Giulio R ha chiesto in Animali da compagniaCani · 1 decennio fa

ho preso un cucciolo di otto mesi circa dalla strada ma mordicchia in continuazione?

morde di tutto mani piedi ogetti lo sgrido ma non funziona lo ignoro e non concludo niente sè il mio sgrido lo percepisce non morde più la mia mano ma la sua coda o l'ogetto più vicino a lui.

Fino a 3 settimane fà era un randagio ora stà con me io credo che sia strees e se cosi fosse come lo curo?

p.s.il cane stà 24 su 24 con me e dolce buono ma stò continuo mordere mi portera all'esaurimento avete consigli?????

11 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    beh diciamo che è' un comportamento tipico dei cuccioli,ma spesso tale comportamento si protrae anche in età più avanzata tra cuccioloni e adulti,come nel tuo caso,dando sfogo a cattive abitudini che, oltre a provocare danni ad oggetti più o meno preziosi, possono rivelarsi pericolose per l'incolumità stessa del tuo cane (ad esempio piante velenose per lui)

    quello ke non devi fare per non peggiorare la situazione è:

    -giocare a tira e molla con oggetti casalinghi

    -permettere che rosicchi oggetti personali, considerati inutili, come scarpe, calze, indumenti o altro. Non sapendo discriminare tra il nuovo ed il vecchio,rosicchierà tutto.

    -dare troppa importanza alla bocca del cucciolo durante il periodo della dentizione con esplorazioni insignificanti

    -redarguire oralmente il cane quando morde un oggetto proibito, provocando una sorta di eccitazione che porta il cane ad infierire con più vigore

    -punire fisicamente il cane quando morde un oggetto proibito, provocando una forma di desiderio represso di rifarsi sull'oggetto stesso quando non è osservato.

    Questo perchè,nei soggetti in cui l'orientamento orale è molto sviluppato, l'isolamento ed il conseguente stress da solitudine, provocano delle tensioni che possono essere scaricate rosicchiando tutto ciò che è a portata di bocca. Allo scopo di evitare tutte quelle forme di eccitazione che potrebbero dare reazioni indesiderate, è opportuno che tu controlli le cause,come:

    -esci ed entri in casa in modo troppo manifesto

    stai troppo addosso al tuo quando sei in casa, generando una differenza enorme ed incolmabile tra quando sei presente e quando sei assente

    -'isolamento inutile ed indiscriminato

    -la reclusione in recinti o stanze ( in ambienti come questi possono manifestarsi anche automutilazioni )

    -la noia per non aver nessuno con cui giocare dove la monotonia la fa da padrone

    -il ritardare le abitudini quotidiane dettate dal suo orologio biologico, pasti, uscite per sporcare ed altro

    -una scorretta alimentazione dove non distingui i pasti dai supplementi

    I sistemi, naturalmente, non valgono per tutti i cani, dipende da:l'ambiente, i componenti della famiglia, l'età del tuo cane e dei ragazzi conviventi e tutto ciò che rende diversa una realtà da un'altra. Lo spirito d'osservazione e la tua esperienza, o di chi è deputato tracciano le giuste azioni da intraprendere. Quello che devi fare è:

    * Procurati alcuni oggetti da destinare solo a lui

    * alcuni devono essere appetibili come ossa di bufalo o altro

    * non lasciarli mai tutti a disposizione, potrebbe pensare che è tutto rosicchiabile

    * tutti i componenti della famiglia devono giocare con lui usando, in modo alternato, tutti gli oggetti prescelti

    * quando deve rimanere solo, lascia disposizione un paio di oggetti, uno qualsiasi (che potrebbe anche distruggere) ed uno a cui è molto affezionato. Quest'ultimo non deve essere in vista ma celato in un luogo conosciuto ed accessibile al cane. La ricerca dell'oggetto desiderato e amato, sommati alla soddisfazione di averlo trovato, lo rendono disteso e tranquillo per un certo tempo.

    * portalo fuori poco prima di uscire, significa fargli scaricare le tensioni accumulate in precedenza

    * portalo fuori subito dopo il rientro, significa abituarlo ad attendere il tuo arrivo per scaricare le tensioni

    Quando,come il tuo,un cane rosicchia,mette in evidenza un suo disagio quotidiano perciò, per dare una svolta positiva alla situazione,devi intervire sulle cause e non sugli effetti. Se è felice, ben accudito, dotato delle giuste attenzioni,ti aspetterà con tranquillità e senza essere preso dalla noia e dalla monotonia in compagnia dei suoi giocattoli preferiti.

    ciaoo

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Di solito lo fanno nel primo anno di vita per affilare per bene i dentini e perchè sono giocherelloni, ma poi smettono da soli.

