Ciao! Chi mi aiuta a correggere questo riassunto che ho appena finito?

Ho appena finito questo riassunto, ma siccome non sono italiana ho parecchi dubbi. Lo so che è pieno di errori quindi ditemi quali sono. Grazie...

Canuto ha cominciato la sua vita commettendo molti sbagli, ma il più grande errore è quello di aver sprecato la sua esistenza per mancanza di coraggio. Adesso ha 75 anni e, a causa dei suoi numerosi ripensamenti al passato, torna in patria.

A 25 anni, Canuto stava per convolare a nozze con una bellissima ventiduenne di nome Ilaria, ma è stato colto dalla paura prematrimoniale capendo di non essere più innamorato della fanciulla. Dopo aver voltato le spalle al matrimonio decise di abbandonare la città natale andando all' estero. Prima, però, di compiere quell'atto così meschino pensò di andare da Ilaria per dirle con franchezza la sua decisione. Giunto presso la casa di lei si nascose furtivamente in una piccola cavità del muro e, dopo pochissimo tempo, Ilaria si affacciò alla finestra gridando a tutti la sua felicità. A quel punto a Canuto mancò il coraggio di parlarle e fuggì. Raggiunto il paese le mandò una lettera di addio poi si imbarcò arrivando in America dove vi rimase per 50 anni.

Dopo un paio di anni un suo compaesano gli disse che Ilaria ha perso la ragione, infatti lei crede ancora di essere alla vigilia delle nozze. Canuto, ormai settantacinquenne, torna al suo paese, ma non trovò più la casa dove aveva vissuto da giovane e così decise di andare a trovare la sua Ilaria. Si sentiva come un adolescente al suo primo appuntamento: Il cuore batteva senza fermarsi e i ricordi legati a quel posto lo assalirono. Anche questa volta si nascose e rimase per un po' di tempo fissando la finestra quando, all'improvviso, una deliziosa fanciulla la aprì gridando di gioia per le sue imminenti nozze. Era identica a Ilaria di allora:bellissima, con le trecce nere e le braccia nude che mandavano raggi...Canuto premé le mani sugli occhi pensando di aver avuto un'allucinazione. Dopo un po', decise di calmarsi e di non pensare a cose impossibili, così andò a bussare alla porta dicendo di essere un vecchio amico di famiglia. La ragazza lo fece entrare pensando che Canuto fosse uno degli invitatiti al matrimonio. L'uomo le chiese come quale fosse il suo nome, quanti anni aveva e come si chiamava lo sposo. Alle risposte della giovane Canuto diventò pallido non riuscendo a credere che quella ragazza fosse una ventiduenne di nome Ilaria che doveva sposare un "certo" Canuto.

Improvvisamente , appena la fanciulla andò via, entrò una donna anziana che gli svelò di essere la nipote di Ilaria e di prendersi cura di lei da quando perse la ragione a causa dell'annullamento delle sue nozze. La donna disse che da quel giorno Ilaria crede di essere ancora alla vigilia del matrimonio ed è per questo che pare che abbia quell'età che aveva allora.

Canuto se ne andò tremando e non si voltò più a guardare la finestra di Ilaria, la donna che aveva scoperto il segreto dell'eterna giovinezza sopprimendo il tempo.

3 risposte

Classificazione
  • .
    Lv 7
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Canuto ha cominciato la sua vita commettendo molti sbagli, ma il più grande errore è STATO quello di aver sprecato la sua esistenza per mancanza di coraggio. Adesso ha 75 anni e, a causa DELLA SUA NOSTALGIA, torna in patria.

    A 25 anni, Canuto stava per convolare a nozze con una bellissima ventiduenne di nome Ilaria, ma FU colto dalla paura prematrimoniale PENSANDO di non essere più innamorato della RAGAZZA. Dopo aver voltato le spalle al matrimonio decise di abbandonare la città natale andando all' estero. Prima di compiere quell'atto così meschino pensò di andare da Ilaria per COMUNICARLE con franchezza la sua decisione. Giunto presso la SUA casa si nascose in una RIENTRANZA del muro e, DOPO QUALCHE ISTANTE, Ilaria si affacciò alla finestra gridando a tutti la sua felicità. A quel punto a Canuto mancò il coraggio di parlarle e fuggì. ARRIVATO AL paese le mandò una lettera di addio, QUINDI si imbarcò PER L' America dove vi rimase per 50 anni.

