Oggi il dottore mi ha detto ke ho una micosi alle unghia delle dita dei piedi..leggendo un pò di forum su...?

internet dicono ke i funghi delle unghia nn passano mai... è vero? c'è qualcuno di voi ke li ha curati?? avete consigli da darmi? il dottore mi ha dato questo unguento da spennellare sulle dita dei piedi...

su un altro sito ho trovato addirittura ke come terapia è utile metterci dei tamponi di urina sopra...

x via orale ke tipo di medicinale potrei assumere ke possa aiutare(anke se il mio dott. nn me ne ha prescritto ma nn mi fido molto di lui :) )?

3 risposte

Classificazione
  • Myskin
    Lv 4
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Le micosi delle unghie non passano mai se non vengono correttamente diagnosticate e curate.

    Se è presente un sospetto di onicomicosi è necessario eseguire un esame micologico, ovvero viene prelevato un pezzo d' unghia (esame assolutamente indolore) per valutare al microscopio oppure in coltura (esame per valutare l' eventuale crescita del microrganismo) la presenza del fungo.

    Accertata la diagnosi si valuta in base al tipo d' infezione e all'entità del problema il tipo di cura che può essere topica, tramite l' applicazione di smalti curativi, sistemica (compresse) oppure combinata.

    Qualunque altro approccio approssimativo potrebbe far perdere tempo e complicare il quadro clinico.

  • 6 anni fa

    Ciao, ti segnalo un articolo davvero completo che parla di: come si presenta l'onicomicosi, quali sono i suoi rischi, le terapie possibili compresi i rimedi naturali e come prevenirla http://goo.gl/9j5e4U

    Spero possa esserti utile!

    Ciao!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Le micosi alle unghie sono le più refrattarie ai trattamenti e spesso per risolverle occorrono settimane o addirittura mesi di trattamento. Quando le micosi ungueali hanno una estensione limitata, in genere una sola unghia, si può ricorrere alla terapia topica con preparazioni specifiche, in smalto, per l'applicazione ungueale, come il Daktarin a base di miconazolo e il Trosyd a base di tioconazolo. Il tioconazolo è il farmaco per cui esiste la documentazione clinica più convincente. Oltre a rimuovere il vecchio strato di smalto indurito prima di ogni applicazione sia di Trosyd che di Daktarin, con un batuffolo di cotone imbevuto di acetone, è consigliabile tagliare e limare il più possibile la parte di unghia attaccata dal fungo, cercando di asportare, con gli appositi strumenti da manicure, la formazione bianca che si forma sotto l'unghia.

    I calzini più adatti sono quelli in cotone che è buona norma sostituire spesso, soprattutto se si suda molto, lavandoli poi a temperature piuttosto alte. Per evitare che la micosi si estenda ulteriormente è bene cospargere il piede e l'interno delle scarpe con una polvere antimicotica (es. Trosyd polvere). Questa polvere consente anche di assorbire il sudore e limitare la macerazione della pelle. Visto che la micosi interessa già tre unghie, se continuando la terapia per uso topico in modo corretto non si dovesse risolvere il problema entro qualche mese, è consigliabile comunque rivolgersi al medico per valutare la possibilità di intraprendere un trattamento antimicotico per bocca.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.