    Quando il mio aveva circa 6 mesi non mi lasciava far nulla perchè mi stava sempre addosso a mordicchiare e interpretava ogni mio minimo movimento come un invito a giocare, ma ora è molto più tranquillo. Gioca con la sua pallina o quando io lo stuzzico per davvero, senza fraintendimenti :-)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    prova a comprare uno d quei giochi x farlo mordere li trovi in tt i negozi x animali si sfoga con quello almeno^^

    cn la mia funzionava :)

  • Randy
    Lv 4
    4 anni fa

    Sono riuscito ad addestrare il mio cane facilmente con questa guida http://CorsoAddestramentoCani.latis.info/?5P7C

    Molte persone pensano che i cani mordano "perché è nella loro natura". Ma i cani non diventano aggressivi senza una buona ragione e molti di loro usano l'aggressività solo in situazioni di particolare nervosismo o tensione.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    6 anni fa

    Ci sono diversi corsi di addestramento per cani online ma solo alcuni sono validi...io ne ho cercati un po e alla fine ho seguito questo che mi sembrava il migliore http://amorecanino.info

    Ne sono rimasto molto soddisfatto e mi sento di raccomandarlo a tutti!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    vai sul sito dallapartedelcane...... ciao

  • Anonimo
    1 decennio fa

    sicuro che ha 8 mesi, non è più piccolo..?

    i solito lo fanno i cani fino ai 4 mesi, x via dei dentini.

    comprargli quei giochini di gomma dura e ossi di pelel di bufalo, quando inizia a mordere, gli dai o gioco o osso..senza sgridarlo, ma distrendolo...

    ti elenco alcuni siti utili: www.dogsitter.it/attualità

    www.dallapartedelcane.it

    www.tuttocani.it

    www.adozionecani.com

  • 1 decennio fa

    Atteggiamenti da evitare:

    sgridarlo, non serve a nulla se non ad eccitarlo maggiormente

    lottare con le mani, si farebbe il suo gioco favorendolo

    fare tira e molla con con vecchi indumenti, giustificherebbe il suo gioco di aggredire maniche e pantaloni. Il gioco di contendersi un oggetto, potrà essere avviato quando il cucciolo avrà imparato ad ubbidire accettando le regole di un gioco innocente.

    pronunciare frasi come se ci capisse, sarebbe fiato sprecato

    picchiarlo infierendo, si otterrebbe certamente un risultato immediato ma potrebbe generare traumi da mancata difesa che emergerebbero in futuro

    fornirgli bocconi premio per farlo smettere, si renderebbe gratificante l'azione corrente

    avvicinare il viso al suo muso, quando è eccitato, potresti rischiare delle morsicature o alla meglio delle testate dolorose

    Atteggiamenti da tenere per interrompere l'azione:

    provoca rumori improvvisi, meglio se sconosciuti:

    pronuncia un parola secca ed improvvisa, esempio ahi!

    batti una mano su un piano rumoroso, esempio sul tavolo

    avendo le mani libere batti le mani, una volta sola ma rumorosa

    lancia un sonoro fischio

    proponi alternative conosciute, meglio se riesci ad anticiparlo:

    distrailo con un oggetto accattivante e conosciuto permettendogli di appropriarsene. Ricorda che gli oggetti dovranno essere morbidi ed elastici in modo tale che riesca ad usare le mandibole

    mostragli una pallina per poi lanciarla in modo che la rincorra, ricorda che le palline dovranno essere possibilmente in lattice e della misura delle sue fauci

    interagisci con lui:

    sollevalo da terra per portarlo nel suo giaciglio, dove lo farai sedere e gli darai un premio

    dagli il comando seduto ( se non lo conosce, educalo ) al fine di controllarlo e premialo se esegue correttamente il comando

    dagli il comando seduto fermo ( se non lo conosce, educalo ) e allontanati senza parlare o guardarlo, lasciandolo sul posto. Poco dopo, lo chiamerai, e lo premierai se ti raggiunge

    educalo al comando NO

    educalo al comando basta

    educalo al comando lascia

    azioni correttive:

    allo scopo di non favorirlo, rimani perfettamente immobile, senza guardarlo o parlargli, probabilmente continuerà a mordere nonostante la tua indifferenza ma, se saprai perseverare ad oltranza, la sua azione rallenterà fino ad interrompersi. Riprendi a muoverti solo quando il cucciolo ha orientato il suo interesse altrove. Il problema non sarà risolto ma potrebbe essere in via di risoluzione.

    se il cucciolo è tendente al dominante, evita i giochi violenti ed il contrasto fisico, intervieni sul carattere ( vedi capo branco )

    se il cucciolo è un sottomesso, puoi dargli degli schiaffetti ai lati del muso sia prima che durante l'azione al fine di procurargli un fastidio e dissuaderlo dal continuare. Non è coercizione, è usare i suoi stessi mezzi ed invertire i ruoli. Attento a colpirlo solo ai lati del muso, mai sopra o sotto. Ricorda di non infierire, se il cucciolo cambia idea e non morde, oppure interrompe la sua azione, proponi un gioco che lo veda coinvolto in modo piacevole e dinamico.

    con il cucciolo di qualche mese, puoi utilizzare il sistema "morde giocando".

    Fonte/i: www.dallapartedelcane.it
  • 1 decennio fa

    E' piccolo, ha la rosica. è tutto normale preparati psicologicamente a trovare tutto mordicchiato! Poi passa

  • Anonimo
    1 decennio fa

    tutti i cuccioli mordono tutto quello che trovano! Quando crescerà la smetterà tranquillo"! Poi dipende anche molto dal carattere del cane...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.