Simone G ha chiesto in Politica e governoEsercito · 1 decennio fa

pistola semiautomatica??????????????

mi serve un disegno che illustri chiaramente il funzionamento di un'arma semiautomatica o automatica.

deve essere chiaro e completo perchè devo capire bene bene come funzionano tutti i meccanismi che ha dentro.

anke piu disegni e non uno unico vanno bene.

nn mi importa il modello,pistola o fucile,basta che sia semiautomatico o full-auto.

Aggiornamento:

nn devo uccidere nessuno!!!

devo soltanto costruire un arma(ahahaahhahahaha) XD

4 risposte

Classificazione
  • GBU-15
    Lv 5
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    E' una bella domanda !! proviamo a risponderti . Si dice arma semi automatica quando sfrutta i gas della deflagrazione della camera di

    scoppio per far avvenire movimenti in alcuni congegni posti nell'arma.

    Il rinculo della canna di circa 5 mm. fa scorrere nella parte posteriore

    un carellino con un piano inclinato e questo movimento fa avvinire l'espulsione del bossolo , inoltre comprime una molla ( chiamata molla di recupero ) che servirà a riportare in avanti il carrello di armamento , terminata la corsa lo stesso carrello grazie alla molla precedentemente compressa porta in avanti il tutto e fara due funzioni fondamenteli durante questo transito , inizierà lo spostamento verso l'alto del piano inclinato dove è posta l'unghia estrattrice del bossolo -

    con la parte posteriore della culatta si pone dietro al fondello della cartuccia -la sfila dal caricatore - con l'ulteriore movimento in avanti

    comprime la molla posta nello stesso predisponendosi per il caricamento successivo .Nel ultimo movimento in avanti l'otturatore fa

    un quarto di giro per chiudere meccanicamente la camera di conbustione , intanto il proiettile si è intagliato nelle righe elicoidali della canna e il bossolo e nella camera di combustione , l'unghia estratrice e artigliata nella parte posteriore dello stesso . Quando si premerà il grilletto il cane batte su una piastrina dove è ricavato il martelletto che batterà su un percussore fisso nella culatta ed inizierà

    l'accensione della polvere di lancio posta nel bossolo che con il calore

    si dilaterà e fara incollare il bossolo nella camera liscia della canna ( chiusura ermetica della camera di combustione della parte posteriore-

    nella parte anteriore come detto il proiettile intagliato nelle righe della

    canna farà la chiusura ermetica nella parte anteriore della stessa canna.Si sviluppano i gas - la pallottola a causa della rigatura inizia

    a ruotare fino al termine della rigatura stessa - ( la fuoriuscita dei gas in altre armi viene utilizzato nei freni di bocca per il rinculo - diminuire

    l'angolo di rialzamento e quant'altro ) dando proprietà giroscopiche al proietto .

    Basta mi sono stancato di scrivere .

    Vi assicuro quanto scritto è la prima lezione sulle armi da fuoco .

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    nooooooooooooooooo ti ripagooo nooo ma non uccidermi :)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    hai la licenza del prefetto?

    se non hai la licenza del prefetto per fabbricare armi lascia perdere, per le armi automatiche, quelle rientrano nella categoria armi da guerra, ti serve la licenza del ministero deglio interni.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.