A_Rm
Lv 7
A_Rm ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 decennio fa

Interrompere una gravidanza o dare un bimbo in adozione:cosa turba di piu' l'equilibrio di una donna?

Domanda gia' posta in Salute mentale, Studi sulle donne e Salute della donna ma senza arrivare a conclusioni... provo quindi anche qui.

9 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    sono figlia di una donna che non ha voluto essere mai nominata... non ho mai saputo chi lei fosse...ma credo che fosse comunque una gran donna...molto in difficoltà ma una gran donna.

    a suo tempo tra il dubbio se eliminarmi con un aborto o farmi nascere e abbandonarmi in ospedale lei ha scelto la seconda opportunità...mi piace credere perchè dovendo cmq rinunciare a me per lei fosse meno doloroso e devastante sapermi viva e con la prospettiva di avere un buon futuro con una famiglia che mi avrebbe dato, come è stato, tutto quello che potevo desiderare piuttosto che portarsi nel cuore per sempre il rimorso di avermi ucciso per un attimo di debolezza!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Entrambe le scelte ma penso turbi di più dare il bimbo in adozione in quanto, con l'aborto con il passare del tempo ci si convince che il bambino non è mai nato quindi non è mai esistito anche se è stato concepito mentre invece con l'adozione la madre è a conoscenza di aver generato e partorito questo bambino, di averlo abbandonato e che ora questo bimbo stà crescendo, felicemente anche senza di lei, in qualche parte del....paese e che dopotutto lei è e rimarrà sempre la sua vera madre (nonostante non lo possa nemmeno più vedere) anche se secondo me la madre (io sono figlio adottivo anche se non sono stato abbandonato) è colei che "cresce" il bambino.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    questa domanda è una vergogna per l'umanità. Non mi riferisco a te, am dalla mia risposta puoi capire che conseguenze gravi puà portere ad una donna. non te le dico perchè altrimenti ti rovino 6 mesi di vita, ma ho conosciuto chi ha fatto questo grave errore.

  • sfitz
    Lv 4
    1 decennio fa

    di sicuro non penso sia saggio interrompere una gravidanza perché si ha il timore di sapere che c'è un tuo bambino in giro per il mondo e cose del genere...

    le tue frustrazioni non valgono la vita di un bambino

    in sintesi, l'equilibrio di una donna non vale niente se messo a confronto con il valore di una vita.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    credo dare in adozione il bimbo...il fatto di non sapere dove sia...con chi..e cosa faccia....brrrr...no no...io nn ce la farei mai..

  • 1 decennio fa

    Ciao ; - )

    in realtà la tua domanda, molto interessante, sarebbe rivolta alle donne, ma credo come genitore, che l' ipotesi di dare un bimbo in adozione, sia maggiormente incisivo negativamente sulla psiche di una donna.

    CiòUnCiaoPer Te ; - )

  • 1 decennio fa

    Io non farei mai nessuna delle due .. ma la seconda è decisamente piu aborrante

  • 1 decennio fa

    Secondo me turba di più una donna il fatto di abortire perchè toglie la vita a suo figlio mentre se lo fa adottare resta si un fatto traumatico ma almeno ha donato la vita ad un esserino che ha tutti i diritti di viverla,

    ciaùù

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Bella domanda alla quale come uomo non so risponderti, però potrebbe essere estesa anche al sesso maschile ovvero: vi turberebbe di più fare interrompere una gravidanza o dare un bimbo in adozione? Ancora una volta non ti saprei rispondere, mi ci dovrei trovare coinvolto.

    Ti accendo una stellina.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.