promotion image of download ymail app
Promoted
? ha chiesto in Mangiare e bereVegetariani e vegani · 1 decennio fa

PER NON RIDURMI UN OSSO....?

vorrei sapere quali alimenti posso sostituire alla carne e al pesce, soprattutto quest'ultimo, perchè non ho mai sentito nulla in merito.

conosco già la storia dei legumi, le uova, i latticini al posto della carne..però vorrei un elenco un po' più dettagliato, se possibile, di alimenti ricchi di ferro, calcio, vitamina B12 e tutto il resto che mi viene a mancare essendo vegetariana, perchè non sono un'esperta di culinaria e non conosco molti alimenti se non le classiche verdure, i classici fagiolini..

amo anche la cucina etnica! grazie..

Aggiornamento:

di appetito ne ho molto, non è quello il problema... ma vedere un pesce morto ( soffocato e spellato e venduto ammassato insieme ad altri cadaveri)

saltellare in mezzo all'olio che frigge nella padella, sinceramente non stuzzica il mio appetito..

Aggiornamento 2:

non ha senso mangiare a volte la carne o il pesce... non ha senso dire "non sono un assassino" e poi abortire...penso sia lo stesso concetto.. se si fa una scelta allora la si rispetta

Aggiornamento 3:

CLERICO MANNARO ti ringrazio per aver tentanto anche tu di consigliarmi, ma visto che ne sai più di me consigliami quale metallo ha il sapore più delizioso.. per le markette ci rinuncio, mi fai troppa concorrenza!!! XD

Aggiornamento 4:

PER KWANG: certo, poi soprattutto se il consiglio viene da un frustrato dalla dubbia capacità critica e apertura mentale, che per riempire i suoi vuoti ha bisogno di smontare gli ideali altrui e dedicare parte della giornata appositamente a questo scopo entrando in sezioni che disprezza al solo scopo di seminare ignoranza..beh, allora lo accetto volentieri! te ne intendi tu di psichiatri...

Aggiornamento 5:

PER "BESCIA SENSEI":

leggere commento precendente

15 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Dunque...

    Anzitutto complimenti per la scelta che vuoi intraprendere, e occhio a non farti fregare dai numerosi luoghi comuni che dipingono la dieta veg come difficoltosa o generatrice di carenze.

    Tutto ciò di cui il tuo corpo necessita, lo puoi tranquillamente reperire attraverso una sana dieta veg, anche gli elementi nutrizionali presenti nella carne.

    L'unica cosa che differisce tra carne e alimenti vegetali/leguminosi è il ferro: quello presente nella carne è ematico mentre quello presente nei vegetali non lo è. Ciò significa semplicemente che il ferro della carne è più facilmente assimilabile rispetto a quello di legumi e verdure. Per ovviare a questa piccolissima differenza, basta prendere accorgimenti altrettanto minimi: ad esempio, se mangi legumi(molto ricchi di ferro) e cereali nell'arco dello stesso periodo di tempo (non necessariamente dello stesso pasto), le capacità assmilative del tuo corpo aumentano notevolmente. Se, inoltre, aggiungi della vitamina C (ampiamente contenuta in molti agrumi), il tuo organismo riesce ad assimilare ferro secondo modalità che non hanno nulla da invidiare al ferro-ematico della carne. In altre parole, un piatto di pasta e fagioli (o di pasta e ceci, o di fagioli con pezzetti di pane)con una spruzzatina di limone ti offre tutto il ferro di cui il tuo organismo necessita.

    Per il resto, il calcio, oltre che nei latticini, lo puoi trovare nelle cime di rapa, nelle barbabietole, nei derivati della soia, nel sesamo, negli spinaci, nelle nocciole etc.. (evita di assumere alimenti ricchi di calcio quando assumi alimenti ricchi di ferro, poichè il calcio inibisce le capacità d'assimilazione del tuo organismo).

    I carboidrati li trovi nella frutta, nella pasta, in alcuni legumi, nei cereali, nelle patate, nelle castagne, nei carciofi etc..

    Le proteine puoi tranquillamente reperirle nei legumi, nei cereali, nei derivati della soia, nella frutta secca etc...

    La vitamina A è presente nelle cime di rapa, nelle carote, nei pomodori, nei cavoli etc..

    La vitamina B la trovi nei legumi, nei cereali, nelle patate, nelle nocciole etc..

    La vitamina C la trovi nella frutta, negli agrumi, nel prezzemolo, nelle patate, nel kiwi, nei mirtilli, etc..

    La vitamina E la reperisci nel mais, nei cereali, nelle fave, nei piselli, nel tofu, negli oli vegetali etc...

    La B12 la trovi nei derivati animali(latte etc...), oppure la puoi trovare nel germe di grano, nel lievito di birra, in alcune particolari tipologie di alghe, o semplicemente assumerla con un piccolo integratore.

    Come vedi, non c'è nulla, in termini nutrizionali, che una corretta dieta vegetariana non possa offrirti. Inoltre, assumendo elementi e proteine di cui hai bisogno attraverso una dieta vegetariana, eviti di assumere gli elementi dannosi per il tuo organismo che son contenuti nella carne.

    Infatti, oltre a contenere le proteine che puoi tranquillamente trovare in legumi e vegetali, la carne contiene anche colesterolo e grassi saturi, che i medici indicano come tra le principali fonti delle malattie più diffuse nella società occidentale(che fa ampio consumo di carne) come infarti, cancri, ictus, leucemie, tumori, parkinson, problemi cardiovascolari etc...

