promotion image of download ymail app
Promoted
la kEkE ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 1 decennio fa

mi potete rispondere a queste domandee ??? graaazie?

sono su psicologia :

1. che cos'è la memoria ???

2. quale analogia si usa parlando di memoria ??

3. quali funzioni ha la memoria ??

4. che cos'è il cognitivismo ???

5. quali sono i tempi della MI (sensazione), MBT e MLT ???

grazie in anticipoo

10 punti ????

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Con il libro alla mano avresti potuto rispondere semplicemente anche tu, ma ti aiuto volentieri.

    1) La memoria è una funzione della mente, adibita all'assimilazione, alla ritenzione e alla rievocazione di informazioni o conoscenze apprese durante l'esperienza. Il processo mnemonico si struttura in tre sottoprocessi:

    - Acquisizione e codificazione; ovvero ricezione di uno stimolo sensoriale e sua traduzione in una rappresentazione che viene registrata nella memoria;

    - Ritenzione ed immagazzinamento; l'informazione viene trattenuta per un certo periodo di tempo nella memoria (i tempi di ritenzione dipendono da fattori relativi al soggetto apprendente - fattori cognitivi, emotivi e motivazionali - e da fattori relativi all'oggetto di apprendimento - difficoltà legate al trattenere l'informazione -;

    - Rievocazione; l'informazione archiviata nella memoria viene riportata alla mente, tramite richiamo o riconoscimento.

    I tipi di memoria fondamentali sono:

    - La memoria sensoriale; si divide in iconica e uditiva ed è in grado di trattenere le informazioni su stimoli sensoriali per circa due secondi.

    - La memoria a breve termine; le informazioni che superano il filtro della memoria sensoriale, se non vengono perdute, sono immagazzinate nella memoria a breve termine, che ha una capacità di ritenzione di circa 30 secondi; il tempo può essere prolungato tramite la reiterazione (ripetizione mentale o ad alta voce dell'informazione. es. un numero di telefono) e comportare il trasferimento nella memoria a lungo termine; quest'ultimo può avvenire anche tramite categorizzazione basate su conoscenze pregresse;

    - La memoria a lungo termine; è un magazzino ad elevata capacità e può trattenere le informazioni per lunghissimi periodi.

    La memoria a lungo termine si divide in:

    - Memoria dichiarativa, che si suddivide a sua volta in: memoria episodica (ricordi di eventi della propria vita), memoria semantica (il sapere enciclopedico), memoria emozionale (ricordi di eventi piacevoli o spiacevoli);

    - Memoria procedurale che è l'insieme di conoscenze implicite che si apprendono automaticamente o in parallelo con altri processi.

    2) L'analogia dovrebbe essere con "magazzino" o "archivio", dovresti vedere che dice il tuo libro.

    3) La memoria ha principalmente due funzioni:

    - Funzione Adattamento; la memoria serve per l'assimilazioni di informazioni che servono all'uomo per adattarsi all'ambiente; sulla base delle informazioni memorizzate durante l'esperienza, l'uomo struttura il suo comportamento.

    - Funzione Appendimento; la riuscita dell'apprendimento implica la capacità di trattenere le informazioni acquisite.

    4) E' una corrente psicologia che nasce a partire dagli anni '50 e '60 e studia principalmente come l’essere umano acquisisce informazioni e conoscenze sul mondo circostante e come si comporta nell’ambiente a partire da tali conoscenze. Quindi l'oggetto di studio della psicologia cognitiva è la mente e i suoi processi, considerati in parte innati, in parte appresi. Tali processi cognitivi sono la percezione, l'apprendimento, la risoluzione dei problemi, la memoria, l'attenzione, il linguaggio e le emozioni. La mente viene paragonata ad un computer che elabora informazioni (input) provenienti dall'esterno sottoforma di stimoli, restituendo a sua volta informazioni (output) sotto forma di rappresentazione della conoscenza, organizzata in reti semantiche e cognitive.

    5) MI: circa due secondi

    MBT: circa 30 secondi

    MLT: anche per tutta la vita o finché è necessario trattenere tale informazione.

    Spero di essere stata esaustiva, ma controlla comunque sul tuo libro.

    Ciao!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    prova su wikipedia, io se fossi in te non ce penserei per niente a ste cose complicate :D

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.