RedBlack ha chiesto in Animali da compagniaPesci · 1 decennio fa

Il mio primo acquario?

Salve,

Ho 2 piccoli carassius auratus. Uno è un black moore e mentre l'altro è uguale ma solo di colore rosso. Per il momento vivono in una vaschetta di 20 litri. (scusatemi per questo) ma tra pochi giorni avrò un acquario jewel da 60 litri e volevo quindi chiedervi qualche informazione.

1) Quali sono gli accessori indispensabili per iniziare la mia "attività" di acquarofilo?

2) Con che cosa devo arredare (sabbia, ghiaia, rocce, piante...etc...) l'acquario per rendere la vita dei pesciolini ideale e confortevole?

3) Appena mi arriva l'acquario vorrei aggiungere qualche altro pesce. Direi un altro carassius differente dai 2 che già ho e qualcuno di quelli piccoli che stanno sempre attaccati al vetro e al fondo. Ma quanti ne posso mettere?

4) Datemi ogni suggerimento utile.

Per il momento i 2 signorini mangiano 2 volte al giorno e gli cambio tutta l'acqua ogni 2-3 giorni alla quale aggiungo un AquaSafe.

Grazie a tutti per i vostri consigli

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Appena ti arriva l'acquario non mettere assolutamente subito i pesci... prepara per bene tutto, sistema la sabbia le piante, avvia il filtro e fallo maturare bene, metti i prodotti (nitrivec e aquatan) controlla i valori di ph kh gh nitriti e nitrati...

    L'altra volta, ad una domanda simile risposi così (però era per pesci tropicali):

    http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Aq...

    Un consiglio che posso darti è metti tante piante! (possibilmente anubias http://www.anubias.com/)

    Un bacio!

  • 1 decennio fa

    non dar retta al 1 utente,non e vero ke hanno bisogno di 50L d'acqua,

    solo per le specie ornamentali,i carassi normali vogliono 20L da giovani e 30L da adulti,gli oggetti piu importanti per i carassi sono,il ghiaietto,e piante,ti consiglio le anibus.

    non puoi aggungere altri pesci,mi dispiace,ma questi ke hai

    da adulti diventeranno delle belle bestiole.

    come sugg. ti dico,falli mangiare alla mattina,verso le 8-9-o 10 li fai mangiare, poi verso le 4-5 o 6 li ri fai mangiare.

    poi nn cambiare tutta l'acqua solo il 20% esempio sono 20 litri cambi 4L ogni 2 giorni.

    ok?

    spero di esserti stato di aiuto

    Fonte/i: allevavo tempo fa carassi
  • 1 decennio fa

    Mi spiace tanto deluderti, ma ogni carassius ha bisogno di 50lt, quindi se decidi di tenerli ne puoi tenere solo uno, da solo. Io ti consiglio di cambiare specie, o se proprio ti piacciono i carassius (ti capisco sono bellissimi), lascia solo questi due, già sarebbero stretti. Gli accessori 1)indispensabili sono il filtro e i materiali filtranti, il riscaldatore nel caso dei carassius non serve. Il filtro se è biologico deve essere allestito con con cannolicchi di ceramica e lana di perlon, che puoi acquistare in negozzio. La sola cosa che va sciacqauta e cambiata è la lana, mentre i cannolicchi non si devono mai toccare. Una volta allestito l'acquario dovrai attendere un mese,prima d'inserire i pesci, durante il quale maturerà la flora batterica.

    2) La ghiaia acquistala di colore naturale, puoi mettere qualche pietra di fiume, ma meglio valutare prime se è calcarea, mettendole su quanche goccia di viakal, nel caso sia calcarea friggerà. Le piante sen'zltro aiuteranno i pesciolini a sentirsi a casa. I carassi però sono dei grandi mangiatori di piante e sole poche specie resistono al loro appetito e sono : le anubias, l'egeria densa e la vallisneria, queste sono piante poco esigenti e non hanno bisogno di fondo fertilizzato. Puoi inserire le piante fin da subito, mentre per i pesci devi aspettare.

    Non puoi mettere nessun pesce pulitore, perche questi sono dei pesci tropicali e hanno bisogno di acque più calde di quelle dei carassi.

    Quello che stai facendo adesso, non è che è mlto gradito dai pinnuti, però capisco che stai facendo il possibile, ti consiglio di lasciare decantare l'acqua nuova con il biocondizionatore per 24 ore prima di fare il cambio, cosi che una volta che i pesci sono dentro, già il cloro e i metalli pesanti sono neutralizzati.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.