franciluly ha chiesto in Casa e giardinoGiardinaggio · 1 decennio fa

salice piangente in vaso?

vorrei piantare in un grande vaso (mezza botte di legno) posto in un terrazzo, un salice piangente. so che la pianta ama il sole ed il terreno umido.... ma non so se sopravvive in un vaso sia pur enorme. Mi potete consigliare?

Grazie

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    beh un albero è pur sempre un albero e in un vaso per quanto enorme possa essere è sempre sacrificato, le radici infatti vanno ben oltre il diametro di un vaso,non parlo di brevi distanze ma tra qualche anno la piante soffrirà in vaso, le radici del salice si sviluppano parecchio e veloci, non riescono a stare in vaso, anche quando si parla delle qualità nana.

    puoi farne una sorta di bonsai seguendo la tecnica apposita, cimandolo e controllandone la crescita, però resta una pianta più debole, come tutti i bonsai, che richiede maggiori cure e comunque il salice non consigliano di crescerlo a bonsai. Inoltre per quanto possa essere umido l'ambiente del tuo terrazzo non sarà mai come quello naturale presso cui cresce (laghi, fiumi ecc)

    Io personalmente trovo sconsigliabile coltivare gli alberi in vaso, o perlomeno quando diventa grande mettilo all'aperto, lascialo respirare e libero di fare il suo corso,altrimenti scegli un tipo di albero che si possa adattare meglio alla coltivazione in vaso.

  • 1 decennio fa

    il salice e' una pianta che si adatta benissimo a qualsiasi situazione per cui non dovresti avere nessun problema cura molto bene l'irrigazione perche' ama molta acqua , fai in modo che la stessa non ristagni

  • Anonimo
    1 decennio fa

    anche io ho un piccolo salice piangente in un vaso...ho trovato alcuni rami di questa pianta e le ho fatte radicare in acqua,dopodichè le ho messe in questo vaso. ora sono li da piu di un anno e direi che vivono benissimo...basta che le siano assicurate le sue necessità! acqua e sole.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.