina. Provava nervosismo, lo stesso nervosismo di una madre che consegnava il proprio bambino al dottore. Come poteva provare simili sentimenti verso una pietra?.

L’attenzione degli altri si concentrò su di lui.

Il padre di Dean si sedette sul divano, posando la pietra in grembo. <<Caspita quanto è grande, ma dove l’hai presa?>>

<< L’abbiamo trovata in una delle grotte del lago>>

Lui tastò con le mani la pietra, forse per valutare la lisciatura. Poi chiese a Jessica di portargli la cassetta degli attrezzi. Dopo pochi minuti tornò lei con una cassetta nera di legno.

All’interno c’erano una serie di strumenti di ferro, che usò per misurare e pesare la pietra. Poi ne esaminò la superficie con una lente dorata da orafo,la picchiettò delicatamente con un piccolo martello, e vi passò sopra uno strano oggettino di rame che pareva essere uscito da un film di fantascienza.

Amanda e Cheryl erano sempre più emozionate di scoprire la vera natura della pietra. Dean e sua sorella, invece, si limitarono a osservare silenziosamente il loro padre al lavoro.

L’uomo misurò la lunghezza e il diametro, e annotò le cifre su un foglietto. Rifletté per qualche minuto e infine chiese<< Sapete quanto vale?>>.

<< No>> ammise la bambina. Un leggero spasmo le percorse la testa. Il signor Miller fece una smorfia<< Non lo so nemmeno io. Ma posso dirti questo: le piccole macchie bianche sono dello stesso materiale rosso che le circonda. Di quale materiale si tratti, non ne ho idea. È più duro di qualsiasi pietra che abbia visto, forse ha una formazione simile a quella del diamante o addirittura più resistente. Chiunque l’abbia lavorata doveva avere degli strumenti avanzati che io non conosco… avete detto che l’avete trovata in una grotta?>>

Dean, Amanda e Cheryl annuirono.<< Era piena di croste e sporcizia, il che direbbe che è rimasta in quella caverna da… forse più di cent’anni>>.

L’uomo la guardo incredulo. << La pietra è cava dentro>> continuò.

<< Cosa?>> esclamò Cheryl.

<< Hai mai sentito una pietra produrre questo suono?>> un filo di nervosissimo trapelò dalla sua voce. Prese un piccolo strumento di ferro e lo calò di piatto sulla superficie rossa della pietra. La stessa nota metallica che la bambina sentì quel giorno alla grotta, risuonò nell’aria, per poi sparire delicatamente.

Amanda si preoccupò: temeva che la pietra fosse stata scalpita. Il padre di Miller la mostrò verso di loro.<< Non troverai nessuna ammaccatura dove l’ho colpita. Credo di non riuscire a scalfire questa pietra neanche col mio coltello da cucina>>.

Cheryl lo scrutò con espressione dubbiosa. Amanda era perplessa. Che razza di oggetto è? Perché sento questo istinto protettivo verso questa pietra?

<< Quanto vale?>> domandò sua cugina. La bambina si irritò alla domanda.

Aggiornamento:

marge, sai che non me ne ero prorpio accorta? Non pensavo di ave scritto un cosa simile a quella scritta da un altro! E pensare che del ciclo dell'eredità mi manca prorpio Eragon! Infatti dovrò comprarlo domani, se tutto va bene.

Aggiornamento 2:

marge, sai che non me ne ero prorpio accorta? Non pensavo di ave scritto un cosa simile a quella scritta da un altro! E pensare che del ciclo dell'eredità mi manca prorpio Eragon! Infatti dovrò comprarlo domani, se tutto va bene.

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    A parte qualche ripetizione, un paio di virgole desaparecide e qualche imprecisione nell'utilizzo della punteggiatura {ti consiglio di usare dei punti e virgola di tanto in tanto, per le pause intermedie} , il testo mi sembra scorrevole e ben strutturato, senza inutili fronzoli. L'intreccio è accessibile al lettore e debitamente coinvolgente: brava! E' uno dei pochi estratti recenti che abbia avuto il piacere di leggere qua dentro.

    <<Amanda gli porse la pietra rossa; la sua superficie liscia risplendeva sotto la tiepida luce mattutina. Provava nervosismo, lo stesso nervosismo di una madre che consegnava il proprio bambino al dottore. Come poteva provare simili sentimenti verso una pietra?.

    L’attenzione degli altri si concentrò su di lui.>>

    Solo un'ultima cosa riguardo a questo pezzo: suppongo che il "lui" sia il padre di Dean, o comunque quello che parla all'inizio del passaggio; dal momento che l'azione si sposta temporaneamente su Amanda e i suoi pensieri, però, ti consiglio di specificare il soggetto, altrimenti potrebbe esserci un po' di smarrimento da parte del lettore. Per il resto non ho niente da dire.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Mi dispiace dirlo ma pare copiata parola per parola da Eragon! quando lui fa vedre l'uovo di drago ad un mercante si sente dire esattamente queste cose. Prova a leggere quel libro e ti accorgerai che è ugulae identico: cambiano solo il colore della pietra e i nomi dei personaggi.... il pezzo va comunque riveduto, perchè ci sono un po' di ripetizioni e l'uso della punteggiatura non è molto corretto. io comunque proverei a riscriverlo daccapo

  • 1 decennio fa

    carino ma ....pietra pietra 'pietra e nomi strani...un pò ripetitivo mai sentito parlare di sinonimi???e poi metti ,a volte ,virgole dove ci vorrebbero punti e vorgole...xò carino ma è uan prima bozza anche io scrivo molto ma c'è bisogno di tanto lavoro e riletture;)

  • Se è un fantasy , mi sembra scontato e banale argomentare su di una pietra magica.

    Fonte/i: Scrivo da due anni
  • 1 decennio fa

    uao veramente molto bello. nn è ke puoi dire in breve la trama così x capire meglio la storia?

  • Anonimo
    1 decennio fa

    si è corretto in tutti i sensi si sintassi che grammatica

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.