Iku
Lv 6
Iku ha chiesto in SaluteMedicina alternativa · 1 decennio fa

La propoli............?

fà davvero passare i sintomi influenzali o sono tutte boiate?

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao! Sono una Erborista e ho un sito di vendita on-line. La Propoli è un ottimo antibiotico naturale efficace per le prime vie respiratorie. Ha un sapore molto forte e intenso, non è facile da prendere pura ma ti garantisco che ti protegge dai malanni di stagione. Se in questo momento hai come sintomi raffreddore, mal di gloa, tosse prendine 20 gocce di estratto subito e altre 20 stasera; se questi sintomi sono anche accompognata da febbre, prendine 20 gocce ogni 3 ore, fino a quando la febbre si abbassa, poi prosegui con la dose che ti ho indicato prima. Un consiglio finale: 20 gocce di Propoli estratto tutte le mattine per tutto l0inverno ti proteggono e prevengono da febbri e malattie di stagione: con ciò non dico che non ti ammali più, ma sicuramente una/due volte in meno..

    Fonte/i: www.erbesana.com
  • 1 decennio fa

    ciao guarda io e mia sorella lavoriamo in una parafarmacia e vendiamo ank la propoli, nn dc bugie ma abbiamo una rikiesta incredibile dla propoli e le xs lo prendono poi fa bn stai tranquilla

    Fonte/i: FIDATI!!
  • 6 anni fa

    Il propoli viene utilizzato principalmente per curare le infezioni che interessano la gola e le vie respiratorie.

  • 1 decennio fa

    La propoli è vero funziona, puoi leggere pure qui: http://www.bodyspring.com/scienza/speciale.php?ID=...

    Però chi la deve vendere mette in risalto solo i lati positivi. Infatti anche se a quanto pare ci sono vari studi che ne dimostrino l'efficacia terapeutica è un antibiotico. che sia naturale o chimico è un antibiotico. farne un uso indisrciminato è un bel rischio poichè tra i batteri su cui ha azione (i batteri gram + ovvero quelli che stanno in bocca... ah... nel link si fa riferimento a Streptococcus mutans, sarebbe quello della carie) può selezionare ceppi resistenti, e affidandosi solo alla propoli si può andare incontro a gravi problemi, le probabilità di fare sviluppare resistenza non sono molte però ci sono, e quando lo fanno è rischioso. ti parlo per esperienza personale poichè mia mamma è fissata con il propoli e io ci presi una bellissima infezione da S.aureus che non riuscivo più a mandare via... quindi vacci piano, è un antibiotico, e il fatto che sia naturale non vuol dire che sia una panacea!

    Fonte/i: esperienza personale studente di biologia molecolare
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Io stesso ho una laurea in Dietetica, e quando vedo che inizia un influenza o qualcosa del genere con tosse o naso che corre, prendo subito vitamina C ogni 2-3 ore un grammo puro (acido ascorbico), ma se non sparisce entro 24 ore la propoli spazza via il resto anche con l'aiuto del bicarbonato di sodio sciolto in acqua.

    Il bicarbonato di sodio è anche ottimo per lavare i denti.

    Ma purtroppo ho constatato che la propoli reagisce benissimo alle persone che hanno subito poche o niente vaccinazioni in passato, i vaccinati invece necessitano metodi pesanti come antibiotici pesanti o altra chimica consegnata dal dottore.

    Ogni persona è responsabile di rovinarsi o no il proprio sistema immunitario con vaccini o prodotti delle madri farmaceutiche.

    NB: ogni giorno prendo calcio e magnesio per il sistema nervoso, in quanto i vari alimenti nei ultimi 30 anni hanno subito grosse perdite di nutrizione fino al 55%. E sappiamo che il magnesio attiva oltre 300 processi biochimici nel nostro organismo.

  • 1 decennio fa

    quoto flora, finalmente una risposta seria e competente.

    ps, io ho usato la propoli anche per il mal di denti, è stata efficace.

  • Cleo
    Lv 5
    1 decennio fa

    la prendo sempre ma solo qnd ho mal di gola... per il resto nn serve! c mette un po per agire e ha un saporaccio ma è efficace!

  • 1 decennio fa

    La propoli è un prodotto delle api, per la precisione il loro escremento... Non è un antinfluenzale, ma viene usato in caso di placche o afte nelle prime vie respiratorie, in quanto genera una platina protettiva sulla lesione favorendone la guarigione.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.