Deborah ha chiesto in AmbienteAmbiente - Altro · 1 decennio fa

abusivismo edilizio può generare benessere?

cosa ne pensate? in qualche modo potrebbe generare benessere?

Aggiornamento:

anche io sono di Napoli, so cos'è il Villaggio Coppola e condivido le tue opinioni...

3 risposte

Classificazione
  • Hyde
    Lv 5
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    E come potrebbe generare benessere, una folle corsa verso la distruzione dell'ambiente e che spesso agisce nel totale non rispetto delle regole basilari della sicurezza? Assenza di piani regolatori, muri di cemento, asfalto.

    Io sono del napoletano. Conosci Villaggio Coppola? No, non abito lì, ma ti posso dire che è il più grande agglomerato urbano abusivo di tutta europa. Ed è una fogna a cielo aperto. Il buco del cùlo del mondo, ove risiedono in maggioranza immigrati africani.

    Prima era invece una pineta folta e stupenda. Ma la Camorra aveva intenzione di farne la nuova Miami del Sud Italia. Progetto fallito, e degrado ovunque.

    No. Già vedo deturpare il mondo in maniera "non abusiva" legalmente. Se poi ci mettiamo anche l'abusivismo, siamo tutti fottuti.

    Fonte/i: Ecco le gioie dell'abusivismo edilizio: http://it.wikipedia.org/wiki/Villaggio_Coppola
  • 1 decennio fa

    Sarà una risposta opinabile ma io penso che generalmente la gente che compie abusi edilizi lo fa solo ed esclusivamente per avere il benessere, non spende di certo soldi e tempo perchè desidera il malessere.

    Gli abusi edilizi sappiamo che li compiono spesso anche le pubbliche amministrazioni quindi ci siamo dentro tutti nel calderone, pure chi giudica e può punire, come il mai dimenticato ministro alle finanze Visco è stato beccato col suo bravo abuso edilizio nella sua villa.

    Prima o poi ci sarà un ennesimo condono per gli abusi edilizi, poichè anche lo Stato vuole godere dei vantaggi dell'abusivismo, per cui ti chiede il pizzo per il suo benessere e ti santifica di conseguenza tutti i tuoi abusi che diventano sacri.

  • 1 decennio fa

    Assolutamente no.L'edilizia abusiva viene fatta per lo più in luoghi poco sicuri,manufatti che deturpano l'ambiente e che devono essere demoliti,con conseguente ed ennesimo scialacquio di soldi.Già ne vengono sprecati molti inutilmente,per costruzioni mai finite.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.