    Ne consegue che, assumendo ciò di cui hai bisogno tramite una sana dieta veg, piuttosto che farlo attraverso la carne, ne guadagni notevolmente in salute, poichè eviti di assumere al contempo tutti quegli elementi dannosi presenti nella carne.

    Il pesce lo puoi compensare senza problemi: gli omega3 li trovi nella frutta secca(in particolare nelle noci) e nell'olio di lino. Fosforo e potassio sono nelle banane, nei pistacchi, nella frutta secca in generale.

    Tranquilla, è molto difficile che la dieta vegetariana possa "ridurti a un osso": perchè ciò avvenga, dovresti volutamente impegnarti nell'intraprenderla il peggio possibile.

    Ti consiglio comunque di recarti da un nutrizionista: lui potrà spiegarti come bilanciare al meglio la tua alimentazione, oltre ad elencarti i numerosi vantaggi che una sana dieta veg può apportare al tuo organismo.

    In bocca al lupo!

    Fonte/i: Vegetariana da 6 anni. Tutt'altro che "un osso".
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    guarda le domande già risolte o i numerosi siti veg (es. scrivi "vegetariani" su google)

    Fonte/i: esperienza personale
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Classifica degli alimenti in base al contenuto di ferro

    http://www.scienzavegetariana.it/conoscere/nutrien...

    classifica degli alimenti in base al contenuto in calcio

    http://www.scienzavegetariana.it/conoscere/nutrien...

    L'alimentazione deve essere basata su cereali integrali di tutti i tipi( importante soprattutto il miglio ma anche pasta e pane integrali riso integrale) poi ci vogliono un pò di legumi(almeno 50g di quelli secchi) verdure a volontà e frutta senza esagerare.

    Ho sperimentato su me stesso che questa è l'alimentazione migliore. Mangiare fino a sazietà senza fare diete povere di carboidrati è la miglior cosa x la stabilità del peso e senza ingrassare o depauperare.

    X la b12 ci vuole l'integratore. Esistono integratori specifici che contengono solo B12. Non assumere altre vitamine da integratori xkè quelle altre andrebbero recuperate direttamente dai cibi. Se hai carenza di altre vitamine devi riequilibrare la tua alimentazione che deve rimanere 100% vegetale o quasi( se vuoi assumere piccole quantità di prodotti animali).

    Non rinunciare mai ai legumi che sn fonte di ferro importante.

    Non limitare la verdura mai.

    I cereali devono essere integrali xkè solo questi sono ricchi di nutrienti. Mangiane a sazietà.

    se hai qualche problema scrivi ancora che ti rispondo.

    Ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    "...di alimenti ricchi di ferro, calcio, vitamina B12..."

    Io ti consiglio i cereali fortificati per colazione (tipo corn flakes).

    Quelli che prendo io (Eurospin) sono fortificati con le vitamine del gruppo B (tra le quali la B12), il ferro (circa 4 o 5 volte la quantità presente nella carne), il calcio, acido folico, ecc. ecc.

    Ti consiglio con l'aggiunta di latte di soia (il latte di soia ha oltre il doppio di ferro del latte di mucca).

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Me
    Lv 4
    1 decennio fa

    Io invece vorrei proprio sapere cosa devo mangiare per ridurmi a un osso.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Mangia Seitan, muscolo di grano, tofu, tempeh, quorm... trovi tutto ne negozi di alimentazione biologica.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • complimentissimi

    bada bene che la carne non va sostituita coi latticini anzi un errore che potresti fare è quello di aumentarne la dose perchè inibiscono l'assunzione di ferro e contengono sostanze nocive quindi assumerli due tre ore prima o dopo i cibi contenenti molto ferro come i legumi e le verdure a foglia verde e in quantità moderate, se proprio non vuoi rinunciarci

    la B12 la troverai negli stessi latticini

    per assumere abbastanza ferro un accorgimento è quello di mangiare cibi con ferro assieme a vitamina C quindi a spremute d'arancia o limone

    per il resto varia il più possibile le fonti vegetali

    per gli omega3 del pesce van bene semi di lino macinati o tre noci al dì, mi pare

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sono vegan non assumo integratori mentre moltissimi miei conoscenti carnivori assumono integratori cioe' vitamine in pillole, e medicinali, non sono un osso sono molte piu' ossa e dovrei perdere ormai tre chili come minimo.

    Non so di cosa parli.

    Salutacela.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Per non ridurti ad un osso, non ti resta che recuperare appetito. Quando si ha quello, si ha eventualmente il problema opposto...

    Recuperare l'amore per il cibo, mangiando quello che ti piace.

    Il piacere di mangiare perchè il cibo è buono.

    Senza tirarti menate di vitamine, calorie, grassi, proteine, questo fa bene quest'altro meno...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Io maga oscura e tenebrosa mi dico e chiedo qual vento spinge ominus come codesta che la domanda porge a porre a poveri maledetti qui presenti domandae di qsto prototipo quando esiste nel nostro cosmico universo genete benefica quali i dottori esperti in nutrizionismo e diete di qualsivoglia tipo.

    Per qsto tuo comportamento obsoleto prenditi qsta:

    Incantium espendidas imperium

    dii glorius famelicus tenebrorum

    simperius

    dicestus

    maius maii impietaos

    omber tenebras

    semper

    est

    est

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.