    Dopo un paio di anni un suo compaesano gli disse che Ilaria AVEVA perso la ragione, infatti lei CREDEVA ancora di essere alla vigilia delle nozze. Canuto, ormai settantacinquenne, torna al suo paese, ma non TROVA più la casa dove aveva vissuto da giovane e così DECIDE di andare a trovare la sua Ilaria. Si SENTE come un adolescente al suo primo appuntamento: Il cuore GLI BATTE FORTEi e i ricordi legati a quel posto lo ASSALGONO. Anche questa volta si NASCONDE e RIMANE per un po' di tempo fissando la finestra quando, all'improvviso, una deliziosa fanciulla LA APRE gridando di gioia per le sue imminenti nozze. E' identica ALLA Ilaria di allora: bellissima, con le trecce nere e le braccia nude che mandavano raggi...Canuto SI STROPICCIA GLI occhi pensando di aver avuto un'allucinazione. Dopo un po', SI CALMA E NON PENSA PIU' A QUELLA SCENA SURREALE, così VA a bussare alla porta dicendo di essere un vecchio amico di famiglia. La ragazza lo FA entrare pensando che Canuto SIA uno degli INVITATI al matrimonio. L'uomo le CHIEDE il suo nome, quanti anni HA e come si CHIAMA lo sposo. Alle risposte della giovane Canuto DIVENTA pallido non riuscendo a credere che quella ragazza SIA una ventiduenne di nome Ilaria che DEVE sposare un "certo" Canuto.

    NON appena la fanciulla LASCIA LA STANZA, ENTRA una donna anziana che gli SVELA di essere la nipote di Ilaria e di ESSERSI PRESA cura di lei da quando HA PERSO la ragione a causa dell'annullamento delle sue nozze. La donna DICE che da quel giorno Ilaria crede di essere ancora alla vigilia del matrimonio ed è per questo che pare che abbia L'età che aveva allora.

    Canuto se ne VA tremando e non si VOLTA più a guardare la finestra di Ilaria, la donna che aveva scoperto il segreto dell'eterna giovinezza sopprimendo il tempo.

    poichè all'inizio dici: "Adesso ha 75 anni e, a causa DELLA SUA NOSTALGIA, torna in patria".

    bisogna ritornare alla narrazione al tempo presente quando nel racconto il protagonista raggiunge i 75 anni

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    L'errore principale sono i tempi verbali.

    Ne devi scegliere uno e mantenere quello, tu hai mischiato presente e passato. Sei andata dal passato remoto, al passato prossimo, al presente, all'imperfetto... Questi sono errori abbastanza gravi in un testo.

    Per il resto non c'è male ma come riassunto è troppo ripetitivo e "poco riassunto". Si potevano dire le stesse cose in maniera più sintetica.

    Prova così:

    Canuto oggi ha 75 anni e il suo più grande errore è stato quello di sprecare la sua esistenza per mancanza di coraggio.

    All'età di 25 anni stava per convolare a nozze con Ilaria, una bellissima ventiduenne, ma, colto dalla paura, voltò le spalle al matrimonio e decise di fuggire all'estero. Giunto a casa della ragazza per comunicarle la decisione, la trovò alla finestra che gridava a tutti la sua felicità, così gli mancò il coraggio e invece di parlarle le scrisse una lettera di addio. Quindi si imbarcò per l'America e qualche anno dopo venne a sapere che Ilaria aveva perso la ragione.

    Dopo 50 anni Canuto cominciò a sentire nostalgia del suo paese e decise di tornare in patria.

    Non trovò più la sua casa, così decise di andare a trovare Ilaria. Il cuore batteva senza fermarsi e i ricordi legati a quel posto lo assalirono. Se ne stava lì a fissare la finestra, assorto nei suoi pensieri, quando, all'improvviso, una deliziosa fanciulla si affacciò gridando di gioia per le sue imminenti nozze. Era identica a Ilaria di allora: bellissima, con le trecce nere e le braccia nude.

    Canuto pensò di avere le allucinazioni e andò a bussare alla porta.

    La ragazza gli aprì, lui disse di essere un vecchio amico di famiglia e lei lo scambiò per uno degli invitati al matrimonio.

    Canuto le chiese il nome, l'età, il nome dello sposo... e impallidì quando sentì che aveva 22 anni, che si chiamava Ilaria e che doveva sposare un certo Canuto.

    Poi arrivò una donna che gli svelò di essere la nipote di Ilaria e gli raccontò che la poverina aveva perso la ragione molti anni prima, quando era stata abbandonata alla vigilia delle nozze. Da quel giorno Ilaria è rimasta convinta di essere alla vigilia del matrimonio e per questo sembra avere sempre l'età che aveva allora.

    Canuto se ne andò tremando e non si voltò più a guardare la finestra di Ilaria, la donna che aveva scoperto il segreto dell'eterna giovinezza fermando il tempo.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Io non ho notato errori! Brava!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.